22°

Parma

Zaia a Parma: "Tolleranza zero contro i crimini dell'agroalimentare"

Ricevi gratis le news
0

 «La tolleranza zero contro i criminali dell’agroalimentare resterà la stella polare della nostra azione politica, non solo per difendere il diritto alla salute dei cittadini e il lavoro dei produttori, ma anche per diffondere rispetto e cultura della legalità». È stato chiaro il ministro delle Politiche agricole Luca Zaia che ieri è intervenuto a Parma alla presentazione del progetto Alfa, l’agenzia logistica filiere agroalimentari nato per recuperare efficienza nella distribuzione delle merci, dove ha visitato anche il Consorzio dell’omonimo Prosciutto. Secondo il ministro per ridurre le frodi a tavola servono accordi internazionali soprattutto con i Paesi emergenti per riscrivere le regole di un confronto equo. «La corsa ai prezzi cui rischiamo di costringere le nostre aziende - ha detto Zaia - porterebbe ad un appiattimento della qualità che non si improvvisa e ha un costo».

E questo il Consorzio del Prosciutto di Parma lo sa bene, avendo messo in evidenza alcune priorità da affrontare insieme al governo per dare ossigeno alla filiera suina a partire dalla difesa e valorizzazione dei prodotti Dop, chiarendo quali sono le garanzie che offre un prodotto tutelato fatto con carne italiana rispetto ad un prosciutto 'esterò senza alcuna tracciabilità. Molte, anzi moltissime, visto che sempre ieri il ministro ha annunciato l’ennesimo 'caso di vergognosa speculazione ai danni della salute dei consumatorì, di un sequestro effettuato dall’Ispettorato Controllo di Qualità di 2,5 tonnellate di carne bovina decongelata e destinata a produrre bresaola della Valtellina Igp (indicazione geografica protetta) proviniente dall’Uruguay. A questo proposito la Coldiretti evidenzia come proprio dal paese sudamericano nei primi 2 mesi del 2009 siano triplicate (+355%) le importazioni di carne bovina, raggiungendo 1,6 milioni di chili. Un boom dovuto al fatto che Bruxelles ha stretto le maglie sull'import delle carne bovine provenienti dal Brasile, autorizzate solo se provenienti da un elenco di allevamenti selezionati. Secondo la Coldiretti si tratta dell’ennesimo caso dell’uso strumentale di una denominazione di grande eco come la bresaola, che mette in evidenza la necessità di estendere a tutti i prodotti l’obbligo di indicare la provenienza della materia prima impiegata per consentire scelte di acquisto consapevoli ai consumatori.

INFLUENZA E SUINI - «E' una grandissima bugia dire che siccome questa febbre viene dai maiali allora è pericoloso mangiare la carne suina. Non c'è alcuna correlazione fra il consumo di carne e questo tipo di virus; un virus che oltretutto ha un’endemicità e un’aggressività di gran lunga inferiore a tutte le influenze che abbiamo avuto in passato». In visita al Consorzio del Prosciutto di Parma, il ministro per le Politiche agricole Luca Zaia ha difeso ancora una volta i prodotti della filiera suina del nostro paese dopo l’influenza messicana.
«E' ora di smettere di dire queste sciocchezze – ha proseguito Zaia -. Servono solo a creare dei morti sicuri: i nostri allevatori che alla fine, se continuiamo con queste voci, saranno costretti a chiudere i loro allevamenti».
Dal ministro è arrivata poi la difesa delle organizzazioni di tutela dei prodotti Made in Italy. «I consorzi sono una grandissima risorsa per il paese: se non ci fossero andrebbero immediatamente inventati – ha commentato -. I grandi prodotti di eccellenza come il prosciutto di Parma, il prosciutto San Daniele o la mozzarella di bufala dop, il pomodoro San Marzano dop, il Grana Padano ed il Parmigiano-Reggiano sono i nostri prodotti apripista. Senza questi prodotti, sempre in prima fila sul palcoscenico mondiale, non saremmo in grado di esportare tutti gli altri. Per questo vanno sostenuti e supportati».
«Dobbiamo lottare poi contro tutte quelle schifezze che girano nei mercati nel mondo approfittando dell’italian sounding per truffare il consumatore – ha concluso Zaia -. Quando si utilizza il marchio parmesan perchè assomiglia a Parmigiano c'è sempre, alla fine, un cittadino che viene bidonato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»