11°

29°

Polizia municipale

Multe non pagate: l'autodetector scova altre quattro vetture

Sequestrate una Peugeot 106 e una Lancia Y per circa 25mila euro totali di debito. Altre due auto erano abbandonate

Autodetector su un'auto della Polizia municipale
7

Comunicato stampa del Comune 

L’ Autodetector continua a lavorare per colpire l’evasione di chi non paga le multe e per togliere dalla circolazione veicoli che non dovrebbero essere sulla strada.
Nella settimana in corso – infatti - la Polizia Municipale ha continuato l’attività di presidio del territorio con il veicolo munito dell’Autodetector, ottenendo ancora una volta una serie di risultati che hanno consentito di aumentare la sicurezza degli automobilisti circolanti sul territorio di Parma.
Nella giornata di martedì 17 febbraio l’apparecchio ha dapprima rilevato la presenza di una Peugeot 106, circolante nonostante l’assicurazione scaduta e il fermo amministrativo fiscale emesso da Parma Gestione Entrate per un debito accumulato dal proprietario e conducente del veicolo di circa 12.000 euro.
L’uomo, un ghanese di 45 anni, è stato sanzionato per la circolazione con assicurazione scaduta e con il fermo fiscale e il veicolo è stato immediatamente sequestrato e tolto dalla circolazione.

Lo stesso giorno l’autodetector ha segnalato una Lancia Y in sosta in via Jenner. Il veicolo, anch’esso gravato da due fermi fiscali per debiti per un totale di 13.000 € risultava essere in circolazione in città con l’assicurazione scaduta da più di due anni. La certezza che fosse effettivamente in circolazione era confermata dalle oltre 40 sanzioni che il conducente e proprietario aveva accumulato negli ultimi 2 mesi passando sotto i varchi di viale Toscanini, viale Mariotti e Via XXII Luglio. L’intervento dell’Ufficiale di riscossione di Parma Gestione Entrate ha consentito il pignoramento dell’auto.

Altri due veicoli sottoposti a fermi fiscali sono stati rintracciati grazie all’ausilio dello strumento nella giornata di giovedì 21: entrambi risultavano scoperti da assicurazione ma abbandonati su suolo pubblico da diverso tempo in condizioni generali pessime, motivo per il quale si è proceduto ad attivare l’iter per il conferimento degli stessi alle società di autodemolizioni competenti.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    22 Febbraio @ 12.21

    @FRANCO, in primis come si fa a farsi pagare multe mai recapitate?? Mai recapitate vuol dire mai legalmente notificate, ossia "viziate" come si dice in giuridichese. Secondo, l'agenzia delle entrate o equitalia non hanno potere di riscossione a commissione di enti locali, caso mai sarà Parma Gestione Entrate il soggetto legalmente legittimato alla riscossione. Terzo, come fanno i parmigiani a pagare multe inesistenti???? Se sono inesistenti vuol dire che non esistono, quindi...... Lei pagherebbe un chilo di pane inesistente?????? Quarto, a leggere la cronaca le auto sono CONFISCATE dal Comune a mezzo di Parma Gestine Entrate e automaticamente le pone all'asta. Si recupererà poco , ma qualcosa entrerà comunque. Credo siano persone come lei,alle quali non va mai bene nulla, sempre pronte a fare il "bastian contrario" anche su iniziative a dir poco ottime. In ultimo, eviti di scrivere tutto in maiuscolo, forse non sa che così scrivendo sul web equivale a strillare,urlare,gridare.......

    Rispondi

  • p

    22 Febbraio @ 10.14

    Questa iniziativa è ottima!!!! A proposito di auto abbandonate segnalo che in via Bruno Bucci c'è abbandonata una lancia kappa da almeno 5anni visto che ci passo due volte al giorno, la macchina ha le gomme crepate dagli anni che è ferma, ed in completo stato di abbandono, possibile che non ci sia nessuno che la faccia rimuovere???? La cosa è stata più volte segnalata per telefono ma tutti se ne infischiano, se magari i vigili passassero nella via citata potranno constatare che la macchina è priva di assicurazione e magari la fanno rimuovere.

    Rispondi

  • presente

    21 Febbraio @ 19.40

    Adesso il novello sceriffo cercherà di collaborare con la Polizia Municipale in nome di una pubblicità mascherata da senso civico.....

    Rispondi

  • Betti

    21 Febbraio @ 18.27

    @mauro. Intanto togliere dalla circolazione patenti e assicurazioni scadute, non è poco e la vendita delle auto prima o poi darà i suoi frutti

    Rispondi

  • mauro

    21 Febbraio @ 17.51

    ma scusate, al momento avete sequestrato una decina di macchine, e quanti denari vi sono giunti nelle casse dei vigili urbani e agenzia delle entrate????.... mi sa pochi, visto che sono in prevalenza extra........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima