15°

Polizia municipale

Il comandante Noè: "Serietà e onestà per riconquistare i cittadini"

L'assessore Casa: "Autodetector anche per sanzionare le violazioni al Codice della strada"

Il comandante Noè: "Serietà e onestà per riconquistare i cittadini"
Ricevi gratis le news
5

"Fare di questa città un laboratorio per la sicurezza urbana, in cui sperimentare cose positive che possano accrescere il senso di sicurezza nei cittadini". A dirlo è stato questo pomeriggio il nuovo comandante della polizia municipale Gaetano Noè, presentato alla città dal sindaco Federico Pizzarotti e dall'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa.
Il nuovo numero uno dei vigili ha insistito sull'importanza di "riallacciare con i cittadini un rapporto che negli anni si è via via sfilacciato", anche a seguito di vicende come quella di Bonsu. Il modo per raggiungere questo obiettivo? "Non c'è una ricetta valida per tutte le stagioni, ma comunque per riconquistare la fiducia dei cittadini servono sicuramente serietà, onestà e professionalità", oltre che "la capacità di saper comunicare le tante cose che la polizia municipale fa".
Noè, che ha 48 anni, prenderà servizio a Parma il 2 aprile, quando lascerà il comando della polizia municipale di Albenga, in Liguria.

 

Il comunicato stampa del Comune 

 

Oggi in Municipio il sindaco Federico Pizzarotti e l’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa hanno presentato in una conferenza stampa il nuovo comandante della Polizia Municipale di Parma Gaetano Noè, nominato lo scorso 31 gennaio. 
Il nuovo dirigente, che entrerà in servizio il 2 aprile prossimo, è stato scelto tramite la procedura di mobilità tra enti, fra gli otto candidati ammessi alla selezione, da una commissione tecnica composta da due dirigenti comunali e un esperto esterno, avendo ottenuto un punteggio di 97 centesimi.

“Salutiamo l’arrivo del nuovo comandante – ha esordito Pizzarotti – che ha già avuto modo di visitare il comando per rendersi conto della situazione ed ha già chiari i compiti del mandato: progetti di polizia di prossimità, controlli in materia ambientale, informatizzazione delle procedure, attivazione di nuovi sistemi di rilevamento delle telecamere con funzioni diverse da quelle attuali, il tutto anche con lo scopo di portare più agenti sul territorio, in una situazione di carenza di organico di circa 30 unità, dovuta alle leggi che limitano il turno over nei comuni”.

“Essere a Parma – ha affermato Gaetano Noè – è per me un fatto di prestigio, di onore e di orgoglio. Le aspettative sono tante, cercheremo di non deluderle, consapevoli che quello del poliziotto è un mestiere complicato, pieno di insidie, e che i rapporti con i cittadini, in questi anni, si sono sfilacciati. Si lavorerà per riannodarli, per far conoscere da vicino la Polizia Municipale. Serietà, onestà e professionalità sono gli ingredienti necessari per ottenere la fiducia dei cittadini”.

L’assessore ala sicurezza Cristiano Casa ha parlato di “valore aggiunto”, riferendosi all’arrivo del comandante, ed ha sottolineato le molteplici funzioni oggi in capo alla Polizia Municipale, fra le quali compiti delicati come le indagini condotte in seguito all’incidente mortale di viale Rustici, che hanno portato all’identificazione dell’auto pirata, per la quale è pervenuta al sindaco una lettera di encomio da parte del Procuratore della Repubblica.
Casa ha anche annunciato che l’autodetector proseguirà il suo lavoro e forse sarà impiegato anche per sanzionare in diretta le violazioni del codice della strada.

Gaetano Noè vanta un curriculum di tutto rispetto: torinese, classe 1965, viene da Albenga in Liguria, dove, dall’anno 2006, ha diretto il corpo di Polizia Municipale.
Dal 2009 è stato anche a capo della Polizia municipale, in gestione associata di Albenga, Finale Ligure, Loano ed altri Comuni della riviera di Ponente.

La sua carriera in Polizia Municipale ha inizio nel 1987, quando viene assunto come vigile urbano a Torino, divenendo, negli anni successivi, comandante a Piossasco e quindi a Orbassano, dove ottiene la qualifica di dirigente, ricoprendo anche la funzione di vicesegretario generale del Comune piemontese.

Nel 2001 viene chiamato come vicecomandante a Torino, per approdare ad Albenga, alla guida della Polizia Municipale, nel 2006.

Laureato in economia e commercio, con un master manageriale, conseguito presso l’Università di Torino, è autore di numerose pubblicazioni su materie amministrative di vario genere ed è stato relatore in numerosi corsi di formazione professionale.

Ora Noè verrà a vivere a Parma. A chi gli chiedeva quali mezzi userà per i suoi spostamenti, ha risposto in modo categorico: “Sarò spesso in strada, a contatto con le pattuglie, e i miei spostamenti saranno sempre attuati in modo eticamente compatibile”.
Intanto oggi, per recarsi al Comando, ha avuto un autista d’eccezione: il sindaco, che lo ha accompagnato personalmente in visita nel suo futuro luogo di lavoro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    08 Aprile @ 10.54

    Auguri sinceri! Al nuovo comandante della polizia municipale i cittadini chiedono rigore e fermezza nell'applicazione delle leggi! C'è sete di ordine e di legalità!

    Rispondi

  • NO-M5

    13 Marzo @ 07.58

    prima era il vigile di quartiere, poi è diventato di prossimità, adesso il nuovo cos asi inventa......

    Rispondi

  • Angelo

    12 Marzo @ 20.36

    Auguri al nuovo comandante. Garantisca il servizio notturno nelle zone critiche con risposta alle telefonate dei cittadini e poi... Tutte le forze disponibili fuori per le strade a fare il lavoro per cui sono stipendiate con le nostre tasse .Che siano ben visibili al servizio della città e dei cittadini .

    Rispondi

  • Vercingetorige

    12 Marzo @ 18.22

    VABBE' , SALPIAMO ! Primo scalo : servizio 24 ore su 24. Parma lo sta aspettando da quarant' anni. Secondo scalo : meno divieti di sosta e più lotta alla delinquenza. Terzo scalo : meno divieti di sosta e più energia verso le violazioni delle norme di circolazione.

    Rispondi

  • Goldwords

    12 Marzo @ 18.00

    Basta che il laboratorio non sia come quelli di Folli e la sua differenziata, se no era meglio quello che era peggio!! Cmq Auguri sinceri, almeno da parte mia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica