-1°

Laura Ferraris

«Il Regio non è fuori pericolo: Festival a rischio»

«Debito ancora alto e pochi finanziamenti». Le biblioteche? «In stato di abbandono»

Laura Ferraris

Laura Ferraris

2

 

Il Teatro Regio? «Non è ancora fuori pericolo» e i soldi scarseggiano più che mai. Il Festival Verdi 2014? «Attualmente è a rischio». Le biblioteche cittadine? «Sono in uno stato di abbandono». Sono diversi i fronti caldi con cui deve fare i conti l'assessore alla Cultura Laura Ferraris, che non nasconde le criticità. Ma che ricorda anche lo sforzo del Comune di coinvolgere maggiormente la città nell'elaborazione di proposte culturali.
Partiamo dal Teatro Regio: il peggio è passato?
No, non è passato. Indubbiamente gli esiti del percorso intrapreso, dal punto di vista della riduzione del debito e dei risultati ottenuti con il Festival Verdi 2013, sono stati confortanti. Ma il fatto è che il debito è ancora consistente e che mancano i finanziamenti in grado di garantire una stabilità. Il Regio ha un costo che non è solo quello della produzione artistica, ma anche di una struttura che ha circa 35 dipendenti. Già adesso la disponibilità per la produzione è veramente bassa. L'anno scorso c'è stato il finanziamento statale per il bicentenario verdiano e le sponsorizzazioni dei privati, ma quest'anno il finanziamento per il Festival non ci sarà più. Sicuramente questo è l'anno più difficile, in cui il Festival Verdi andrà difeso con i denti, perché è un evento di portata mondiale che sarebbe molto grave perdere.
Quindi il Festival Verdi potrebbe essere a rischio?
Sì, c'è il rischio che non lo si riesca a fare. Se mancano i soldi ovviamente non si è in condizioni di farlo e da parte nostra non c'è alcuna volontà di indebitarci. .................. L'intervista completa sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    10 Febbraio @ 17.15

    Mi chiedo che senso hanno queste dichiarazioni: hanno trattato malissimo nel passato i soci (Fondazione Cariparma e Camera di Commercio), gli unici che potevano finanziare il Regio e hanno litigato con l'universo mondo, senza creare contatti di nessun genere per portare avanti l'iniziativa. E adesso cosa si aspettano? Detto poi da un assessore come questa Ferraris, che ha fatto morire senza motivo il Festival della Poesia, viene da ridere, se non ci fosse da piangere. Ma si, questa mette le mani avanti per non essere additata come responsabile della debacle del regio, inevitabile, vista le sue alte doti di attento e oculato amministratore pubblico. Ho l'impressione, comunque, che non sarà l'unica cosa cui Parma è legata che sparirà inghiottita dalla inettitudine grillina. Fra poco credo sentiremo annunciare altri funerali, di cui loro, ovviamente, non saranno responsabili.

    Rispondi

  • Greg

    09 Febbraio @ 21.46

    Ma perchè non parlar chiaro e confessare che tutta l'operazione Regio è stata un fallimento. Il Festival è l'ombra di quelli del passato: nessun giornale nazionale ne ha parlato per carità di patria. L'unico socio è restato il Comune; quale credibilità hanno le comunicazioni di un CDA a senso unico? Dove sono i grandi risultati? Chi fa le pulci ai conti? La dirigenza latitante costa di più di quella passata. E poi basta con questa tiritera su la mancanza di finanziamenti privati. Chi può essere così folle da continuare a sponsorizzare un teatro che ha perso la sua risonanza internazionale? Questi insipienti hanno voluto comprare l'opposizione del PD regalandogli il teatro senza neppure intuire che poi il fallimento sarà solamente imputato alla loro incompetenza. Ma la vergogna, come si sa è diventata un optional. Meglio continuare ad accattonare qualche spicciolo e continuare a proporre spettacoli di qualità infima.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria