Parma

Duc, Brunetta ha inaugurato lo "Sportello intelligente". Ministro contestato da Cgil e Rdb

Duc, Brunetta ha inaugurato lo "Sportello intelligente". Ministro contestato da Cgil e Rdb
Ricevi gratis le news
14

Il ministro Renato Brunetta ha tagliato il nastro del nuovo piano - 1 del Duc alle 16,10. Assieme a lui ci sono il sindaco Pietro Vignali, gli assessori Marini, Bernini e Gianpaolo Lavagetto, candidato del Pdl alle provinciali, il prefetto Paolo Scarpis e il questore.
Il ministro della Pubblica amministrazione ha inaugurato i locali rinnovati, con i servizi ai cittadini. E dopo il taglio del nastro, Brunetta ha subito sperimentato il sistema per misurare il gradimento del pubblico verso i servizi, attraverso gli emoticon.

Lo «Sportello intelligente», che fa parte del progetto Comune amico, nato per semplificare l’approccio dei cittadini agli uffici pubblici.
Il Comune di Parma ha realizzato un centro unificato a cui i cittadini possono rivolgersi per ogni tipo di pratica. Una serie di strumenti tecnologici indirizzano gli utenti verso gli sportelli interessati, che comunque sono totalmente polivalenti. Insieme al restyling del centro, è stato lanciato anche il progetto «Mettiamoci la faccia», quello degli “emoticon”. A fianco di cinque sportelli (che diventeranno 40 nei prossimi mesi) i cittadini sono invitati a scegliere su un touch screen la faccina sorridente oppure imbronciato a seconda che abbia ricevuto o meno un servizio soddisfacente.
Brunetta ha inaugurato il servizio al piano - 1 del Duc. Commentando il progetto di rilevazione del gradimento del servizio, rivolgendosi al sindaco Pietro Vignali che con lui ha inaugurato il centro, il ministro ha aggiunto: «Caro sindaco, quelle faccine giudicano soprattutto te e i servizi che riesci a dare. Giudicano la burocrazia, il sindacato e la politica, più che il singolo dipendente. Non guardate la maggioranza dei giudizi positivi, ma concentratevi sulla minoranza di quelli negativi, per capire come fare a migliorare ulteriormente il servizio che date ai cittadini».

Il ministro ha detto che Parma è ancor meglio di come la conosceva e l'ha indicata come esempio, dal punto di vista della Pubblica amministrazione. «Il mio sogno - ha detto Brunetta - è che tutta Italia sia come Parma, che tutti gli uffici pubblici abbiano luoghi come questo dotati di questa tecnologia e di questa intelligenza. Io sono qui per imparare, perché un’esperienza come questa sta dalla parte dei cittadini».
Brunetta è stato contestato da un centinaio di persone di Fp-Cgil e Rdb. Con striscioni e fischi, il gruppo ha contestato la politica «anti-fannulloni» portata avanti dal ministro. Una contestazione molto vivace, anche se comunque non violenta. Ma in riferimento a questa manifestazione, Brunetta ha sottolineato come la pubblica amministrazione «è al servizio della povera gente». E qui è partita una critica alla Cgil. «Il fatto che un grande sindacato come la Cgil difenda i fannulloni mi fa male al cuore», ha detto il ministro. «Cattiva politica e cattivo sindacato hanno prodotto dei mostri - ha detto ancora Brunetta -. Gli italiani stanno dalla nostra parte e i buoni dipendenti pubblici, che sono la stragrande maggioranza, stanno tutti dalla stessa parte, ovvero dalla parte dei cittadini. La stragrande maggioranza dei dipendenti pubblici - ha aggiunto - sono di qualità e fanno bene il loro lavoro. Grazie alle minori assenze nel settore scolastico sono stati risparmiati 300 milioni di euro».

 Un video delle contestazioni è stato pubblicato su You Tube

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    05 Maggio @ 11.38

    GRAZ , le condizioni per la "difesa" si avrebbero se , e quando , il nostro Paese venisse assalito da qualcuno. ma non sono venuti gli Afghani ad assalirci. Certo , l' appartenenza dell' Italia ad Organizzazioni Internazionali, quali la NATO e l' ONU , comportano alcuni obblighi. La nostra Costituzione, però, ripudia la guerra non solo come mezzo di offesa agli altri Popoli , ma anche come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali. Naturalmente non bisogna confondere la Difesa Nazionale , che è una cosa , con le eventuali necessità contingenti di difesa di una pattuglia di soldati nel deserto, che è tutt' altra cosa.

    Rispondi

  • Graz

    04 Maggio @ 22.48

    Francesco, è vero che la Costituzione dice "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa" ma, se osserva, si parla di offesa e non di difesa; la difesa è semplicemente ciò che stanno facendo i nostri militari, così come hanno dovuto fare in Libano, in Kosovo, etc. etc.

    Rispondi

  • Graz

    04 Maggio @ 22.37

    Per Athos: appunto.

    Rispondi

  • Francesco

    04 Maggio @ 19.59

    Credo che oggi, però , piuttosto che celebrare le escursioni parmigiane del Ministro Brunetta , avremmo ben altro di cui parlare ! Ieri soldati italiani in Afghanistan hanno aperto il fuoco contro un auto di civili disarmati ed hanno ucciso una bambina di tredici anni ! Allora, le responsabilità saranno accertate dalle inchieste , ed io non voglio criminalizzare a priori i nostri soldati . Però DUE COSE voglio dire. LA PRIMA COSA : se i nostri militari, di fronte ad un' auto che si avvicina , e non sembra volersi fermare , reagiscono a raffiche di mitragliatrice , significa che ritengono di essere in grave pericolo, e , quindi , si trovano in una zona di guerra . Non ci vengano a propinare le solite storie del "contingente di pace", e della "missione di pace" ! Questa è guerra ! Ma la guerra è espressamente rinnegata dalla nostra Costituzione come strumento di offesa agli altri popoli e di risoluzione delle controversie internazionali. E, poi, la guerra , sempre secondo la Costituzione, dev' essere deliberata dal Parlamento e firmata dal Presidente della Repubblica. Non puo' essere decisa da un Capo di Governo, né, tantomeno da un Ministro ! LA SECONDA COSA : questa , secondo me, è la notizia più grave che abbiamo oggi in Italia , ma i mezzi di Pubblica Informazione pare abbiano una sorta di tacito accordo per sminuirla. Sono rimasto letteralmente allibito , quando stamattina ho visto che il più diffuso quotidiano d' Italia , il "Corriere della Sera" , ha messo in prima pagina, a caratteri cubitali, un titolo sulle liti coniugali di Berlusconi ! Il tragico evento afghano è relegato in un articoletto in basso a destra. La "Gazzetta di Parma" fa un articolo di buona evidenza, ma in quarta pagina. I Telegiornali relegano le notizie nella "cronaca" , dopo averci detto cosa pensa Berlusconi di sua moglie. Dobbiamo aspettare Santoro perché una tragedia così grossa abbia il rilievo che merita ?

    Rispondi

  • Marco

    04 Maggio @ 19.33

    x GRAZ, penso di non aver detto niente di ciò, se legge bene il mio modesto intervento, ho solo e solamente detto che non tutti gli impiegati del pubblico impiego siano degli scansafatiche e scortesi...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente anziana

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

tg parma

Dopo la neve arriva il "gelo siberiano" (anche a Parma) Video

A rischio il match del Tardini contro il Venezia

Al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Neve-gelo, match a rischio

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

anteprima gazzetta

Molestava bimba: condannato prof di ginnastica

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

19commenti

diplomazia

Il sindaco Pizzarotti incontra la console generale Usa Foto

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

sostenibilità

Benessere degli animali d'allevamento: Barilla prima tra le aziende italiane

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

7commenti

Terremoto

Scossa 3.3 a Castelnovo. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

molestie

Scandalo Oxfam: ex capo di Save The Child lascia l'Unicef

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

12commenti

SPORT

Europa League

Il Napoli sfiora l'impresa: non basta il 2-0 a Lipsia

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra