12°

L'inchiesta

Uffici postali: la classifica dei tempi d'attesa

Pagare una bolletta in un istante? A volte si può. La nostra prova sul campo premia gli uffici cittadini: in 14 su 17 fanno meglio rispetto a due anni fa. La maglia nera va a via Costituente

Uffici postali: la classifica dei tempi d'attesa

Le poste di via Cavour

9

 

La notizia è grossa: anche perché per una volta è buona. E chi fa questo mestiere sa che sono le più rare. Là dove una volta impiegavi un'ora a pagare una bolletta ora non ci metti più di un minuto. Code smarrite quasi ovunque, attese nella stragrande maggioranza dei casi sotto al quarto d'ora, lamentele e sbuffi ridotti al minimo sindacale. Possibile? Sembra un miracolo: un po' come se il Verona, sotto di due gol, rimontasse la Juventus al 95°. Ebbene sì, è tutto vero. Stavolta alla prova del campo (la terza dopo quelle che abbiamo fatto nel dicembre del 2010 e nel marzo del 2012, 23 mesi fa) le spesso vituperate Poste escono promosse a pieni voti. .........L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    14 Febbraio @ 10.36

    assolutamente no ! solo tre uffici aperti nel pomeriggio in citttà, cioè costretti ai loro tempi, al mattino impossibile fare operazioni veloci, poi come se non bastasse, chi sta allo sportello cerca sempre di venderti qualcosa : ma facciano meglio il oro lavoro che poi compreremo meglio i loro prodotti,.

    Rispondi

  • Giovanna

    14 Febbraio @ 09.30

    Confermo quanto scritto nell'articolo, sopratutto riferito all'Ufficio postale di Strada Quarta. Io e la mia famiglia abitiamo in zona e spesso per fare prima andiamo a pagare altrove. Adesso oltretutto è possibile pagare anche all'ipermercato le bollette di bas e questa è una comodità.In effetti potrei usare l'home banking come fa il mio compagno, ma sinceramente per certe transazioni mi fido fino lì. Giovanna

    Rispondi

  • Selene

    14 Febbraio @ 09.02

    Pure io per quello che riesco mi avvalgo spesso dei servizi on line risparmiando tempo e denaro. Ma ci sono delle cose per le quali è ancora necessario andare alle poste. Ahimè.....

    Rispondi

  • Maurizio

    13 Febbraio @ 22.37

    Le poste fanno di tutto per perdere la clientela, dipendenti che vengono ruotati su uffici, dipendenti addunti per pochi mesi tramite agenzie interinali, sempre meno dipendenti negli uffici postali e come se non bastasse le nuone poste private che spuntano come funghi sembra abbiano tariffe più convenienti. Prima infatti anche negli uffici periferici ma con molta utenza da servire vi erano almeno due impiegati, invece adesso ci sono uffici su vie di passaggio e con una notevole utenza con un solo impiegato, ci sono casi poi come via pastrengo dove gli sportelli sono ridotti, i parcheggi dimezzati e dove non puoi nemmeno parcheggiare, per me comunque il peggiore è quello a piazzale santa croce, fila a qualsiasi ora, poi ci sono i personaggi che se ne approfittano prendendo il numero riservato ai correntisti bancoposta che ti garantisce priorità negli sportelli riservati ma magari non lo hanno il conto. Per non parlare poi dei postini, prima per 10 anni avevi lo stesso postino, sapeva tutto a memoria ed era veloce, adesso ogni due mesi in gran parte della provnincia i postini cambiano, o vengono trasferiti o hanno contratti a termine...

    Rispondi

  • Selene

    13 Febbraio @ 15.51

    La prova è ovviamente solo utile per fare un articolo di giornale ma non ha per nulla un valore statistico rilevante. Che i servizi postali siano migliorati negli ultimi tempi mi sembra comunque una cosa poco realistica. Nella mia esperienza (che ha ancora meno valore della prova fatta dalla Gazzetta di Parma) posso dire che andare alle poste è come giocare al lotto ovvero ci si può mettere 2 minuti come aspettare anche un'ora. Devo dire anche dire che molto dipende dagli operatori di sportello: una volta in un'ora di attesa un operatore ne fece solo 3 di clienti che non mi sembra una gran media. A volte bisogna sperare di finire sotto all'operatore più preparato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella