14°

VIOLENZA

Aggredita sul bus, pestata e trascinata per i capelli

Cinque minuti di follia ieri a Barriera Bixio. L'aggressore, ex fidanzato, fermato dalle Volanti

Aggredita sul bus, pestata e trascinata per i capelli
17

 

Proprio l'episodio di cui non vorresti scrivere l'8 marzo, quando i media ripetono il mantra della non violenza contro le donne, viene stigmatizzato lo stalking, si spendono fiumi di parole sulle vittime dei maltrattamenti. E invece ieri sera, mentre la Festa della donna stava per spegnersi, i passeggeri della linea 1 della Tep hanno dovuto assistere a un brutale pestaggio ai danni di una ragazzina appena maggiorenne.
Sono passate da poco le 18, e il bus - partito poco prima da strada Farnese - arriva alla fermata di Barriera Bixio. Dentro la folla del tardo pomeriggio, e fra la folla una ragazza parmigiana di 18 anni, alta, esile, capelli chiari e viso dolce. Si aprono le porte del bus, e fulmineo entra un giovane poco più grande, probabilmente da un po' in attesa alla fermata.
...........................L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    11 Marzo @ 08.16

    Ieri pomeriggio - 10 marzo - tra via Verona e Via Palermo c'è stato un episodio analogo: un uomo di colore strattonava e spintonava una ragazza bionda che sembrava non intenzionata a seguirlo ma subiva comunque la sua aggressione. Un ragazzo con un cane ha cercato di intervenire ma è stato violentemente aggredito a sua volta. Personalmente ho chiamato il 113 che mi ha risposto che già stava intervenendo una pattuglia di carabinieri. Altre persone presenti al fatto vedevo che chiamavano col cellulare mentre tutti seguivamo impotenti la scena dell'uomo che trascinava la ragazza.....Nessuno ha osato intervenire, perchè in Italia chi è nel giusto purtroppo non ottiene giustizia e magari passa pure un guaio, perchè come minimo si prende una denuncia ma potrebbe finire anche con una coltellata. Spero che i carabinieri siano riusciti ad arrivare in tempo e che la ragazza non abbia subito conseguenze.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 16.15

    SI , PARLIAMONE ! Perchè la violenza fisica sarà esercitata soprattutto dagli uomini, per ovvie ragioni fisiologiche , ma la violenza psicologica e morale compiuta dalle donne non è né meno cattiva , né meno frequente , anche se non si presta alle prime pagine dei giornali.

    Rispondi

  • Gea

    10 Marzo @ 14.09

    Ma si dai, parliamo della violenza fisica e psicologica che noi donne esercitiamo sugli uomini!!!!! URCA !

    Rispondi

  • Alex

    10 Marzo @ 13.38

    parole .... parole.... paroleee ci vogliono i fatti concreti sicuramente quel giovane sarà stato denunciato a piede libero e rimandato a casa una volta quando per strada vedevi una divisa solo nel vederla tremami adesso ti ridono dietro e che volete allora ci dobbiamo prendere tutto quello che viene grazie a qualcuno

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 11.24

    CHI SCRIVE "A UN TANTO AL CHILO" ED HA LA "CODA DI PAGLIA" SULLO "STALKING" , PROBABILMENTE NON E' QUELLO CHE SI INDICA, MA QUELL' ALTRA. Mi scusi la sincerità , SIGNORA SILVIA , ma qui sembra che la "coda di paglia" ce l' abbia lei , ed , in tal caso , sono sinceramente dispiaciuto per le sofferenze che ha dovuto sopportare. Il problema della violenza sulle donne è complesso e poliedrico , a parte il fatto che sarebbe ora di parlare anche della violenza delle donne sugli uomini , perchè violenza non è solo quella fisica . Ci sono anche altre violenze ancor più dolorose. E' stato fatto l' esempio del "delitto d' onore" e del "matrimonio riparatore" , previsti dal "Codice Rocco" . E' un ritornello della propaganda femminista degli anni sessanta , oggi del tutto obsoleto ( a parte il fatto che erano espressione della morale corrente della Società Meridionale dell' epoca . Il Codice Rocco era del 1930. Oggi anche il Meridione non è più così.). Comunque , l' abolizione , nel Codice Penale , del "delitto d' onore" e del "matrimonio riparatore" , ha portato ad un inasprimento delle pene. Questo inasprimento delle pene è valso a limitare la violenza sulle donne ? Se la risposta è "si" , bisogna esserne soddisfatti . Se , invece , la risposta è "no" , allora bisogna domandarsi perchè. Discorso complesso e poliedrico , che non si può affrontare con zufoli e trombette.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv