-2°

TRIBUNALE

Abusi sessuali su minori: 6 anni a don Dessì

Sentenza definitiva della Cassazione nei confronti dell'ex missionario. Indagini condotte dalla Procura di Parma

Don Dessì all'epoca dell'arresto

Don Dessì all'epoca dell'arresto

Ricevi gratis le news
3

Condanna definitiva. E il destino di don Marco Dessì sono i sei anni di carcere decisi dalla Cassazione. L'ormai ex sacerdote ("dimesso dallo stato clericale» da papa Benedetto XVI nel febbraio 2010 in seguito all'inchiesta interna del Vaticano) è stato giudicato colpevole del reato di abusi sessuali nei confronti di sei ragazzini all'epoca ospitatio nella missione in Nicaragua dove operava il missionario. 

 L'inchiesta aveva preso le mosse nel 2006 dalla denuncia delle associazione umanitarie «Rock no war» e «Solidando» - rappresentate dall'avvocato reggiano Marco Scarpati - che avevano raccolto, con show e manifestazioni, fondi per la missione «Betania» di Chinandega gestita da don Dessì, e alle quali erano giunte voci inquietanti sul comportamento del sacerdote. Le denunce di sei ragazzini - raccolte su dvd da un volontario che si era recato in Nicaragua - erano quindi approdate alla procura di Parma. La complessa inchiesta del pm Lucia Russo aveva scoperto, tra l'altro, che Dessì aveva archiviato nel suo pc 1440 file con immagini pedopornografiche, scaricate fino a due giorni prima dell'arresto, il 4 dicembre 2006.Il sacerdote era stato condannato in primo grado il 23 maggio 2007 dal gup Roberto Spanò a 12 anni per violenza sessuale su tre ragazzi, ed era stato rinchiuso nel carcere di Saluzzo. Pena ridotta a otto anni in appello. La Cassazione però, nel 2009, aveva annullato senza rinvio la sentenza di condanna per tutte le imputazioni relative a fatti avvenuti prima dell'agosto '98, e stabilito che si doveva tornare al giudizio della Corte d'Appello per i restanti episodi. La seconda sentenza dei giudici di Bologna, nel luglio 2010, aveva ulteriormente ridotto la pena a sette anni. Dopo il secondo pronunciamento della Cassazione, il procedimento è tornato, per la terza volta, in Corte d'Appello con la condanna da sette a sei anni. E ora la parola fine: sei anni di carcere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    03 Febbraio @ 19.51

    Francesco, non ci sperare, un giorno o l'altro don Dessì si confesserà, riceverà l'assoluzione e se ne andrà poi sparato in Paradiso. I colpevoli sono i ragazzini abusati, che lo stuzzicavano, malignetti! Franco Bifani

    Rispondi

  • Francesco

    03 Febbraio @ 15.56

    brundofrancesco@libero.it

    Se esiste l'inferno, spero che bruci e che patisca con tanto dolore, come quel che ha fatto.

    Rispondi

  • Biffo

    03 Febbraio @ 12.07

    Alleluja! Uno su mille non ce la fa, a scamparla, protetto dai superiori! Franco Bifani

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5