24°

Processo

Parmalat, il procuratore della Cassazione: "Tanzi artefice di uno dei più gravi dissesti della storia occidentale"

Udienza in Cassazione. Nei prossimi giorni la sentenza

Parmalat, il procuratore della Cassazione: "Tanzi artefice di uno dei più gravi dissesti della storia occidentale"

Calisto Tanzi

6

 

Secondo il sostituto procuratore generale della Cassazione Pietro Gaeta merita la piena conferma la sentenza sul crac Parmalat emessa dalla Corte d’Appello di Bologna il 23 aprile 2012 nei confronti di Calisto Tanzi, di suo fratello Giovanni e del suo braccio destro Fausto Tonna, oltre a quella di tutti gli altri dodici coimputati. 
Gaeta lo ha detto al termine della sua ampia e dettagliatissima requisitoria iniziata ieri e terminata oggi - per un totale di circa otto ore di esposizione basandosi su 400 pagine di appunti, che non ha mai letto ma solo raramente consultato - innanzi alla Quinta sezione penale della Cassazione presieduta da Giuliana Ferrua. 

"E' stato uno dei più gravi dissesti finanziari nella storia occidentale e Tanzi ne è stato l'artefice: condivido in pieno, senza alcun dissenso, questa constatazione, fatta dai giudici dell’appello nel processo Parmalat", ha detto Gaeta, uomo di punta della Procura guidata da Gianfranco Ciani. 
Gaeta – che al processo per le violenze della polizia durante il G8 di Genova aveva chiesto la conferma delle condanne inflitte a dirigenti e funzionari del Viminale – ha chiesto oggi il rigetto di tutti i ricorsi dei quindici imputati per infondatezza o inammissibilità dei motivi. 

Nel pomeriggio, la parola ai legali del popolo dei truffati, 38mila risparmiatori. Le arringhe dei difensori degli imputati dovrebbero prendere l’avvio domani. 

Entro lunedì, la Quinta sezione dovrebbe emettere il verdetto definitivo sul dissesto finanziario da 14 miliardi di euro "esploso" a fine 2003. Tanzi ha una condanna a 17 anni e otto mesi di reclusione. Il sostituto procuratore generale Gaeta ha chiesto la conferma del trattamento sanzionatorio stabilito in appello a carico degli imputati.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    06 Marzo @ 22.48

    Tanzi sarà il capro espiatorio ma io penso che in questi anni non dico se avesse collaborato attivamente ma almeno se avesse detto qualche cosa insignificante ma soprattutto se non avesse continuato ad occultare o nascondere (non dico il famoso tesoro a cui francamente non credo), a quest'ora sarebbe ai domiciliari. Lui negli anni ha solo accusato principalmente tonna, poi qualche timido accenno alle banche, sul primo penso che non sia il solo responsabile, in genere esisto braccia e menti, tutte e due colpevoli, sulle banche poi qualche cosa ha detto, penso che il suo precedente collegio difensivo gli abbia fatto perdere qualche bonus

    Rispondi

  • Oberto

    06 Marzo @ 16.39

    si dai facciamo un monumento a Tanzi e facciamolo santo!

    Rispondi

  • Il Contadino

    06 Marzo @ 15.37

    Lui sa e non parla, quindi è giusto che stia in galera!!sarà anche vero che è uno dei pochi che sta pagando per gli sbagli commessi, ma questa non può essere usata come scusa a suo favore...

    Rispondi

  • gigiprimo

    06 Marzo @ 13.55

    vignolipierluigi@alice.it

    pensa da che pulpito viene la predica! proprio la magistratura che partecipa al debito pubblico nazionale in modo costante e cospicuo!

    Rispondi

  • presente

    06 Marzo @ 10.56

    Tanzi è il CAPRO ESPIATORIO di questa vicenda.... Un solo uomo non può aver messo in piedi una cosa del genere.... Il fatto è che il povero Tanzi troppo sa e nulla dice.... Ma se dovesse parlare.......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

monteroni

Pazzesco a Lecce: raid incappucciati con bastoni durante match di basket

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon