-0°

12°

Parma

Maxi-bollette: Lavagetto iscritto nel registro degli indagati

Maxi-bollette: Lavagetto iscritto nel registro degli indagati
Ricevi gratis le news
1

Dopo le polemiche e il botta-e-risposta di questi giorni, la vicenda delle maxi-bollette in Comune prosegue sul piano giudiziario.

L'ex assessore Giampaolo Lavagetto è infatti stato iscritto nel registro degli indagati. Si tratta di un atto dovuto, necessario per proseguire le indagini su eventuali reati commessi (l'ipotesi, ovviamente tutta da accertare, è quella del peculato). L'indagine della magistratura ha affidato ai periti una serie di accertamenti: per questo è necessario iscrivere Lavagetto nel registro degli indagati.

CENTROSINISTRA: "TANTO TUONO' CHE PIOVVE"

 Comunicato stampa
 
…tanto tuonò che piovve!
Alcune osservazioni:
-   è nostro dovere nei confronti dei Cittadini acquisire la certezza che lo sconto sia reale e non si traduca, al contrario, in una “partita di giro”: chiediamo fin d’ora di avere copia della comunicazione ufficiale della Società telefonica;
-   in ogni caso, si trattasse anche di € 1,00, non devono esserci dubbi che a pagare sarà chiamato chi abbia eventualmente utilizzato il cellulare in maniera indebita;
-   lo scontro non cancella né le eventuali responsabilità patrimoniali, né quella – parimenti centrale – di natura penale, cosicché si attendono gli esiti delle indagini in corso, ferma la richiesta di Commissione d’Indagine;
-   senza sconto, con i telefoni di servizio, in pochi mesi, Assessori e Dirigenti hanno speso € 120.000,00! È una cifra stratosferica, che richiede una regolamentazione seria e severa, alla cui definizione il Sindaco dovrà provvedere più che tempestivamente, dandone informazione ufficiale in Consiglio Comunale.
Nulla si aggiunge, se non che viene ulteriormente confermata la disgregazione dell’Alleanza che ha vinto le elezioni comunali 2007 e che il livello dello scontro all’interno del PdL sta raggiungendo livelli degni di miglior causa, offrendo uno “spettacolo” singolare.
In quale altro luogo d’Italia, un ex Assessore minaccia di chiamare in causa il Comune, guidato dalla Giunta di cui ha fatto parte fino a pochi giorni prima, per il danno causatogli da una presunta inefficienza dell’apparato, reo di non avergli comunicato l’ammontare abnorme dell’uso (presumibilmente) indebito del telefonino di servizio?
L’ammontare avrebbe fatto desistere dell’uso improprio? Di quest’ultimo chi doveva essere consapevole, se non il diretto interessato?
Da ultimo.
Parma è ancora una volta una provincia – pilota: una candidato alla Presidenza della Provincia in causa con il Comune, guidato dal suo stesso partito.
Il voto è segreto, ma viene un legittimo dubbio: prevarrà la disciplina di partito?
 
Parma, 11.05.2009
 
Giorgio Pagliari       Maria Teresa Guarnieri       Marco Ablondi        Gabriella Biacchi     
       
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • iaio

    12 Maggio @ 09.22

    Certo che ha un bel coraggio a venire a Sorbolo ad accusare i cittadini che con grande impegno danno vita a quello che è il più alto valore della democrazia: il civismo, accusando i Cittadini di nascondersi dietro alle liste civiche. Il discoreso è talmente strampalato che ci si chiede se le onde del telefonino non abbiano realmente degli effetti collaterali sul cervello. Ricordo a Lui e ai suoi alleati che per nascondersi occorrono le spalle coperte e come hanno più volte sostenuto solo i Veri politici le hanno....da Roma. Ma Roma non era ladrona?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Raggiunti gli 11 metri d'acqua: chiuso il ponte sull'Enza

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, una mattinata di disagi in Appennino: le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

15commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS