-4°

Parma

Crac Parmalat, l'ex segretario di Tanzi: "Soldi in busta chiusa ai politici"

Crac Parmalat, l'ex segretario di Tanzi: "Soldi in busta chiusa ai politici"
Ricevi gratis le news
3

 «Consegnavo i soldi in busta chiusa, conoscevo il destinatario ma non sapevo se quei soldi provenissero da Calisto Tanzi oppure da Parmalat». Così Pier Giovanni Tanzi, suo ex segretario ma non suo parente, nel corso del processo Parmalat contro gli amministratori e sindaci accusati del crac del 2003.
Pier Giovanni Tanzi ha raccontato di aver consegnato soldi a esponenti politici di ogni partito, 50.000 euro a Romano Prodi, 20.000 euro a Renzo Lusetti «pagati attraverso un suo uomo». Altri soldi sono arrivati a politici parmigiani, tra cui l’ex sindaco Elvio Ubaldi, che ha ricevuto un finanziamento di circa 20 milioni di lire che li iscrisse a bilancio della lista civica Civiltà parmigiana. «Ottantamila euro nel 2003 furono consegnati a Romano Bernardoni, che per il Cavaliere Tanzi svolgeva compiti particolari, ad esempio teneva i contatti con i politici di Roma. In particolare con Gianni Alemanno, che ricordi io», ha detto l’ex segretario di Tanzi.
Al pm che gli chiedeva informazioni sulla società Eliair, creata da Tanzi per gestire i velivoli aziendali, Pier Giovanni Tanzi ha risposto di aver presieduto la società allo scopo di gestire i rapporti tra i piloti e la famiglia del patron di Parmalat. «Anni prima c'era stato un incidente che aveva coinvolto i figli del Cavaliere», ha spiegato Pier Giovanni Tanzi. L’Eliair era la società attraverso la quale Parmalat «offriva» tratte o voli gratuiti a personaggi dello spettacolo o della politica contravvenendo all’uso dei velivoli che avrebbe dovuto essere legato esclusivamente a ragioni aziendali. Tra le personalità che hanno viaggiato a spese del Cavaliere e di Parmalat c'è anche l’attuale sindaco di Roma Gianni Alemanno che, ha spiegato il segretario particolare di Tanzi, nel 2001 «andò a Reggio Emilia per farsi operare alla mano, con un volo pagato da Eliair».

Anche l’ex designatore arbitrale Paolo Casarin ha ricevuto una delle 'buste' che Calisto Tanzi, ex patron Parmalat, affidava per la consegna al suo segretario particolare. «All’epoca Casarin non era più designatore, ma svolgeva attività di consulenza per il Parma calcio», ha detto Pier Giovanni Tanzi in aula, spiegando che parte degli emolumenti pattuiti dalla società con Casarin venivano pagati in nero.
Nell’estate del 2003, a pochi mesi dal default di Parmalat, continuavano i voli a bordo dell’aereo privato che il cavaliere offriva ai suoi ospiti illustri. Tra questi anche Marco Rosi, ex presidente dell’Unione parmense degli industriali e titolare della Parmacotto, e la moglie dell’ex ministro Pietro Lunardi. Anche all’ex consigliere di Lunardi, Giovanni Paolo Bernini, e all’ex assessore allo Sport del Comune di Parma, Arturo Balestrieri, furono offerti soldi a sostegno delle rispettive attività politiche, così come adlessandro Duce. «Dieci milioni di lire a testa», ha spiegato Pier Giovanni Tanzi in aula. Secondo la Procura di Parma, Calisto Tanzi utilizzava i fondi del conto «valori bollati» per finanziare illecitamente partiti e uomini politici.

UBALDI: "ERANO CONTRIBUTI LEGALI A CIVILTA' PARMIGIANA, NON A ME" - Aveva già preso posizione nel 2004, Elvio Ubaldi, dopo che lo stesso Calisto Tanzi aveva inserito il suo nome tra i politici destinatari di finanziamenti. «Si è trattato - disse l'allora sindaco - di un contributo personale di Tanzi: qualche migliaio di euro che Piergiovanni Tanzi consegnò all'amministratore del mio movimento in modo del tutto regolare». E ieri Ubaldi ha spiegato: «Si ribadisce quanto a suo tempo già formalmente chiarito con gli inquirenti (e sostanzialmente riconfermato nell’udienza), e cioè che Calisto Tanzi, tramite il suddetto Piergiovanni Tanzi, diede in alcune occasioni suoi personali contributi ad un rappresentante del movimento di Civiltà Parmigiana, e non a Elvio Ubaldi. Tali contributi, avvenuti nei limiti di legge, furono regolarmente iscritti nel bilancio del Movimento».

CALISTO TANZI TORNA IN AULA A MILANO - PARMALAT: PROCESSO BANCHE; TANZI ATTESO IN AULA PER IL 6/5  – Calisto Tanzi, l’ex patron di Collecchio condannato dai giudici milanesi a 10 anni di carcere per aggiotaggio, verrà sentito il prossimo 6 maggio al processo Parmalat-banche in corso a Milano davanti alla seconda sezione penale del Tribunale.
 Tanzi è stato convocato nei giorni scorsi dalla Procura e verrà interrogato in qualità di testimone assistito nell’ambito del procedimento in cui sono imputati Deutsche Bank, Citigroup, Bank of America e Morgan Stanley Milan Branch, in base alla legge sulla responsabilità amministrativa degli enti, e alcuni loro funzionari ed ex dipendenti accusati di aggiotaggio.
Tanzi ha sempre sostenuto di essere corresponsabile, insieme alle banche, del crac della Parmalat.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    28 Aprile @ 01.17

    Sono un ingenuo: domanda: ma chi ha preso questi soldi hanno commesso un reato??? Oppure chi ha avuto, ha avuto e chi ha dato ha dato ha dato!!!

    Rispondi

  • Roberto

    28 Aprile @ 00.27

    A parma si mangia bene ma a roma si è sempre mangiato \" meglio \".. Insomma.. Un bel magna magna all\'italiana .. W la cucina italiana ;-)

    Rispondi

  • Luca

    27 Aprile @ 17.10

    Nooooo, Prodi?! Non l'avrei mai detto... :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 0-0: Insigne ci prova ma anche stavolta niente gol

DIRETTA

Cremonese-Parma 0-0: Insigne ci prova ma anche stavolta niente gol

Di Gaudio e Insigne cercano il gol, occasione anche per Mazzocchi

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

4commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

2commenti

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

7commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

2commenti

lutto

E' morto Paul Bocuse, il più grande chef francese

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"