dopo la cassazione

Crac Parmalat: arrestati Silingardi e Barili

Dopo la sentenza definitiva sulla grande bancarotta. Barili colto da malore

Crac Parmalat: arrestati Silingardi e Barili
Ricevi gratis le news
17
Luciano Silingardi e Domenico Barili arrestati.
E' l'immediato e primo clamoroso effetto della sentenza definitiva della Cassazione sulla bancarotta del crac Parmalat. I primi a farne le spese (una volta ricordato il regime di detenzione che è già applicato a Calisto Tanzi) sono appunto l'ex presidente Cariparma, poi approdato nel cda di Collecchio, e l'uomo marketing che aveva caratterizzato gli anni dello sviluppo del marchio Parmalat anche attraverso una serie di azzeccate sponsorizzazioni sportive (in particolare sci e formula uno).
E Barili, dopo l'arresto, è stato colto da malore: per lui ricovero in ospedale e piantonamento.
Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma 
11 anni dopoQuasi 11 anni dopo il crac della Parmalat nel 2003 – una voragine da 14 miliardi di euro, definita dai magistrati «la più grande fabbrica di debiti del capitalismo europeo», con 38mila risparmiatori truffati – la Cassazione, con un verdetto che ricalca quasi del tutto quello d’appello, ha confermato una settimana fa le condanne per il 'patron' Calisto Tanzi, il fratello Giovanni (da tempo malato di cuore e deceduto a Parma lo stesso giorno della sentenza) e il commercialista Luciano Silingardi, con uno 'sconto' per quest’ultimo di tre mesi per la prescrizione dell’accusa di associazione a delinquere.

Ha guadagnato lo sconto, di cinque mesi, anche Fausto Tonna: l'ex braccio destro di Tanzi è stato l’unico ad ottenere il rinvio alla Corte di Appello di Bologna.

Per Calisto Tanzi, che ha compiuto da poco 75 anni, la condanna finale è stata di 17 anni e cinque mesi, che sta scontando in regime di detenzione ospedaliera a Parma. A lui e agli altri 12 coimputati saranno concessi tre anni di indulto, varato dal Parlamento nel 2006. Silingardi ha maturato – con lo sconto – cinque anni e nove mesi. Soddisfatte quasi del tutto, eccetto il ricalcolo per Tonna e lo sconto prescrizione, le richieste del sostituto procuratore generale Pietro Gaeta, che aveva chiesto la conferma del verdetto emesso dalla Corte di Appello di Bologna il 23 aprile 2012.

Fin da subito era apparso reale il rischio carcere per chi ha condanne non estinte dall’indulto e superiori ai tre anni. Alcuni potranno chiedere l’affidamento ai servizi sociali, altri la detenzione domiciliare in base alla legge Severino. In particolare, la Suprema corte aveva confermato la condanna a sette anni e otto mesi per l’ex direttore marketing Domenico Barili.

La sentenza - Il verdetto era arrivato una settimana fa, venerdì 7 marzo. Confermate, dalla Cassazione, le 15 condanne inflitte in appello per il crac della Parmalat del 2003. Lieve sconto di pena di cinque mesi solo per il patron Calisto Tanzi e il braccio destro Fausto Tonna, di 4 mesi per Giovanni Tanzi e di tre mesi per Luciano Silingardi per la prescrizione dell’accusa di associazione a delinquere.

I supremi giudici della Quinta sezione penale, dopo una camera di consiglio di circa quattro ore, avevano in sostanza convalidato la sentenza emessa dalla Corte di Appello di Bologna il 23 aprile 2012 per il crac da 14 miliardi di euro che ha truffato 38mila risparmiatori. E il verdetto della Cassazione aveva accolto quasi interamente, a parte la dichiarazione di prescrizione, le richieste del sostituto procuratore generale Pietro Gaeta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    17 Marzo @ 15.38

    (SI FARANNO VERAMENTE IL CARCERE ? IO HO DEI DUBBI ) Silingardi e Barili arrestati per il caso Parmalat L'ex braccio destro di Tanzi è stato colto da malore ed ora si trova in un reparto dell'ospedale. L'ex capo di Cassa di Risparmio è in carcere / MOVIMENTO GIUSTIZIA facebook 347 3076527 maitruffe@hotmail.it comitati parmalat MAI PIU' PARMALAT

    Rispondi

  • presente

    17 Marzo @ 03.15

    @Grillo Parlante, se lei aveva notato i comportamenti indecenti di queste persone perchè non le ha denunciate subito????? Io l'avrei fatto subito. Nessuno li vuol beatificare o altro, il mio è un punto di vista personale che lei potrà non condividere ma che CHE DEVE ACCETTARE, così come faccio quando leggo i suoi sgrammaticatissimi commenti. Buona giornata.

    Rispondi

  • federicot

    15 Marzo @ 21.39

    federicot

    Hai sempre ragione,cosa vuoi che ti dica. Io continuerò a darvi sempre degli asserviti al potere e come già detto prima o poi chiuderete.....dopo poi mi spiegate cosa andrete a fare visto che non sapete fare uno straccio di mestiere. Spero ovviamente di sbagliarmi REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Vedi: una critica intelligente la rispetto sempre. Ma quando leggo poi queste righe (che cosa sai tu di quello che sappiamo o non sappiamo fare? Magari potremmo fare il tuo mestiere e impararlo meglio di te) credo che di intelligente nella tua critica ci sia ben poco: ci vedo soprattutto tanto pregiudizio, tanta arroganza e tanta ignoranza, perchè per giudicare le persone bisogna prima conoscerle. Anche solo per educazione, ma anche qui credo che abbiamo ben poche lezioni da prendere da te.

    Rispondi

  • roberto

    15 Marzo @ 20.34

    Domenico Barili, 81 anni condannato in via definitiva dalla Cassazione a 4 anni di carcere. ARRESTATO Silvio Berlusconi, 77 anni condannato in via definitiva dalla Cassazione a 4 anni di carcere. LIBERO ....trovare le differenze.

    Rispondi

  • presente

    15 Marzo @ 20.28

    Anche io ne avrei da parlare di personaggi dubbi di Parma e provincia, ma meglio soprassedere.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

3commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260