Parma

Il "racket del kebab": arrestati quattro nordafricani

Il "racket del kebab": arrestati quattro nordafricani
Ricevi gratis le news
7

Una rapina in novembre, seguita da altre "visite" nel locale. Poi le minacce in febbraio, una rissa, ancora rapina e minacce, e infine l'incendio appiccato al locale.

Non è cronaca di una "terra di mafia", o camorra. E' cronaca di Parma. Cronaca dal centro storico: via Saffi. Il locale di mister Kebab, appunto in via Saffi, è stato teatro di questa lunga sequenza: un vero e proprio martellamento illegale, così come siamo abituati a sentire raccontare gl ingredienti che circondano le vicende di pizzo o di racket.

Ma ora le indagini della Squadra Mobile sono approdate agli elementi  di accusa che hanno consentito al gip Maria Cristina Sarli, su richiesta del pm Anna Ferrari, di emettere ordinanza di custodia cautelare per un marocchino e tre tunisini. Tre di loro sono stati rintracciati e arrestati a Pisa, dove si erano trasferiti; il quarto era già in via Burla per altri reati.

Ora gli accertamenti proseguono per capire se la kebaberioa di via Saffi fosse l'unico locale preso di mira da questo racket africano-parmigiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    01 Maggio @ 12.12

    Signora "INFURIATA DALL' IGNORANZA RAZZISTA" , mi pare evidente che messaggiacci come quello che Lei ha mandato sono solo una gran zappata sui suoi stessi piedi. Comunque , tutti parliamo della criminalità importata dagli stranieri , ma non parliamo della criminalità importata dal Sud. E non parlo tanto e soltanto di Grande Criminalità Organizzata, come Mafia, Camorra e N'drangheta , che stanno infiltrando il Settentrione da decenni , costituiscono un problema drammatico , e noi non vogliamo ridurci come il Sud, dove, se vuoi costruire una casa, non devi andare a chiedere la licenza edilizia in Comune , ma il permesso alla "n'drina", che te lo concede se, la casa, la fai costruire da un' impresa edile della stessa "n'drina". Parlo anche di delinquenza "comune". Dalla cronaca "nera" si vede che sembra esistere una diversa propensione a delinquere tra Settentrionali e Meridionali . Vogliamo andare a vedere quanti Parmigiani vanno in giro con un coltello in tasca, e quanti calabresi ? Vogliamo vedere quanti rapinatori di Banche sono settentrionali, e quanti meridionali ? Quando , fino a trent' anni fa, prima della massiccia ondata "migratoria" , che ha cambiato il volto della nostra Città , un Parmigiano tornava dal Sud e raccontava di aver subito uno "scippo" , tutti gli domandavamo :" e che cos' è uno scippo ?". Lei, che è meridionale , sa benissimo cosa significa l' incendio doloso di un' automobile.... Questo è un problema grosso, Signora "INFURIATA" , e si preferisce non parlarne , per carità di Patria , perché, come Lei dice, alla fine siamo tutti Italiani , ed è più comodo attribuire la criminalità a negri e Maghrebbini. Ora dico qualcosa che la meraviglierà : io sono figlio di un meridionale. Volevo bene a mio padre, che non c' è più, e sono orgoglioso dei miei Genitori. Ho ancora Parenti nel Sud. Non c' è , da parte mia, nessun pregiudizio "razzista" . E' vero quel che Lei dice , che i delinquenti ci sono al Nord come al Sud. Pensi solo agli orribili delitti commessi negli ultimi tempi da Parmigiani . L' omicidio di Silvia Mantovani, l' assassinio della ragazzina di Sala Baganza e , nella stessa notte, di un taxista , l' omicidio Roveraro con depezzamento del cadavere. Tutti delitti di Parmigiani , però credo che un problema di importazione di delinquenza dal Sud , dati alla mano, non si possa negare. Potremmo però anche aggiungere che, se, dal Sud, arrivano delinquenti, arrivano anche quelli che li combattono. In Polizia e Carabinieri sono in gran parte meridionali , ed i Parmigiani sono ben contenti che li proteggano................................................ I "Signori di Sinistra" , Signor "Destroide" , condannao TUTTA LA DELINQUENZA , comunitaria ed extracomunitaria, compreso il riciclaggio di denaro "sporco" di Mafia e Massoneria , e compreso il falso in bilancio......

    Rispondi

  • Francesco

    01 Maggio @ 11.30

    Orca miseria ! Signor "www.gazzettadiparma.it" , non sapevo che Lei fosse una Forza Scatenata della Natura ! Congratulazioni !

    Rispondi

  • pier luigi

    01 Maggio @ 10.59

    lo spaccio della droga, il controllo dei mercati, la prostituzione, ma pensate veramente che chi contribuisce a farli arrivare li lasci vivere tranquilli. Pensate veramente che la mafia sia solo quella italiana?. Vivono in tanti in miseri appartamenti, avete sentito le urla degli antirazzisti contro quei novelli negrieri ? la nuova schiavitù è in quei capannoni-dormitorio che forniscono falsi venduti dagli altri schiavi per le nostre strade. Adesso ci siamo accorti che siamo in troppi e tutti i nostri sacrifici per risparmiare (contributi) risultano insufficienti'senza dimenticare le varie casse integrazione, anche quelle rappresentato una forma sbagliata di assistenza, pensate solo a quanto incassano i sindacati (o meglio quanto hanno incassato) i sindacati con le ritenute, facciamo solo una verifica catastale Andando avanti di questo passo arriveremo a 'suicidarci' come Italiani per una forma di antirazzismo che condanna la 'nostra razza'.

    Rispondi

  • betti

    30 Aprile @ 20.52

    tutto questo perché gli stranieri sono una grande risorsa...... comunque ormai ormai siamo arrivati al punto che gli antirazzisti fanno più danni dei razzisti

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    30 Aprile @ 18.29

    "Cara Infuriata, stavolta la sua rabbia è a sproposito. Le virgolette (e ci pare si capisca bene dal seguito dell'articolo) stanno proprio a indicare quello che dice lei: forse noi parmigiani abbiamo spesso pensato che le "terre di mafia o camorra" siano qualcosa di definito o di lontano da noi. Invece la cronaca ci dice sempre più spesso che il rischio di una cultura di violenze e sopraffazione è anche qui vicino, è anche in centro storico, è anche in via Saffi. Quindi, mc creda, nessun "razzismo": anzi. Quanto al "sessismo", stavolta siamo noi a fare i lettori e siamo noi a dirle che questa parte del suo commento non l'abbiamo capita. Come vede, quando si scrive può capitare a tutti. "

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS