-4°

Quartiere Oltretorrente

Via Bixio, non decolla il bando del rilancio

Finora nessuno ha usufruito delle agevolazioni comunali. I commercianti: "Più che nuovi negozi servono iniziative"

Via Bixio, non decolla il bando del rilancio
Ricevi gratis le news
2

 

Lo specchio della situazione difficile di via Bixio e via Imbriani è anche nella storia di Salvatore Di Stefano e della sua gelateria «Bacio Freddo», inaugurata a due passi da piazzale Picelli lo scorso maggio. «Voglio andare via, sono stato un pazzo ad investire qui -parte in quarta -. Volevo dare una scossa al quartiere, ma è impossibile, perché già dalle cinque di pomeriggio qui non cammina più nessuno ed è tutto buio. Questo quartiere è abbandonato a sé stesso»
Proprio con l’obiettivo di rianimarlo, il Comune di Parma ha indetto un bando per garantire contributi a fondo perduto a chi impiega locali inutilizzati per nuove attività, con il termine per la consegna delle domande prorogato di un mese, poiché finora nessuno si è fatto concretamente avanti. «E chi si deve presentare?» si domandano ironicamente Salvatore e sua moglie Angela.
«Io ho letto il bando - dice quest’ultima - ed è pieno di limitazioni: possono avere i fondi solo attività innovative, come le ha definite l’assessore Casa, con il quale ho parlato una volta». «Ma così, una persona che vuole davvero lavorare, non è libera di decidere che cosa fare» continua a una voce la coppia di origine siciliana, mentre dal bancone del Seven Bar, sempre in strada Imbriani, Flaviana Baroi dice: «Piuttosto che nuovi negozi ci vorrebbero più iniziative».
«Agevolare l’apertura di nuove attività è una cosa positiva - commenta invece Claudia Gazza, titolare di un negozio di pasta fresca lì vicino -, ma l’importante è che siano in grado di aumentare il passeggio in questa via». E proprio il passeggio, sembra davvero l’anima del commercio nelle due strade «oltretorrentine».
«Il sindaco farebbe bene a passare di qua e contare quanta gente ci cammina» sbotta Annamaria Checchi, che da anni vende pasta fresca in via Bixio. «Il Comune, piuttosto, si preoccupi di aiutare chi è qui e soffre da tempo. Anche per colpa dei vigili che multano continuamente le poche auto che si fermano» continua Annamaria Checchi, trovando concordi due dipendenti della pasticceria Fiorentina, i quali bocciano categoricamente l’avviso pubblico dell’amministrazione: «Sembra tanto un’operazione fatta solo per pubblicità».
«Secondo me, il sindaco vuole far aprire nuovi negozi e poi organizzare una serie di iniziative per rilanciare questa strada. Ci sta, ora siamo solo quattro gatti» dice invece un’ottimista Simona Patania, titolare di Rorò Brand. «Il 2013 è stato un anno disastroso: quei soldi il Comune poteva usarli per aiutare noi, che lavoriamo sempre meno, mentre le spese aumentano» commenta, infine, Rosalba Giovinazzo della Latteria Rosy.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gazzetta

    27 Gennaio @ 16.38

    REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Il lettore ha ragione: correggiamo. Grazie per la segnalazione

    Rispondi

  • magn

    27 Gennaio @ 16.08

    peccato che la foto del servizio non sia di strada nino bixio

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

3commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

2commenti

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

6commenti

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"