12°

19°

Parma

Rifiuti: Parma fra le città "al top" in Italia

Rifiuti: Parma fra le città "al top" in Italia
Ricevi gratis le news
0

Nel 2007 sono stati conferiti in discarica  352,2 chili per abitante, recuperati 132,7 chili per abitante,  inceneriti 102,2 chili per abitante e avviati al compostaggio 36,9 chili  per abitante. Rispetto al 2000, i comuni capoluogo di provincia,  nel loro insieme, hanno ridotto il ricorso alla discarica (-9,3  punti percentuali) avviando maggiori quantitativi agli impianti di  recupero (+4,7), di incenerimento (+2,8) e di compostaggio (+1,8).  Nel 2007 sono 10 i comuni capoluogo di provincia che recuperano  oltre il 40% dei rifiuti urbani raccolti. Cuneo e Macerata  conseguono questo risultato nel 2007, sommandosi agli altri comuni  più virtuosi: Brescia, Parma, Piacenza, Verbania, Perugia, Novara,  Milano e Lecco.
In particolare, i comuni di Brescia e Parma  registrano valori più elevati, rispettivamente 51,2% e 50,9%.
Sono  invece 29 i comuni che possono essere definiti «evoluti», smaltendo in discarica percentuali nulle o minime di rifiuti,  mentre sono 38 i comuni in fase di «transizione», ovvero che hanno  incrementato le quantità recuperate. Tuttavia, ancora nel 2007,  sono ben 44 i comuni classificati «in ritardo». Nel 2007, per il complesso dei comuni capoluogo di provincia, la  discarica è ancora la destinazione prevalente dei rifiuti urbani. Dei 623,6 kg per abitante raccolti, il 56,5% è conferito in  discarica, il 21,3% è destinato a impianti per il recupero  (escluso il compostaggio), il 16,4% è incenerito (con e senza  recupero di energia), il 5,9% è avviato ad impianti per il  compostaggio. Il confronto con i dati del 2006 evidenzia tuttavia  un miglioramento: si registra, infatti, una diminuzione del 3,3%  per i rifiuti conferiti in discarica ed incrementi pari al 6,1%,  3% e 1,8% rispettivamente per i rifiuti avviati al recupero, per  quelli avviati al compostaggio e per quelli inceneriti.
Se si analizzano i dati aggregando i comuni  per ripartizione geografica la situazione risulta molto  diversificata. Nei comuni capoluogo di provincia del Nord Italia, le modalità di gestione cui si ricorre maggiormente per i rifiuti  urbani sono l’incenerimento (31,7%) ed il recupero (30,8%); in  questi capoluoghi la discarica risulta essere la destinazione  finale per il 29,1% dei rifiuti urbani raccolti, mentre l’8,4% è  trattato in impianti per il compostaggio.
Nei comuni capoluogo di provincia del Centro, invece, la discarica  rappresenta la destinazione finale per il 69,5% dei rifiuti urbani; in questo caso negli impianti di recupero sono gestiti il  19,1% dei rifiuti raccolti, mentre il 6,1% è avviato al  compostaggio e il 5,3% è incenerito.
Nei comuni capoluogo di  provincia del Mezzogiorno si ricorre quasi esclusivamente allo  smaltimento in discarica, dove finiscono l’83,3% dei rifiuti raccolti; agli impianti di recupero arriva il 9,4%, è incenerito  il 5,2% e solo il 2% è gestito in impianti per il compostaggio.
Fra i grandi comuni, Milano è l’unico che recupera più del 40%  dei  rifiuti urbani raccolti e che non ricorre allo smaltimento in  discarica. Seguono Torino, dove si recupera il 31,4% dei rifiuti,  Firenze con il 30,1% e Venezia con il 26,7%. In tutti gli altri  grandi comuni, le percentuali di recupero sono al di sotto del 25%  e raggiungono il minimo a Catania (4,4%) e Palermo (4,1%). I due  capoluoghi siciliani, insieme a Bari, Roma, Napoli e Genova fanno  registrare quote di rifiuti smaltiti in discarica maggiori  dell’80%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va