10°

22°

Processo

Maxiudienza in Cassazione sul crac Parmalat

Calisto Tanzi cercherà di ottenere una riduzione della condanna a 17 anni e 10 mesi

Maxiudienza in Cassazione sul crac Parmalat
Ricevi gratis le news
1

 

Martedì 4 marzo approda innanzi alla Quinta sezione penale della Cassazione il filone principale del processo per il crac Parmalat, la bancarotta del secolo da 14 miliardi di euro, definita dai giudici come "la più grande fabbrica di debiti del capitalismo europeo", scoppiata nel 2003 ai danni di 38mila risparmiatori truffati.
L'ex patron dell’azienda di Collecchio, Calisto Tanzi, cercherà di ottenere una riduzione della sua condanna più pesante – inflittagli dalla Corte di Appello di Bologna il 23 aprile del 2012 – pari a 17 anni e dieci mesi di reclusione. Il suo ex braccio destro Fausto Tonna deve scontare nove anni, 11 mesi e venti giorni. Il processo di primo grado si è concluso a Parma il nove dicembre del 2010. Presentano ricorso alla Suprema Corte anche gli altri undici imputati condannati a diverse pene per il disastroso default. Data la complessità del processo, la Procura del "Palazzaccio", guidata da Gianfranco Ciani, ha affidato la requisitoria a ben due sostituti procuratore.
La maggior parte dei risparmiatori, circa 32mila, sono stati difesi in appello da un unico legale, l’avvocato Carlo Federico Grosso. Ai truffati dai titoli tossici Parmalat, era stata riconosciuta una provvisionale immediatamente esecutiva da 30 milioni di euro, a fronte di crediti obbligazionari per circa 600 milioni. Dalle transazioni con le banche, i risparmiatori hanno avuto circa cento milioni di risarcimenti. All’azienda in amministrazione controllata, sotto Enrico Bondi, invece, era stato assegnato un "acconto" da due miliardi di euro.
L’ex imprenditore, al quale il Presidente della Repubblica, ha revocato il titolo di cavaliere del lavoro, sta scontando in regime di detenzione domiciliare all’ospedale Maggiore l'unica condanna finora passata in giudicato, quella a otto anni e un mese per aggiotaggio ricevuta a Milano.
Il 17 febbraio è iniziato il processo d’appello per il crac di Parmatour, dove Tanzi – 75 anni compiuti a novembre – è stato condannato a 9 anni e due mesi. Si concluderà a maggio.

Il calendario delle udienze in Cassazione è previsto per tutta la settimana, con possibilità di coda in quella successiva. Non si esclude, però, che venerdì 7 marzo, possa arrivare il verdetto dei supremi giudici. In appello era stata di poco alleggerita la condanna di Tanzi che in primo grado, dal Tribunale di Parma, aveva ricevuto diciotto anni. Tonna quattordici. Nel processo di secondo grado erano stati dichiarati prescritti due imputati, Davide Fratta e Giuliano Panizzi, ai quali l’accusa di bancarotta, che gli era costata quattro anni in primo grado, era stata derubricata da fraudolenta a bancarotta semplice.

A chiedere la revisione delle condanne, con la riapertura di un appello bis, sono anche gli altri coimputati di Tanzi e Tonna. Innanzitutto Giovanni, fratello di Calisto, che deve scontare 10 anni e sei mesi. Poi l’ex direttore marketing della multinazionale di Collecchio, Domenico Barili che ha avuto 7 anni e 8 mesi (otto anni in primo grado). Luciano Silingardi, il commercialista amico di Tanzi, ex consigliere indipendente di Parmalat Finanziaria, ed ex presidente della Fondazione Cariparma, contesta la condanna a 6 anni, uguale a quella del primo grado. Giovanni Bonici, numero uno di Parmalat Venezuela ed ex amministratore di Bonlat, la società "cassonetto" di Parmalat, quella a 4 anni e 10 mesi (cinque anni). 
In appello avevano ricevuto conferme e piccoli ritocchi di pena anche gli altri ex dirigenti, sindaci e membri del Cda imputati a Bologna. Fabio Branchi, commercialista di Tanzi, ha avuto 4 anni, 10 mesi e 10 giorni (cinque anni e quattro mesi in primo grado). Enrico Barachini, 4 anni confermati. Rosario Lucio Calogero, 4 anni e 7 mesi (cinque anni e quattro mesi). Paolo Sciumè, 5 anni e tre mesi (cinque anni e quattro mesi). Sergio Erede, un anno (un anno e sei mesi). Camillo Florini, 4 anni e un mese (cinque anni). Mario Mitti, 3 anni e sei mesi (cinque anni e quattro mesi). 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    03 Marzo @ 08.36

    Se avesse compiuto una rapina con dei morti, sarebbe già libero, che strana giustizia !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Jovanotti annuncia nuovo tour, album esce 1 dicembre

MUSICA

Jovanotti nuovo album e nuovo tour

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Via S. Leonardo: "La casa delle associazioni" nel mirino dei ladri

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

il parma

Carra: "4 squadre più attrezzate di noi per la A. Puntiamo ai play-off"

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

2commenti

BARILLA

Il futuro della pasta secondo 19 giovani chef. Video: "The Pasta Opera"

Al via il "Pasta world championship" fra Milano e Parma. Il "campionato" ha una giuria internazionale

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

2commenti

salsomaggiore

Da mercoledì, una stagione da vivere con il Teatro Nuovo. Tutto il programma

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

PARMA

La Comunità nigeriana organizza una marcia contro razzismo, illegalità e violenza

Appuntamento domenica 1° ottobre

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

PARMA

Foto in vendita a Mercanteinfiera per aiutare Giocamico Video

Francesca Bocchia spiega i dettagli dell'iniziativa al padiglione 4 della fiera

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

1commento

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Social network

Mosca contro Facebook: "Sposti i server in Russia o sarà fermato come Linkedin"

CARABINIERI

'Ndrangheta, maxi-operazione in Lombardia: anche un sindaco fra i 27 arrestati

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

germania

Il tedesco arrabbiato: "Ora vi dico io come si dice Bmw, Porsche..." Video

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery