-2°

Parma

Incidenti a catena - Grave ciclista investita in viale Berenini - Bambino ferito sul ponte di Mezzo

Incidenti a catena - Grave ciclista investita in viale Berenini - Bambino ferito sul ponte di Mezzo
Ricevi gratis le news
19

Un altro grave incidente, a poche ore e a poche decine di metri di distanza. E un'altra donna ricoverato all'ospedale in gravissime condizioni.

L'episodio si è verificato poco dopo le 11,30, nel tratto di Stradone fra barriera Farini e il ponte Italia. Ancora scarse le informazioni: si sa solo che la ragazza investita (una ragazza di circa 20 anni) è stata trasportata al Maggiore in condizioni gravi. In questo caso il mezzo investitore è uno scooter, il cui conducente è rimasto a sua volta ferito. E i due incidenti in nemmeno 24 ore ripropongono la questione della sicurezza sulle strade in città.

ALTRI INCIDENTI - Nel tardo pomeriggio  un altro incidente si è verificato sul ponte di Mezzo: è rimasto ferito un bambino, che ha battuto la testa cadendo in bici insieme alla madre. Poco prima delle 19,30, scontro nei pressi dell'Esselunga di via Traversetolo.

L'INCIDENTE DI IERI - Gravissimo incidente, poco dopo le 13,30, in viale Rustici, nel tratto fra via Pozzuolo del Friuli e via Rondizzoni.

UIna donna di 28 anni, che stava procedendo in bicicletta verso il centro, è stata investita da un furgoncino della raccolta differenziata, che andava nella stessa direzione. Violento l'urto a terra: la ciclista è stata immediatamente trasportata al Maggiore e ricoverata nel reparto di Rianimazione. La prognosi è riservata.

Sul posto si è recata anche la Polizia municipale, che dovrà ora accertare le cause dell'incidente.

PARMA E' UNA CITTA' SICURA PER CHI VA IN BICICLETTA? - Votate il nostro sondaggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessio

    27 Maggio @ 15.01

    certo che la mamma degli ignoranti è sempre incinta...non ho più parole dopo questo intervento...ma dico io...stiamo scherzando? come dire che il danno procurato da un Moscerino equivale a quello procurato da un Elefante...se una bici arriva addosso ad un pedone procura un danno...se un'auto arriva addosso ad un pedone ne procura un'altro...il paragone non mi sembra equo...in città non vengono rispettati i limiti di velocità...nessuno va a 50km/h e/o a 30Km/h come da nuove iniziative comunali...vista l'elevata pericolosità...su questi automobilisti da F1..sarei intransigente...

    Rispondi

  • ososita

    27 Maggio @ 14.05

    Oddio, adesso mi si viene a dire che le piste ciclabili di via Sidoli sono pericolose perchè ogni tot metri c'è da attraversare la strada.... Ma vi rendete conto dell'assurdità? Si tratta di stradine mica dell'autosole! E cmq, si da il caso che quelle stesse piste non le usi praticamente nessuno! Anzi, io ormai sono in guerra con tutti i ciclisti che invece transitano sul marciapiede opposto, quello solo pedonale. Scelgo quello proprio per non avere rotture di scatole, soprattutto quando porto le buste della spesa, eppure ci sono gli irriducibili che pretendono di passare (Che si facciano stirare da un bus piuttosto). Vogliamo parlare poi delle mamme (!!) che nonostante il porfido e le strade dissestate si ostinano a portare non uno ma addirittura due bambini sui seggiolini della loro bici, col rischio di cadere al primo soffio di vento? Un ciclista indisciplinato è pericoloso esattamente quanto un automobilista indisciplinato. Fatevene una ragione. Le regole ci sono per tutti...

    Rispondi

  • cesare barigazzi

    27 Maggio @ 12.30

    BUONGIORNO DAL 1995 IL COMUNE DI PARMA E' AUMENTATO DI 50000 PERSONE QUESTI SONO I VERI PROBLEMI!! LA ROTTA DI COLLISIONE SI E' AVVICINATA!!! NON ESISTE PIU' SPAZIO DI MOVIMENTO PER NESSUNO!! E' QUINDI LOGICO CHE AUMENTANO GLI INCIDENTI!!! SALUTI

    Rispondi

  • nicola

    27 Maggio @ 11.33

    sicure o non sicure le piste ciclabili ci sono...il problema per noi automopbilisti è che non sai mai dove guardare..ci sono biciclette ovunque..sulle piste ciclebili..sulla careggiata..alcune che addirittura non rispettano ne l'una ne l'altra..è veramente difficile sopratutto in alcune parti...vedi barilla center...

    Rispondi

  • MICHELE

    27 Maggio @ 10.55

    come si può considerare sicura la cicolazione della biciclette a Parma quando le piste ciclabili sono "sui" marciapiedi?? faccio un esempio molto semplice: prendiamo via Sidoli: la pista ciclabile è sul marciapiede e già questo comporta per il clclista il pericolo ogni cento metri di attraversare nel vero senso della parole una strada (le laterali...) in quanto l'attraversamento sta dieci metri prima dello stop.... inoltre da che parte si è fatta la pista?? dalle parte direzione da Re a Mi dove le laterali sono almeno 4 volte tanto di quelle che sono dall'altra parte. Io sono dell'idea, come nel caso di tutte le rotonde di Parma, che le piste ciclabili debbano permettere ai ciclisti di girare al di là degli stop, non prima.... L'auto che si immette in rotonda guarda a sin. difficilmente anche a destra da dove però può arrivare bicilcletta

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

ARABIA

Le saudite imprenditrici, non serve più il permesso dell'uomo Video

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato