21°

35°

Polizia municipale

Multe mai pagate per 25mila euro: l'auto detector "colpisce" in via Costituente

Sequestrata un'Alfa 159 intestata a un italiano senza patente e priva di assicurazione

L'auto sequestrata (foto del Comune)
Ricevi gratis le news
13

 

L'auto detector ha permesso alla polizia municipale di scoprire un altro veicolo che ha preso numerose multe, mai saldate. Sequestrata un'Alfa 159 è stata trovata in via Costituente: è intestata a un italiano privo di patente, che risulta avere altri veicoli. Non è chiaro quindi chi usasse effettivamente l'auto. 

Scrive il Comune in una nota:

 

Nella giornata di venerdì, nell’ambito dei servizi effettuati con l’auto munita della nuova strumentazione per il recupero dell’evasione fiscale, è stato rintracciato un veicolo Alfa Romeo 159, parcheggiato in via Costituente, gravato da fermo fiscale, il cui proprietario, un parmigiano di circa 50 anni, ha accumulato debiti con il Comune per circa 25 mila euro. Il veicolo risultava scoperto da assicurazione e, quel che è più grave, le ultime multe prese dai varchi dimostravano che l'auto era effettivamente in circolazione, nonostante fosse priva di copertura assicurativa, con grave pericolo per gli altri utenti della strada.

Sul posto interveniva l’ufficiale di riscossione di Parma Gestione Entrate che provvedeva a pignorare il veicolo che appariva in buone condizioni e che, dopo aver espletato le procedure di legge, verrà messo all’asta, con il ricavato destinato a coprire almeno parzialmente il debito con il Comune. 

L'Alfa 159 era intestata ad un italiano, irreperibile e privo di patente, che risulta intestatario di altri veicoli circolanti, motivo per il quale si ritiene che il conducente potesse essere una terza persona ignota. 

Le situazioni come questa, dove il proprietario è irreperibile e il conducente sconosciuto, sono molteplici e il ruolo dell’Auto Detector per rintracciare i veicoli diventa fondamentale, sia che questi siano in circolazione che in sosta.

In questo momento - precisano al Comando della Polizia Municipale - l’Auto Detector, in fase sperimentale, sta funzionando al 30%, sia per quanto riguarda le potenzialità che il periodo di azione. Infatti presto lo strumento sarà completato con le banche dati dei veicoli scoperti da assicurazione e sarà completato l’iter per un funzionamento completo e continuativo che dovrebbe portare a risultati ancora più incisivi. Verranno presto inseriti anche veicoli gravati da fermi per debiti più bassi rispetto al limite iniziale di 3.000 €.

Tempi duri per gli evasori, ai quali forse non resta che mettersi il cuore in pace e provare a trovare un accordo con Parma Gestione Entrate per saldare i debiti accumulati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    16 Febbraio @ 12.05

    @Stefano, sono illegittimi quelli applicati da "Equitalia", in quanto la stessa da Gennaio 2013 (se non sbaglio) non è più abilitata ad agire a nome e per conto degli enti locali, mentre sono perfettamente conformi alla legge quelli applicati da Parma Gestione Entrate che è soggetto pienamente abilitato alla riscossione di verbali e tributi su Parma. Per quanto riguarda il ladrodetector e il mazzettadetector, penso che i soggetti da lei nominati (che le ricordo per la legge Italiana innocenti fino a prova contraria, quindi occhio ad associare nomi a fatti determinati, che per ora sono solo ipotizzati, in quano non passati in giudicato ), siano stati abbondantemente messi davanti alle loro, ribadisco, presunte resonsabilità e che ne stiano pagando le conseguenze, non crede????

    Rispondi

  • Maurizio

    16 Febbraio @ 11.50

    Stefano, i fermi sono illeggittimi ma quà si parla probabilmente di confisca del mezzo dato che il proprietario non paga ed è nullatenente

    Rispondi

  • Vercingetorige

    16 Febbraio @ 11.00

    POLIZIA DI STATO E CARABINIERI CE L' HANNO , GIA' DA UN PO' , ma il "data base" è diverso . Non è connesso con "Parma Gestione Entrate" , ma col Ministero degli Interni , per cui non c' è l' elenco delle multe non pagate al Comune di Parma , che, invece , hanno i Vigili.

    Rispondi

  • lida55556

    16 Febbraio @ 10.40

    Penso che sia un ottimo deterrente contro dli extracomunitari e italiani che girano senza patente e assicurazione che se ti centrano sei rovinato io l assicurazione la pago giusto cosi!!!!!poi in inghilterra c e da 10 anni

    Rispondi

  • marco850

    16 Febbraio @ 08.25

    ce ne vorrebbero altri dieci su macchine di vigili, carabinieri, polizia e finanza! e farli lavorare h 24

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

Toscana

Auto schiacciata da un grosso albero: paura nel Livornese

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up