-3°

Parma

Reggio Emilia, si dimette il procuratore Italo Materia

Ricevi gratis le news
0

Il procuratore di Reggio Emilia Italo Materia ha annunciato le sue dimissioni dall’ordine giudiziario, con una lettera inviata ai responsabili dei quotidiani reggiani e a un'emittente televisiva locale. Materia tra l'altro era tra i candidati a dirigere la Procura di Bologna.

In un'amara nota, il magistrato ricostruisce gli attacchi subiti a Reggio Emilia e a Bologna da parte di alcune liste civiche e rivendica la propria estraneità alle accuse. Nell’annunciare prossime azioni giudiziarie, il procuratore motiva le sue dimissioni con la considerazione che «sono state strumentalmente e irrimediabilmente create, a fini elettorali, le condizioni perché io non possa, né in Reggio Emilia né in altre sedi attendere al mio compito con quella serenità e credibilità che sono dovute visto che l’iniziativa bolognese, particolarmente devastante anche in relazione alla tenuta dell’equilibrio nervoso dei miei familiari, è largamente conosciuta in particolare dalla polizia giudiziaria e dal foro di tutto il paese».

Il riferimento è al presidio che gli “Amici di Beppe Grillo” avevano annunciato a Bologna, con distribuzione di materiale informativo «sulla mia persona - scrive Materia - per dire “no” alla mia eventuale nomina a Procuratore della Repubblica di Bologna».
Il magistrato scrive pure che ha rassegnato le dimissioni «senza mai aver ricevuto alcuna informazione di garanzia o comunicazione di inizio di azione disciplinare, perché costrettovi da una campagna persecutoria, gravemente lesiva della mia onorabilità, montata e orchestrata ad arte da qualcuno che si illude di trarne personale giovamento nella competizione elettorale del prossimo giugno».
Italo Materia ricorda che Sonia Alfano, ora candidata indipendente alle elezioni europee nelle liste di Italia dei Valori, aveva partecipato nell’ottobre scorso, «quando il Csm si preparava a valutare gli aspiranti all’incarico di Procuratore della Repubblica di Bologna», a un convegno promosso a Reggio Emilia dalla lista civica “Gente di Reggio” e dagli “Amici di Beppe Grillo”, nel corso del quale accusò il procuratore «di essere stato coautore (con il collega della Direzione nazionale antimafia Giovanni Lembo) di un parere favorevole alla proroga del programma di protezione a suo tempo approvato (senza alcun mio contributo) in favore del mafioso Luigi Sparacio nel frattempo divenuto collaboratore di giustizia».

Sonia Alfano tornò a Reggio Emilia il 29 novembre scorso, invitata dagli “Amici di Beppe Grillo”, e lesse la «deposizione testimoniale da me resa - scrive Materia - davanti al Tribunale di Catania (novembre 2005) nel processo contro il dott. Giovanni Lembo». Secondo il procuratore dimissionario, la deposizione conclamava la sua assoluta correttezza.

Materia sottolinea infine nella lettera che se ne va a testa alta lasciando una Procura «ad uno standard di efficienza più che dignitoso. Dei 21 omicidi consumati durante la mia permanenza reggiana soltanto uno è rimasto irrisolto, non ci sono state scarcerazioni per decorrenza dei termini, la percentuale di persone processate per direttissima, in rapporto ai procedimenti trattati, è probabilmente la più alta del Paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

AGROINDUSTRIA

Accordo "salva granai" tra 100 pastifici, 85 molini e oltre 1 milione di imprese agricole

Resta fuori in polemica Coldiretti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

genova

Aggredisce una donna per rapinarla, "arrestato" dai boyscout

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Voci di dimissioni per Gattuso, il Milan smentisce

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento