10°

22°

Parma

Incidenti a catena - Grave ciclista investita in viale Berenini - Bambino ferito sul ponte di Mezzo

Incidenti a catena - Grave ciclista investita in viale Berenini - Bambino ferito sul ponte di Mezzo
Ricevi gratis le news
19

Un altro grave incidente, a poche ore e a poche decine di metri di distanza. E un'altra donna ricoverato all'ospedale in gravissime condizioni.

L'episodio si è verificato poco dopo le 11,30, nel tratto di Stradone fra barriera Farini e il ponte Italia. Ancora scarse le informazioni: si sa solo che la ragazza investita (una ragazza di circa 20 anni) è stata trasportata al Maggiore in condizioni gravi. In questo caso il mezzo investitore è uno scooter, il cui conducente è rimasto a sua volta ferito. E i due incidenti in nemmeno 24 ore ripropongono la questione della sicurezza sulle strade in città.

ALTRI INCIDENTI - Nel tardo pomeriggio  un altro incidente si è verificato sul ponte di Mezzo: è rimasto ferito un bambino, che ha battuto la testa cadendo in bici insieme alla madre. Poco prima delle 19,30, scontro nei pressi dell'Esselunga di via Traversetolo.

L'INCIDENTE DI IERI - Gravissimo incidente, poco dopo le 13,30, in viale Rustici, nel tratto fra via Pozzuolo del Friuli e via Rondizzoni.

UIna donna di 28 anni, che stava procedendo in bicicletta verso il centro, è stata investita da un furgoncino della raccolta differenziata, che andava nella stessa direzione. Violento l'urto a terra: la ciclista è stata immediatamente trasportata al Maggiore e ricoverata nel reparto di Rianimazione. La prognosi è riservata.

Sul posto si è recata anche la Polizia municipale, che dovrà ora accertare le cause dell'incidente.

PARMA E' UNA CITTA' SICURA PER CHI VA IN BICICLETTA? - Votate il nostro sondaggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessio

    27 Maggio @ 15.01

    certo che la mamma degli ignoranti è sempre incinta...non ho più parole dopo questo intervento...ma dico io...stiamo scherzando? come dire che il danno procurato da un Moscerino equivale a quello procurato da un Elefante...se una bici arriva addosso ad un pedone procura un danno...se un'auto arriva addosso ad un pedone ne procura un'altro...il paragone non mi sembra equo...in città non vengono rispettati i limiti di velocità...nessuno va a 50km/h e/o a 30Km/h come da nuove iniziative comunali...vista l'elevata pericolosità...su questi automobilisti da F1..sarei intransigente...

    Rispondi

  • ososita

    27 Maggio @ 14.05

    Oddio, adesso mi si viene a dire che le piste ciclabili di via Sidoli sono pericolose perchè ogni tot metri c'è da attraversare la strada.... Ma vi rendete conto dell'assurdità? Si tratta di stradine mica dell'autosole! E cmq, si da il caso che quelle stesse piste non le usi praticamente nessuno! Anzi, io ormai sono in guerra con tutti i ciclisti che invece transitano sul marciapiede opposto, quello solo pedonale. Scelgo quello proprio per non avere rotture di scatole, soprattutto quando porto le buste della spesa, eppure ci sono gli irriducibili che pretendono di passare (Che si facciano stirare da un bus piuttosto). Vogliamo parlare poi delle mamme (!!) che nonostante il porfido e le strade dissestate si ostinano a portare non uno ma addirittura due bambini sui seggiolini della loro bici, col rischio di cadere al primo soffio di vento? Un ciclista indisciplinato è pericoloso esattamente quanto un automobilista indisciplinato. Fatevene una ragione. Le regole ci sono per tutti...

    Rispondi

  • cesare barigazzi

    27 Maggio @ 12.30

    BUONGIORNO DAL 1995 IL COMUNE DI PARMA E' AUMENTATO DI 50000 PERSONE QUESTI SONO I VERI PROBLEMI!! LA ROTTA DI COLLISIONE SI E' AVVICINATA!!! NON ESISTE PIU' SPAZIO DI MOVIMENTO PER NESSUNO!! E' QUINDI LOGICO CHE AUMENTANO GLI INCIDENTI!!! SALUTI

    Rispondi

  • nicola

    27 Maggio @ 11.33

    sicure o non sicure le piste ciclabili ci sono...il problema per noi automopbilisti è che non sai mai dove guardare..ci sono biciclette ovunque..sulle piste ciclebili..sulla careggiata..alcune che addirittura non rispettano ne l'una ne l'altra..è veramente difficile sopratutto in alcune parti...vedi barilla center...

    Rispondi

  • MICHELE

    27 Maggio @ 10.55

    come si può considerare sicura la cicolazione della biciclette a Parma quando le piste ciclabili sono "sui" marciapiedi?? faccio un esempio molto semplice: prendiamo via Sidoli: la pista ciclabile è sul marciapiede e già questo comporta per il clclista il pericolo ogni cento metri di attraversare nel vero senso della parole una strada (le laterali...) in quanto l'attraversamento sta dieci metri prima dello stop.... inoltre da che parte si è fatta la pista?? dalle parte direzione da Re a Mi dove le laterali sono almeno 4 volte tanto di quelle che sono dall'altra parte. Io sono dell'idea, come nel caso di tutte le rotonde di Parma, che le piste ciclabili debbano permettere ai ciclisti di girare al di là degli stop, non prima.... L'auto che si immette in rotonda guarda a sin. difficilmente anche a destra da dove però può arrivare bicilcletta

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»