-2°

Rifiuti

Raccolta differenziata: "Ecco le regole da seguire"

Il Comune: "seguire gli orari". Gli esempi: come separare vasetti e tappi, i cartoni della pizza e le confezioni di merendine

Raccolta differenziata: "Ecco le regole da seguire"
Ricevi gratis le news
28

Il Comune rinnova una serie di consigli per aiutare i cittadini a fare la raccolta differenziata dei rifiuti in modo corretto. Attraverso un comunicato, fa alcuni esempi pratici e aggiunge che per i rifiuti ingombranti ci sono i centri di raccolti in diversi punti della città. 

Ecco il comunicato del Comune sulla raccolta differenziata:

La raccolta differenziata rappresenta una risorsa per la comunità, differenziare significa risparmiare con minori costi per la collettività. E’ quindi fondamentale attenersi ad alcune regole fondamentali. Prima di tutto bisogna separare i vari rifiuti in base al materiale di cui sono fatti. Plastica e barattolame vanno nel sacco giallo, compresi gli imballaggi dei cibi, le cosiddette vaschette per gli alimenti e le bottiglie di acqua minerale che vanno correttamente schiacciate per occupare meno spazio. Mentre giocattoli e altri rifiuti vanno nel bidone grigio dell’indifferenziato.

Separare i vari rifiuti è, quindi, fondamentale. Ecco alcuni esempi: il tappo in metallo dal vasetto della marmellata va messo nel sacco giallo di plastica e barattolame, mentre il contenitore in vetro va smaltito negli appositi raccoglitori verdi posti su area pubblica e appositamente dedicati. Lo stesso discorso vale per i vasetti di tonno per cui è poi fondamentale smaltire i contenitori in vetro dopo averli lavati, mentre il coperchio va nel sacco giallo. Questo vale anche per gli involucri in plastica delle merendine che vanno smaltiti nel sacco giallo per plastica e barattolame, mentre le vaschette in cartoncino vanno riposte negli appositi contenitori per carta e cartone.

Anche per lo smaltimento della carta bisogna attenersi ad alcuni suggerimenti: non tutta la carta in modo indiscriminato va smaltita nei contenitori per carta e cartone. I cartoni che contengono la pizza e che sono unti e sporchi, così come la carta sporca di prodotti cosmetici e di solventi va nell’indifferenziato. I tovagliolini sporchi di cibo vanno nell’organico. Una volta effettuata la corretta selezione dei rifiuti, suddividendoli in base alla tipologia: con plastica e barattolame nel sacco giallo, la carta negli appositi contenitori, l’organico nel bidone marrone e gli altri rifiuti nel contenitore grigio per l’indifferenziato bisogna prestare attenzione ad esporre quanto suddiviso nei giorni previsti. Il vetro va smaltito negli appositi contenitori stradali o campane verdi poste su suolo pubblico, così come le potature e gli sfalci verdi nei cassonetti verdi adibiti a questo scopo. Molta attenzione, quindi, va posta ai giorni ed agli orari di raccolta della differenziata come da calendario consegnato dagli operatori Iren alle famiglie. 

Ci sono, poi, i centri di raccolta presenti sul territorio comunale dove poter conferire alcune tipologie di rifiuti ingombranti. I Centri di raccolta sono in via Barbacini con apertura dal lunedì al sabato dalle 9 alla 12 e dalle 14 alle 17. Quello di via Bonomi – Crocetta aperto dal lunedì al sabato, ad eccezione del mercoledì pomeriggio, dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30, domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 16.30. Quello di via Lazio aperto dal lunedì al sabato, escluso il martedì mattina, dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30, aperto anche alla domenica dalle 9 alle 12. A cui si aggiunge il centro di raccolta di largo Simonini dove non possono essere conferiti rifiuti pericolosi come olio minerale, vernici, batterie, bombolette spray e rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche come frigo, elettrodomestici e tv, monitor. Il Centro è aperto tutte le mattine dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 13 e nei pomeriggi di mercoledì e venerdì dalle 15 alle 17.30. E’ attivo, anche, il servizio gratuito di raccolta dei rifiuti ingombranti come frigoriferi, mobili, materassi, basta contattare il numero verde di Iren: 800 212607 con l’avvertenza di esporre i rifiuti su suolo pubblico, davanti a casa, il giorno concordato per il ritiro.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dino

    29 Gennaio @ 13.24

    parmigianoreggiano

    ATENZIONE, i preservativi DEBITAMENTE SVUOTATI del loro contenuto ORGANICO potranno essere buttati via SOLO DOPO essere stati GONFIATI e riutilizzati come PALLONCINI per le feste di compleanno di figli e nipoti: una volta SCOPPIATI allora si, potranno essere DEFINITIVAMENTE gettati nel cassonetto GIALLO della plastica.

    Rispondi

  • Nocciolina

    29 Gennaio @ 07.45

    @parmigianoreggiano: sì, ma tra svuotamento e lancio nel bidone del rudi vanno anche sciacquati?? E gli assorbenti vanno nell'organico o nella plastica? E i cerotti? E i cottonfioc? E le deiezioni del gatto? E dove devo buttare l'assessore all'ambiente? C'è un apposito cassonetto?

    Rispondi

  • Dino

    28 Gennaio @ 20.34

    parmigianoreggiano

    @rodolfo - il M5S rende noto che i PRESERVATIVI USATI vanno smaltiti nel seguente modo: prima svuotare il contenuto nell'ORGANICO e poi gettarli nella PLASTICA.

    Rispondi

  • rodolfo

    28 Gennaio @ 16.59

    I preservativi devono essere lavati o si buttano così come sono?

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    28 Gennaio @ 13.42

    giannicesari

    La carta igienica, dopo averla usata due volte (una per lato) va nell'organico o nell'indifferenziato? no, chiedo, xè sarebbe un peccato buttarla nel gabinetto. A occhio e croce io sarei orientato per il bidoncino "marrone", giusto per fare pandan, un logico abbinamento di colori....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande