-2°

Parma

Viale Solferino: lavori fino a settembre

Viale Solferino: lavori fino a settembre
Ricevi gratis le news
0

Inizieranno la prossima settimana  i lavori di completa riqualificazione dei 700 metri di viale Solferino. Gli interventi riguarderanno le opere per il teleriscaldamento, le fognature, il rifacimento della sede stradale, la nuova pista ciclabile, nuovi lampioni dell’illuminazione pubblica, la risistemazione del verde e una nuova rotatoria che sostituirà l’incrocio con semaforo esistente tra viale Solferino, viale Duca Alessandro, viale San Martino e viale Bizzozzero.
 
I lavori avranno inizio i primi giorni di maggio e si concluderanno entro la seconda decade di settembre, in concomitanza con il nuovo anno scolastico, essendo la zona interessata da diverse scuole (materna Alice di viale Rustici, scuole di piazzale Volta, Laura San Vitale di via Solferino). Il primo segmento interessato dai lavori riguarda il tratto di viale Solferino compreso tra via Magenta e via Rondizzoni, a seguire il tratto tra via Rondizzoni e viale Duca Alessandro e da ultimo il tratto da viale Magenta a viale Berenini. I lavori lungo viale Solferino comporteranno la chiusura parziale o totale al traffico, a seconda delle varie fasi di avanzamento lavori. Tutte le modifiche al traffico verranno comunicate dagli uffici di Infomobility. 
L’importo complessivo dei lavori è di quasi 2 milioni di euro, dei quali circa 700mila a carico del Comune di Parma e i restanti a carico di Enìa.
 
NUOVA ROTATORIA- Una nuova rotatoria nascerà all’intersezione tra viale Solferino, viale Duca Alessandro, viale San Martino e viale Bizzozzero. Avrà una forma allungata e il nucleo centrale parzialmente elevato. Il costo dell’opera è di circa 100mila euro e verrà realizzata nei mesi di luglio e agosto senza per questo causare l’interruzione del traffico dei veicoli. Nessun albero sarà abbattuto per la realizzazione della rotatoria. 
 
SEDE STRADALE, PISTA CICLABILE, VERDE PUBBLICO E ILLUMINAZIONE- Oltre alla nuova asfaltatura della sede stradale verranno rifatti i marciapiedi, mentre nuovi cordoli in granito sostituiranno quelli esistenti. La nuova ciclabile, su sede propria e rialzata, sarà di 2,5 metri di larghezza e correrà sul lato ovest di viale Solferino, dove si trova quella attuale. Le siepi saranno sostituite. Infine, verranno installati 50 nuovi lampioni, dell'altezza di cinque metri lungo il lato ovest in corrispondenza della ciclabile.
 
TELERISCALDAMENTO E OPERE FOGNARIE - Gli scavi su viale Solferino permetteranno la posa di tubature per il teleriscaldamento da allacciare agli edifici civili e pubblici, e un duplice intervento di risistemazione della rete fognaria. A questi intereventi si accompagnano lavori dei cosiddetti sottoservizi, ovvero allacciamenti a norma di legge per impianti luce acqua e gas. 
 
PASSI CARRABILI- I titolari di posti auto interni, nei periodi di inagibilità dei passi carrabili, potranno ottenere permessi di sosta in ZPRU rivolgendosi allo sportello Infomobility presso il Centro servizi al Cittadino del DUC: numero verde 800 238630.
 
“Interveniamo su viale Solferino – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Giorgio Aiello - con la consapevolezza dell’urgenza di realizzare lavori completi di riqualificazione. Si tratta di lavori chiavi in mano e che non comporteranno interventi successivi una volta terminati. Ringrazio Enìa per i tempi e i modi e lo spirito con cui abbiamo impostato i lavori. Sottolineo infine che, grazie al Global service, avremo un significativo risparmio dei costi delle opere in capo al Comune di Parma”.  “Sono particolarmente contenta – ha sottolineato l’assessore all’ambiente Cristina Sassi – non solo perché il verde pubblico ne uscirà migliorato e arricchito, ma anche perché i lavori non intaccheranno il patrimonio arboreo. Secondo motivo di soddisfazione è l’estensione della rete di teleriscaldamento, che significa sicurezza, risparmio e calore pulito che arriva nelle case”.  “Siamo consapevoli del fatto – ha continuato l’assessore alla viabilità Luigi Tanzi - che per consentire i lavori ci saranno inevitabilmente dei disagi per i cittadini, ma questi verranno di gran lunga superati dai benefici che questi lavori porteranno a residenti e cittadini. Ad esempio la nuova pista ciclabile e la nuova rotatoria. Infomobility informerà i cittadini circa permessi di sosta e interruzioni alla viabilità”.  “Grazie ai lavori su viale Solferino – ha dichiarato il direttore di Enìa Parma Mauro Bertoli – oltre al teleriscaldamento verrà rifatta tutta la rete dei sottoservizi, compreso acquedotto, rete fognaria, condotte per la fibra ottica e servizio gas. Ci sarà un po’ di disagio per i cittadini, ma che intendiamo minimizzare nel tempo: ne è prova il fatto che il cantiere lavorerà 10 ore al giorno per 6 giorni alla settimana. Ancora una volta Enìa è vicina al proprio territorio, e ringrazio il Comune di Parma perché mai come in questo caso c’è stata condivisione e concertazione dei lavori da eseguire, in una logica di intervenire completamente sulla via per lavori destinati a durare molti anni”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260