10°

24°

via verdi

Rubano scarpe e tentano di piazzare iPhone falsi: bloccati due nomadi

Erano in azione al mercato di via Verdi. La coppia - lei è incinta - è stata pizzicata dai vigili

Il mercato di Via Verdi

Il mercato di Via Verdi

Ricevi gratis le news
7

 

La "spesa" la facevano senza pagare, ma in compenso vendevano a buon mercato telefoni contraffatti: due nomadi, entrambi di origine romena, sono stati colti sul fatto dagli agenti della polizia municipale mentre sottraevano da un banco del mercato in via Verdi due paia di scarpe da bambino.

Fermati in flagranza di reato, i due sono stati identificati e accompagnati alla sede del Comando, dopo aver avvertito il magistrato. Indosso avevano anche due telefoni Samsung Galaxy di ultima generazione e 3 I Phone 5 S: peccato, che ad un attento esame siano risultati esclusi dalle banche dati del produttore e che presentassero alcune anomalie rispetto agli originali. Ovviamente non servivano per "chiamare casa", ma venivano proposti agli avventori del mercato a prezzi  ribassati, come ha confermato un ambulante, che ha riconosciuto i due intraprendenti "piazzisti".

Così  M.G., venticinquenne e incinta, e R.I., ventunenne, entrambi provenienti dalla Romania, in Italia senza fissa dimora, sono stati denunciati a piede libero per tentato furto aggravato, ricettazione e tentata vendita di merci contraffatte. I telefoni "taroccati" sono stati ovviamente sequestrati.

L'operazione è stata condotta dagli agenti della Polizia Municipale di Parma che, avvalendosi della collaborazione degli ambulanti, il mercoledì e il sabato presidiano il mercato in borghese, per prevenire i borseggi e sanzionare l'abusivismo commerciale. "La loro presenza, come hanno potuto constatare gli stessi operatori del mercato - scrive il Comune nella nota - riduce comunque notevolmente gli episodi di piccola criminalità".  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    02 Febbraio @ 14.08

    Mah, chi sa se sconteranno mai la pena, tra decreti, indulti, indultini e amnistie varie. Quello che so è che chi ne paga sempre le conseguenze siamo noi "vecchi Italiani" mentre questi "nuovi italiani" la passano sempre liscia.

    Rispondi

  • sabcarrera

    02 Febbraio @ 09.54

    mauro, non ti lamenti?

    Rispondi

  • filippo

    01 Febbraio @ 21.21

    strano, a me la sinistra ha detto che ci pagano le pensioni e ci arricchiscono anche culturalmente! rom, clandestini ect per loro sono i nuovi italiani che sono sempre migliori dei vecchi....

    Rispondi

  • Sulpm

    01 Febbraio @ 21.03

    ottimo esempio di collaborazione tra forze dell'ordine e cittadini! E i Risultati si vedono!

    Rispondi

  • Oberto

    01 Febbraio @ 20.38

    Camola mi hai rubato le parole, è la prima cosa che mi è venuta in mente, adesso il derubato si prende una denuncia per violazione della privacy, e va in galera , mentre il ladro verrà rimesso in libertà ( grazie alle leggi del nostro governo).

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

18commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte