22°

VIOLENZA

Aggredita sul bus, pestata e trascinata per i capelli

Cinque minuti di follia ieri a Barriera Bixio. L'aggressore, ex fidanzato, fermato dalle Volanti

Aggredita sul bus, pestata e trascinata per i capelli
17

 

Proprio l'episodio di cui non vorresti scrivere l'8 marzo, quando i media ripetono il mantra della non violenza contro le donne, viene stigmatizzato lo stalking, si spendono fiumi di parole sulle vittime dei maltrattamenti. E invece ieri sera, mentre la Festa della donna stava per spegnersi, i passeggeri della linea 1 della Tep hanno dovuto assistere a un brutale pestaggio ai danni di una ragazzina appena maggiorenne.
Sono passate da poco le 18, e il bus - partito poco prima da strada Farnese - arriva alla fermata di Barriera Bixio. Dentro la folla del tardo pomeriggio, e fra la folla una ragazza parmigiana di 18 anni, alta, esile, capelli chiari e viso dolce. Si aprono le porte del bus, e fulmineo entra un giovane poco più grande, probabilmente da un po' in attesa alla fermata.
...........................L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    11 Marzo @ 08.16

    Ieri pomeriggio - 10 marzo - tra via Verona e Via Palermo c'è stato un episodio analogo: un uomo di colore strattonava e spintonava una ragazza bionda che sembrava non intenzionata a seguirlo ma subiva comunque la sua aggressione. Un ragazzo con un cane ha cercato di intervenire ma è stato violentemente aggredito a sua volta. Personalmente ho chiamato il 113 che mi ha risposto che già stava intervenendo una pattuglia di carabinieri. Altre persone presenti al fatto vedevo che chiamavano col cellulare mentre tutti seguivamo impotenti la scena dell'uomo che trascinava la ragazza.....Nessuno ha osato intervenire, perchè in Italia chi è nel giusto purtroppo non ottiene giustizia e magari passa pure un guaio, perchè come minimo si prende una denuncia ma potrebbe finire anche con una coltellata. Spero che i carabinieri siano riusciti ad arrivare in tempo e che la ragazza non abbia subito conseguenze.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 16.15

    SI , PARLIAMONE ! Perchè la violenza fisica sarà esercitata soprattutto dagli uomini, per ovvie ragioni fisiologiche , ma la violenza psicologica e morale compiuta dalle donne non è né meno cattiva , né meno frequente , anche se non si presta alle prime pagine dei giornali.

    Rispondi

  • Gea

    10 Marzo @ 14.09

    Ma si dai, parliamo della violenza fisica e psicologica che noi donne esercitiamo sugli uomini!!!!! URCA !

    Rispondi

  • Alex

    10 Marzo @ 13.38

    parole .... parole.... paroleee ci vogliono i fatti concreti sicuramente quel giovane sarà stato denunciato a piede libero e rimandato a casa una volta quando per strada vedevi una divisa solo nel vederla tremami adesso ti ridono dietro e che volete allora ci dobbiamo prendere tutto quello che viene grazie a qualcuno

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 11.24

    CHI SCRIVE "A UN TANTO AL CHILO" ED HA LA "CODA DI PAGLIA" SULLO "STALKING" , PROBABILMENTE NON E' QUELLO CHE SI INDICA, MA QUELL' ALTRA. Mi scusi la sincerità , SIGNORA SILVIA , ma qui sembra che la "coda di paglia" ce l' abbia lei , ed , in tal caso , sono sinceramente dispiaciuto per le sofferenze che ha dovuto sopportare. Il problema della violenza sulle donne è complesso e poliedrico , a parte il fatto che sarebbe ora di parlare anche della violenza delle donne sugli uomini , perchè violenza non è solo quella fisica . Ci sono anche altre violenze ancor più dolorose. E' stato fatto l' esempio del "delitto d' onore" e del "matrimonio riparatore" , previsti dal "Codice Rocco" . E' un ritornello della propaganda femminista degli anni sessanta , oggi del tutto obsoleto ( a parte il fatto che erano espressione della morale corrente della Società Meridionale dell' epoca . Il Codice Rocco era del 1930. Oggi anche il Meridione non è più così.). Comunque , l' abolizione , nel Codice Penale , del "delitto d' onore" e del "matrimonio riparatore" , ha portato ad un inasprimento delle pene. Questo inasprimento delle pene è valso a limitare la violenza sulle donne ? Se la risposta è "si" , bisogna esserne soddisfatti . Se , invece , la risposta è "no" , allora bisogna domandarsi perchè. Discorso complesso e poliedrico , che non si può affrontare con zufoli e trombette.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

4commenti

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

evento

Piovani alla presentazione a Milano del Gola Gola festival Video

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon