13°

23°

VIOLENZA

Aggredita sul bus, pestata e trascinata per i capelli

Cinque minuti di follia ieri a Barriera Bixio. L'aggressore, ex fidanzato, fermato dalle Volanti

Aggredita sul bus, pestata e trascinata per i capelli
Ricevi gratis le news
17

 

Proprio l'episodio di cui non vorresti scrivere l'8 marzo, quando i media ripetono il mantra della non violenza contro le donne, viene stigmatizzato lo stalking, si spendono fiumi di parole sulle vittime dei maltrattamenti. E invece ieri sera, mentre la Festa della donna stava per spegnersi, i passeggeri della linea 1 della Tep hanno dovuto assistere a un brutale pestaggio ai danni di una ragazzina appena maggiorenne.
Sono passate da poco le 18, e il bus - partito poco prima da strada Farnese - arriva alla fermata di Barriera Bixio. Dentro la folla del tardo pomeriggio, e fra la folla una ragazza parmigiana di 18 anni, alta, esile, capelli chiari e viso dolce. Si aprono le porte del bus, e fulmineo entra un giovane poco più grande, probabilmente da un po' in attesa alla fermata.
...........................L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    11 Marzo @ 08.16

    Ieri pomeriggio - 10 marzo - tra via Verona e Via Palermo c'è stato un episodio analogo: un uomo di colore strattonava e spintonava una ragazza bionda che sembrava non intenzionata a seguirlo ma subiva comunque la sua aggressione. Un ragazzo con un cane ha cercato di intervenire ma è stato violentemente aggredito a sua volta. Personalmente ho chiamato il 113 che mi ha risposto che già stava intervenendo una pattuglia di carabinieri. Altre persone presenti al fatto vedevo che chiamavano col cellulare mentre tutti seguivamo impotenti la scena dell'uomo che trascinava la ragazza.....Nessuno ha osato intervenire, perchè in Italia chi è nel giusto purtroppo non ottiene giustizia e magari passa pure un guaio, perchè come minimo si prende una denuncia ma potrebbe finire anche con una coltellata. Spero che i carabinieri siano riusciti ad arrivare in tempo e che la ragazza non abbia subito conseguenze.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 16.15

    SI , PARLIAMONE ! Perchè la violenza fisica sarà esercitata soprattutto dagli uomini, per ovvie ragioni fisiologiche , ma la violenza psicologica e morale compiuta dalle donne non è né meno cattiva , né meno frequente , anche se non si presta alle prime pagine dei giornali.

    Rispondi

  • Gea

    10 Marzo @ 14.09

    Ma si dai, parliamo della violenza fisica e psicologica che noi donne esercitiamo sugli uomini!!!!! URCA !

    Rispondi

  • Alex

    10 Marzo @ 13.38

    parole .... parole.... paroleee ci vogliono i fatti concreti sicuramente quel giovane sarà stato denunciato a piede libero e rimandato a casa una volta quando per strada vedevi una divisa solo nel vederla tremami adesso ti ridono dietro e che volete allora ci dobbiamo prendere tutto quello che viene grazie a qualcuno

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 11.24

    CHI SCRIVE "A UN TANTO AL CHILO" ED HA LA "CODA DI PAGLIA" SULLO "STALKING" , PROBABILMENTE NON E' QUELLO CHE SI INDICA, MA QUELL' ALTRA. Mi scusi la sincerità , SIGNORA SILVIA , ma qui sembra che la "coda di paglia" ce l' abbia lei , ed , in tal caso , sono sinceramente dispiaciuto per le sofferenze che ha dovuto sopportare. Il problema della violenza sulle donne è complesso e poliedrico , a parte il fatto che sarebbe ora di parlare anche della violenza delle donne sugli uomini , perchè violenza non è solo quella fisica . Ci sono anche altre violenze ancor più dolorose. E' stato fatto l' esempio del "delitto d' onore" e del "matrimonio riparatore" , previsti dal "Codice Rocco" . E' un ritornello della propaganda femminista degli anni sessanta , oggi del tutto obsoleto ( a parte il fatto che erano espressione della morale corrente della Società Meridionale dell' epoca . Il Codice Rocco era del 1930. Oggi anche il Meridione non è più così.). Comunque , l' abolizione , nel Codice Penale , del "delitto d' onore" e del "matrimonio riparatore" , ha portato ad un inasprimento delle pene. Questo inasprimento delle pene è valso a limitare la violenza sulle donne ? Se la risposta è "si" , bisogna esserne soddisfatti . Se , invece , la risposta è "no" , allora bisogna domandarsi perchè. Discorso complesso e poliedrico , che non si può affrontare con zufoli e trombette.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

FUMETTI

La fine di Rat-Man: addio alla serie non all'eroe Foto

Ortolani: "La sfida per me sarebbe inventare un altro personaggio"

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

5commenti

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery