commercio

Movida, la Fiepet: "Con la politica delle (non) multe non si risolve niente"

L'associazione dei pubblici esercizi: "Bisogna semplificare la burocrazia, se no altri disoccupati. E pensare giustamente anche ai residenti"

Movida, la Fiepet: "Con la politica delle (non) multe non si risolve niente"
Ricevi gratis le news
7

 

"In relazione alle quotidiane notizie di sanzioni (multe) agli esercizi commerciali della città e della "Movida", l'associazione dei pubblici esercizi Fiepet Confesercenti a tutela dei propri iscritti, precisa che in realtà trattasi per lo più di verbali di accertamento. Spiace constatare che si utilizzi il termine "Multa" quasi con intento denigratorio, quando ancora nulla è stato deciso dagli organi di controllo. Purtroppo assistiamo al solito "teatro "della politica che continua a enfatizzare le "multe" alle auto e a chi sta lavorando mentre nulla decide di nuovo per superare i problemi che ci sono, anche quando i locali sono già chiusi o per venire in centro senza auto". A dirlo sono Stefano Cantoni, Responsabile Fiepet,e  Massimo Delle Donne, Presidente Fiepet. 

Che continuano: "Gli atteggiamenti puramente vessatori, come quelli rivolti ad alcune attività che settimanalmente ricevono accertamenti pur essendo perfettamente in regola, rischiano di creare ulteriori disoccupati, un fatto gravissimo: ce ne sono già anche troppi. Invitiamo perciò i competenti assessori al Commercio, all'ambiente e il Sindaco a cambiare i regolamenti comunali attuando cosi' le semplificazioni burocratiche come obbligano le leggi nazionali e regionali perchè è da questo sistema "sballato" che si genera la maggior parte del contenzioso con i locali. La lotta alla burocrazia si fa concretamente e non comprendiamo come mai a Parma ciò sia impossibile. Con la politica delle "multe" non si sta risolvendo niente e non si risolvono in sacrosanti problemi dei residenti. Esprimiamo infine solidarietà alle imprese e ai residenti per quanto accade. Per questo la settimana prossima presenteremo ulteriori proposte, alternative a quelle che oggi sono in vigore, uspicando che il Comune cambi marcia e ascolti di più".


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianfranco

    14 Aprile @ 17.33

    Ribadisco che Parma non può ESSERE OSTAGGIO di 10-15 PROPRIETARI DI BAR !!!!

    Rispondi

  • Claudio

    13 Aprile @ 10.29

    Egregio Signor Walter Malagoli, beh, pur da parmigiano del sasso (io sì), sono costretto per una volta a fare i miei più sinceri complimenti ai cugini d'Oltrenza che, ben prima di noi, hanno lucidamente compreso la NECESSITA' di percorrere il sentiero della civiltà, ponendo seri ostacoli (oggi si direbbe "paletti") al proliferare della più becera maleducazione e della più sprezzante inciviltà, impropriamente definita "movida"! Onore a Reggio Emilia! E, sinceramente, spero che FINALMENTE anche la nostra amata città adotti severissime misure di restrizione al dilagare di questa oscenità! Noi residenti, mi creda, faremo tutto il possibile perché ciò avvenga! Ma proprio tutto! Movida da abolire per sempre. Poco ma sicuro.

    Rispondi

  • Oberto

    13 Aprile @ 09.37

    L'unico sbaglio è stato quello di non far cessare questa movida dal primo giorno in cui è iniziata.

    Rispondi

  • WALTER MALAGOLI

    12 Aprile @ 21.56

    PARMA E DIVENTATA PEGGIO DI REGGIO EMILIA IN FATTO DI SANZIONI E CONTROLLI....E COME REGGIO EMILIA....MUORE.....DIVERSAMENTE DALLA CITTA CHE ERA UNA VOLTA.....CIVILE MA PIENA D GENTE..MOVIMENTATA LA SERA NELLE PIAZZE CON LOCALI PIENI FINO AL GIUSTO ORARIO .....BEI RICORDI....ORA TUTTI A LETTO ALLE 22 COME A REGGIO CITTA MORTORIO DELLA ZOMBI WALK!ANCHE SE STANNO PRENDENDO VITA INIZIATIVE MOLTO INTERESSANTI AD OPERA DEL COMUNE PER IL RILANCIO DEL CENTRO..

    Rispondi

  • presente

    12 Aprile @ 21.53

    L'associazione degli osti forse non sa che molti sodali manco chiedono permessi e autorizzazioni, non rispettano le regole e si fatto fatti loro.... Reprimere per educare, altro che....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande