12°

23°

Parma

Il ministro tira la volata a Lavagetto

Il ministro tira la volata a Lavagetto
Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari
«Vogliamo governare il Comune, la Provincia e tra qualche tempo la Regione». Renato Brunetta vuole fare «filotto».
Ed è pronto a tornare a Parma dopo le provinciali per dar vita «ad un protocollo d’intesa tra il Ministero e la Provincia per la riforma della pubblica amministrazione».
Ieri pomeriggio il ministro per la Pubblica amministrazione e l'Innovazione è tornato nella nostra città, dopo la visita al Duc delle scorse settimane, per tirare la volata a Giampaolo Lavagetto, candidato alle provinciali di Pdl e Lega, prima di partecipare all'incontro sulla riforma della pubblica amministrazione a Palazzo Soragna.
Specialità e politica
 Appena giunto all’info point di piazzale della Steccata, Brunetta ha assaggiato alcune specialità parmigiane e, scherzando con il candidato, ha affermato: «Giampaolo (Lavagetto, ndr) sei bello, giovane e intelligente».
Il programma di Lavagetto si basa su idee di riforma che prendono spunto anche da quelle messe in atto dal ministro.
«E' un onore averla qui con noi - ha sottolineato il candidato -. La ringrazio per quello che sta facendo; la nostra idea di Provincia si basa anche sui suoi principi».
Brunetta ha quindi rimarcato che la propria presenza «è dettata dalla volontà di vincere con un programma di riforme e cambiamento dello Stato e della pubblica amministrazione. Lo dimostra ciò che stiamo facendo con il governo a livello nazionale e, dove possibile, a livello regionale e nelle Province e Comuni. Avere una filiera coerente significa poter governare senza blocchi e contrasti di tipo istituzionale, per questo vogliamo vincere a tutti i livelli».
«Tornerò a Parma»
 Il ministro ha quindi promesso di tornare a Parma in futuro, sia in caso di vittoria o sconfitta del candidato del Pdl, per stringere un protocollo d’intesa tra ministero e Provincia.
«E lo faremo con chiunque vincerà, - ha precisato -  perché questo significa governare assieme».
«Certo - ha aggiunto, rivolgendosi a Lavagetto - se vinci tu è meglio». Il ministro ha poi confessato di non essere al corrente dei contenuti del programma del candidato, «se non le linee guida che si ispirano alla riforma della pubblica amministrazione e ai servizi per il cittadino».
E a chi gli chiedeva un commento sulla tattica che Berlusconi ha definito da «birichino», messa in atto per far approvare la riforma della pubblica amministrazione, ha risposto: «Si trattava di vere dimissioni a fin di bene - ha sottolineato -. Ci si può anche fare da parte se si vuole ottenere un risultato. Mi sono dimesso perché  non volevo fare la fine del pescatore di “Il vecchio e il mare” di Hemingway». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel