22°

TRASPORTI PUBBLICI

Aggressioni sui bus e sicurezza:vertice in prefettura

Decise le strategie

Aggressioni sui bus e sicurezza:vertice in prefettura
3

 

Si è riunito in Prefettura il tavolo tecnico sul tema della sicurezza, che ha riunito gli enti impegnati nel presidio del territorio - Prefettura, Questura, Comune e Provincia di Parma - insieme alle forze dell’Ordine (Carabinieri e Polizia Municipale) all’Ufficio Scolastico Provinciale, a Tep ed ai rappresentanti delle sue organizzazioni sindacali.
L’assemblea ha ratificato un piano d’interventi e azioni messo a punto per mantenere alti i livelli di sicurezza a bordo dei bus del trasporto pubblico di Parma e provincia, per i passeggeri e per il personale viaggiante.
L’autobus, infatti, è percepito come un ambiente generalmente privo di pericoli, come dimostrano le indagini con le quali Tep verifica il livello di qualità del servizio percepita dei suoi passeggeri, che sul tema della sicurezza a bordo si dichiarano soddisfatti in oltre l’85% dei casi (indagine TMT Pragma 2012).
Nel corso dell’ultimo anno, tuttavia, si sono verificate due aggressioni a danno di altrettanti conducenti del trasporto pubblico di Parma ed altri episodi minori, anche se significativi. Benché si tratti di eventi isolati, la consulta ha stabilito di intervenire con un piano di azioni per far sì che si possa evitare il ripetersi di eventi simili.
Sul piano informativo, sarà promossa una campagna d’informazione per sensibilizzare i passeggeri alla sicurezza partecipata. L’indifferenza, infatti, è una condizione che favorisce il verificarsi di fenomeni di microcriminalità negli ambienti frequentati da molte persone, a bordo degli autobus così come a terra. L’attenzione e la solidarietà reciproca, unita ad alcuni semplici accorgimenti, possono essere, invece, uno strumento potentissimo a disposizione dei cittadini.
La tutela della pubblica sicurezza sarà favorita anche da azioni di controllo mirate, con una rinnovata collaborazione tra le Forze di Pubblica Sicurezza e il personale Tep. Una maggior presenza di funzionari di controllo a bordo dei bus avrà anche funzione di deterrente rispetto al verificarsi di episodi che turbino la sicurezza collettiva.
Saranno, infine, promosse azioni di formazione ed educazione a favore della popolazione studentesca di Parma e provincia, con la collaborazione degli istituti scolastici e della Consulta degli Studenti. Il coinvolgimento e la sensibilizzazione delle nuove generazioni, infatti, può favorire una migliore convivenza tra le persone e una condivisione di valori tra coloro che saranno gli adulti di domani. r. c.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bianca

    30 Gennaio @ 18.34

    Mi chiedo perchè a nessuno venga in mente di far tesoro delle esperienze che si vedono in alcuni paesi. A Edimburgo, dove gli autobus sono il più importante mezzo di trasporto, ci sono telecamere che riprendono quanto vi accade e si sale solo dalla porta anteriore. C'è infatti una sbarra che si apre solo se si infila un biglietto o si mettono monete sufficienti o si compra il biglietto dall'autista. Fine. Uno si sente sicuro anche di sera e in qualunque quartiere.

    Rispondi

  • Biffo

    30 Gennaio @ 16.25

    Filippo, Lei è un razzista, fascista e xenofobo, e non rispetta le tradizioni di chi non paga il biglietto, ossia il 101% degli immigrati: si vergogni! Franco Bifani

    Rispondi

  • filippo

    30 Gennaio @ 13.49

    quando si faranno pagare i biglietti a tutti?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara