10°

22°

Parma

Comune amico: già 170 procedure semplificate

Ricevi gratis le news
0

Comunicato Stampa


Comune Amico è uno dei progetti strategici che l’Amministrazione Vignali ha avviato fin dal 2007. Un progetto complesso quanto innovativo che ha l’ambizione di rivoluzionare i rapporti tra l’ente e il cittadino, sia questi un privato o un’impresa. Il fine ultimo è dare ai cittadini risposte rapide, complete ed esaurienti, ponendo il cittadino - non più utente bensì “cliente” – al centro della riorganizzazione dei servizi. La “rivoluzione dolce” innescata da Comune Amico prevede la graduale sburocratizzazione dei servizi al cittadino e una più facile interazione tra cittadini e Pubblica Amministrazione: ciò significa intervenire sull’insieme di norme, regolamenti, procedure e schede prodotto che regolano l’intera attività comunale.
PROCEDIMENTI SEMPLIFICATI
Sono circa 50 i procedimenti semplificati nel 2008, circa 60 quelli semplificati nel corso del 2009 cui andranno ad aggiungersi altre 60 semplificazioni previste per il 2010, per un totale di 170 procedure amministrative rilasciate a sportello che saranno completamente a regime nel 2011. Tra queste, le procedure semplificate già attive sono 46 per l’area servizi al cittadino e 28 per l’area servizi alle imprese. Gli interventi recenti più significativi riguardano le mense scolastiche e buoni libro, i pubblici esercizi, le strutture sanitarie, i dehors, la gestione di palestre sportive aperte al pubblico.
ALCUNI ESEMPI
1.     Cambio abitazione. Se per un cambio di indirizzo all’interno del Comune occorrevano mediamente 15 giorni lavorativi, oggi lo si ottiene mediante risposta immediata allo sportello.
2.     Assegno di maternità e nucleo familiare. Il nuovo procedimento prevede il rilascio immediato a sportello del documento di possesso dei requisiti, che il Comune trasmette all’Inps entro 15 giorni, contro i 30 precedenti. Possibile anche on line.
3.     Concessione per passo carraio. I nuovi procedimenti per la concessione di occupazione di suolo pubblico per passi e accessi carrai si concludono a sportello con rilascio immediato del cartello sulla base di una autocertificazione. Vengono effettuati controlli ex post.
4.     Autorizzazione per strutture sanitarie. La comunicazione per il cambio del legale rappresentante, della titolarità e variazione denominazione, pratiche che richiedevano 30 giorni, sono oggi a presa d’atto immediata a sportello.
5.     Attività di acconciatore, barbiere, estetista. Tutte le procedure per dichiarazioni di inizio attività, subentri, locali, attrezzature, ecc. sono state semplificate grazie a un protocollo d’intesa siglato con Ausl: anziché in 60 giorni l’iter si completa in 30 giorni.
LE SEMPLIFICAZIONI IN ARRIVO
Nel mese di maggio ci sarà il rilascio della semplificazione per alcune importanti procedure che riguardano il sistema scolastico, tra cui le richieste di diete speciali per patologie alimentari, per motivi etici o religiosi. Entro il mese di agosto verrà semplificata la concessione dei buoni libro e delle borse di studio per gli alunni degli alunni delle scuole secondarie di primo grado, statali e paritarie: la domanda sarà presentata presso la scuola che rilascerà un l’attestato che consentirà di acquistare gratuitamente i libri di testo. A settembre la semplificazione delle procedure toccherà ai cosiddetti dehors di bar e ristoranti. Nei mesi successivi, e comunque entro la fine del 2009, verranno semplificate nuove importanti procedure. Tra queste il Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE), il Regolamento del verde e le autorizzazioni per le attività rumorose, infine le ultime 4 procedure per la tutela e il benessere degli animali.
SEMPLIFICATO E … DA CASA PROPRIA
Una parte dei procedimenti semplificati sono anche disponibili on line. Già da luglio 2008, ad esempio, il 100% dei servizi anagrafici è on line. Collegandosi al sito www.servizi.comune.parma.it è possibile – a titolo esemplificativo e non esaustivo - cambiare la residenza, l’indirizzo, richiedere certificati, compilare automaticamente autocertificazioni, verificare i dati anagrafici e di stato civile propri e dei membri del nucleo famigliare, aggiornare il titolo di studio e la professione, richiedere il duplicato della tessera elettorale e dichiarare la pubblicità di inizio di un cantiere. Il tutto con piena garanzia di riservatezza per i dati personali e con controlli a campione per verificare eventuali dati mendaci.
Anche gli imprenditori beneficiano della rete internet: da gennaio 2009 sono 20 i servizi on line per i cosiddetti “esercizi di vicinato”, ovvero operatori al dettaglio in sede fissa fino a 250 mq. Alcuni esempi? Dalla comunicazione per apertura di un nuovo esercizio alla comunicazione per trasferimento sede, dalla comunicazione per sospensione temporanea dell’attività alla comunicazione relativa all’esercizio di vendite straordinarie di fine stagione, cioè i saldi.
Servizi on line sono stati creati anche per le comunicazioni delle strutture sanitarie e seguiranno servizi per l’edilizia e le occupazioni di suolo pubblico.
CONTROLLO E MONITORAGGIO QUALITA’
Il Comune di Parma assolve i propri compiti presupponendo la buona fede dei cittadini, pur con verifiche e rilevamenti a campione sulle documentazioni presentate dai cittadini. I servizi on line e di sportellistica di Comune Amico sono costantemente monitorati da indagini per verificarne la qualità. Il Progetto IQuEL, acronimo per “Innovazione e Qualità per Enti Locali”, è finalizzato ad elaborare strumenti di misurazione per valutare il grado di efficacia ed efficienza nella risposta alle domande del cittadino, verificando con costanza il livello di soddisfazione. Il monitoraggio garantisce il miglioramento costante dei servizi.
DICHIARAZIONE DEL SINDACO VIGNALI
“Abbiamo messo in campo il progetto Comune Amico perché la prima battaglia è quella di rendere la città più accessibile dal punto di vista amministrativo, semplificando l’accesso ai servizi e ai diritti da parte dei cittadini e delle imprese, rivoluzionando completamente il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione, utilizzando le nuove tecnologie, trasformando le procedure di autorizzazione in procedure di concessione automatica, e quelle di istruttoria in procedure di controllo, abbiamo esteso l’autocertificazione, introducendo modelli procedurali semplificati utilizzabili anche via internet, usiamo tutti i mezzi possibili per aumentare la capacità di ascolto dei problemi dei cittadini. Pensi solo che attraverso il nuovo Contact Center del Comune, tutti i giorni ci chiamano via telefono, fax, sms, e-mail più di mille persone. Un tempo 40% dei contatti restava senza esito, oggi solo il 4. Mi piacerebbe arrivare presto a zero”

 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto