22°

Rifiuti

Raccolta differenziata anche nel quartiere Pablo. Folli: "Raggiunto il 60% a gennaio"

Comune e Iren hanno incontrato i cittadini per spiegare come funziona il sistema

Raccolta differenziata anche nel quartiere Pablo. Folli: "Raggiunto il 60% a gennaio"
4

Comunicato stampa del Comune 

La sala era strapiena e il rifiutologo è andato a ruba già nella prima delle due assemblee convocate da Comune e Iren nel salone di Santa Maria della Pace, per illustrare le modalità della raccolta differenziata ai residenti del quartiere Pablo.
“Ormai siamo vicini al traguardo – ha esordito l’assessore all’ambiente Gabriele Folli – il Pablo è il penultimo quartiere in cui stiamo portando a termine l’operazione di introduzione della raccolta differenziata, indispensabile per raggiungere l’obiettivo del 65% a cui avremmo dovuto arrivare nel 2012. La città – ha continuato Folli - è in leggero ritardo sul piano provinciale e sugli obiettivi fissati dall’Unione Europea, ma stiamo recuperando rapidamente il divario, e posso annunciare che a fine gennaio abbiamo superato il 60%. Questo risultato – ha concluso l’assessore - è importante per motivi ambientali, ma anche dal punto di vista economico ci consentirà di abbassare i costi di smaltimento, che a Parma sono molto elevati, pari a 170 euro la tonnellata, anche grazie ai contributi CONAI. per la raccolta differenziata”.
Folli ha anche annunciato l’arrivo della tariffazione puntuale su quello che verrà conferito nel bidone grigio, una volta che la raccolta porta a porta sarà diffusa in tutta la città.
Da oggi, nell’ex Municipio di via Emilia Ovest è attivo il centro di informazione per il quartiere, gli operatori hanno cominciato al distribuzione del materiale e fra tre settimane, a metà marzo, saranno rimossi tutti i cassonetti nel quartiere Pablo, che conta ben 6.900 utenze, di cui oltre 1.000 non domestiche.
Il rappresentante di Iren Luigi Zoni ha spiegato il funzionamento dell’operazione ai residenti presenti e ha fornito qualche interessante cifra sull’imponente lavoro in atto per la rivoluzione dei rifiuti a Parma: 333.000 contenitori da gestire, oltre 100.000 contatti ai contact center di Iren e 10.000 rifiuti ingombranti raccolti gratuitamente a domicilio danno il senso di quello che sta cambiando e di cosa si sta mettendo in atto per fare di Parma una città virtuosa nella gestione dei rifiuti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    25 Febbraio @ 13.53

    Proviamo a portare il rudo sotto la casa di Folli e di Pizzarotti.... magari capiscono!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Febbraio @ 11.06

    Però bisogna far qualcosa di concreto per far finire quest' indecenza , perchè le sole invettive su questo "sito" evidentemente non bastano................

    Rispondi

  • Goldwords

    24 Febbraio @ 23.54

    e prima quant'era?

    Rispondi

  • Immanuel

    24 Febbraio @ 23.03

    Auguroni anche al Pablo ... per chi non ha cortile e balcone, preparatevi ad avere la casa invasa dal rudo. Pero' vi sentirete tanto virtuosi, ma tanto ... Soprattutto se avete bimbi in età da pannolini.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

xxx

notizia 4

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara