22°

32°

TRIBUNALE

Abusi sessuali su minori: 6 anni a don Dessì

Sentenza definitiva della Cassazione nei confronti dell'ex missionario. Indagini condotte dalla Procura di Parma

Don Dessì all'epoca dell'arresto

Don Dessì all'epoca dell'arresto

Ricevi gratis le news
3

Condanna definitiva. E il destino di don Marco Dessì sono i sei anni di carcere decisi dalla Cassazione. L'ormai ex sacerdote ("dimesso dallo stato clericale» da papa Benedetto XVI nel febbraio 2010 in seguito all'inchiesta interna del Vaticano) è stato giudicato colpevole del reato di abusi sessuali nei confronti di sei ragazzini all'epoca ospitatio nella missione in Nicaragua dove operava il missionario. 

 L'inchiesta aveva preso le mosse nel 2006 dalla denuncia delle associazione umanitarie «Rock no war» e «Solidando» - rappresentate dall'avvocato reggiano Marco Scarpati - che avevano raccolto, con show e manifestazioni, fondi per la missione «Betania» di Chinandega gestita da don Dessì, e alle quali erano giunte voci inquietanti sul comportamento del sacerdote. Le denunce di sei ragazzini - raccolte su dvd da un volontario che si era recato in Nicaragua - erano quindi approdate alla procura di Parma. La complessa inchiesta del pm Lucia Russo aveva scoperto, tra l'altro, che Dessì aveva archiviato nel suo pc 1440 file con immagini pedopornografiche, scaricate fino a due giorni prima dell'arresto, il 4 dicembre 2006.Il sacerdote era stato condannato in primo grado il 23 maggio 2007 dal gup Roberto Spanò a 12 anni per violenza sessuale su tre ragazzi, ed era stato rinchiuso nel carcere di Saluzzo. Pena ridotta a otto anni in appello. La Cassazione però, nel 2009, aveva annullato senza rinvio la sentenza di condanna per tutte le imputazioni relative a fatti avvenuti prima dell'agosto '98, e stabilito che si doveva tornare al giudizio della Corte d'Appello per i restanti episodi. La seconda sentenza dei giudici di Bologna, nel luglio 2010, aveva ulteriormente ridotto la pena a sette anni. Dopo il secondo pronunciamento della Cassazione, il procedimento è tornato, per la terza volta, in Corte d'Appello con la condanna da sette a sei anni. E ora la parola fine: sei anni di carcere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    03 Febbraio @ 19.51

    Francesco, non ci sperare, un giorno o l'altro don Dessì si confesserà, riceverà l'assoluzione e se ne andrà poi sparato in Paradiso. I colpevoli sono i ragazzini abusati, che lo stuzzicavano, malignetti! Franco Bifani

    Rispondi

  • Francesco

    03 Febbraio @ 15.56

    brundofrancesco@libero.it

    Se esiste l'inferno, spero che bruci e che patisca con tanto dolore, come quel che ha fatto.

    Rispondi

  • Biffo

    03 Febbraio @ 12.07

    Alleluja! Uno su mille non ce la fa, a scamparla, protetto dai superiori! Franco Bifani

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti