14°

il caso

La Scuola per l'Europa chiude la porta: niente più iscrizioni

Accettati solo i figli dei dipendenti dell'Efsa: esplode la rabbia dei genitori

La Scuola per l'Europa chiude la porta: niente più iscrizioni
8

 

Scuola per l’Europa aperta a tutti? Non più. Brutte notizie quindi per i tanti genitori che, da tempo, attendevano il via libera alle iscrizioni per l’anno scolastico 2014/15. Porte chiuse dunque per tutti tranne che per i figli dei dipendenti Efsa. Questo in sintesi quanto si apprende dalla circolare pubblicata sulla pagina web della scuola di via Saffi. Una decisione restrittiva che lascia l’amaro in bocca e tanto sconcerto a mamme e papà che si vedono così sfuggire di mano la possibilità di inserire i propri figli nella scuola multilingue della città.
A monte di questa decisione così drastica, la mancata consegna del nuovo plesso scolastico in zona Campus. ......... L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    15 Febbraio @ 10.32

    DAVVERO ? Allora, a proposito di "balle" , ci dice quanti sono stati quei "fondi" e dove sono andati a finire ? Ah, ma già ! Li hanno sprecati "quelli di prima" ! ( che io, peraltro, non ho mai votato) . Ci dice quali opere o servizi sono stati finanziati con quei "fondi" a Parma e per Parma ? Non per loro , naturalmente , perchè, in questo caso , non hanno fatto altro che pagarsi le loro spese...Ci hanno dato tanti soldi che non ne abbiamo neanche abbastanza per finire la scuola per i loro figli , nella quale i nostri non li vogliono .

    Rispondi

  • 14 Febbraio @ 22.47

    Era un bene che l'Efsa non fosse mai venuta a Parma! Oltre ad aver fatto alzare i prezzi delle case, poichè le imprese di costruzione vagheggiavano chissà quali guadagni, non hanno portato alcun beneficio alla nostra città. Ora tolgono ai nostri figli la possibilità di una scuola che li aiuti ad entrare nel mondo. Peccato che non siano andati a mangiare aringhe in Islanda dove dovevano andare e da dove, con il contributo di Berlusconi ce li siamo ritrovati quì a Parma.

    Rispondi

  • Maurizio

    14 Febbraio @ 19.28

    Di fondi EFSA ne abbiamo avuti a Parma altro che balle!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Febbraio @ 17.17

    DOPO UN PRIMO MOMENTO DI TRAVOLGENTE PASSIONE , quando al DUC fu perfino aperto uno sportello riservato ai dipendenti EFSA e fu istituito un volo diretto Parma - Bruxelles , i rapporti tra il Comune di Parma e l' Authority sono andati progressivamente e profondamente deteriorandosi. Ci accusano di non aver mantenuto le promesse, di non aver messo a loro disposizione il Palazzo Ducale nel Parco , sloggiando i Carabinieri , di non avere realizzato il sovrappasso su viale Piacenza , per andare dagli uffici al Parco Ducale senza bagnarsi i piedi , di non aver ancora terminato la Scuola Europea , di non aver realizzato alloggi per i dipendenti EFSA in missione . In compenso loro non ci hanno dato il minimo aiuto per la stazione TAV e l' aeroporto , non hanno dato neanche un posto di lavoro ai nostri giovani . STANNO A PARMA MALVOLENTIERI ( infatti i "capi" non ci sono quasi mai) , si lamentano che Parma è una piccola cittadina di provincia che non offre le occasioni di aggregazione culturale, scientifica , artistica , ludica delle metropoli cui loro sarebbero abituati , che i servizi pubblici lasciano a desiderare, arrivano e partono agli aeroporti di Milano o di Bologna, invece che dal nostro. Mi pare che, a questo punto , siamo "separati in casa". Se se ne vogliono andare sappiano che Parma è sopravvissuta a ben di peggio. Non siamo qui a subire il loro "apartheid" scolastico e culturale . Non siamo gli Zulu ! Sarebbe ora di farci sentire , ma ci vorrebbe qualcuno coi controfiocchi ! Chi ci mandiamo, Nicoletta Paci ?

    Rispondi

  • Andreaparma

    14 Febbraio @ 15.56

    Il motivo va ricercato nei ritardi dei lavori per la costruzione della nuova scuola, una delle migliori performance di questa sciagurata amministrazione. Sembra proprio chi i grillini che non riescano a farne una giusta neanche per sbaglio. Certo che se si allontanano i bravi dirigenti per mettere al loro posto gente inadeguata è difficile ottenere buoni risultati. Ecco, questo è il M5S. Provate ad informarvi presso i dipendenti comunali se ciò che scrivo non è vero, sempre che rispondano, visto il bavaglio posto dal sindaco sulle loro bocche.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia