22°

Parma

La lady dell'ambiente: le regole dell'eco-galateo

La lady dell'ambiente: le regole dell'eco-galateo
Ricevi gratis le news
1

di Luca Molinari
In tanti la conoscono per «Occhio allo spreco», la fortunata rubrica di «Striscia la Notizia» in onda al sabato. Ma Cristina Gabetti, giornalista e scrittrice, è una vera paladina dell’ambiente, che mette in pratica e promuove comportamenti virtuosi semplici, ma efficaci.
 Ieri pomeriggio era alla biblioteca del monastero di San Giovanni per un incontro promosso dal Centro di etica ambientale (Cea) dal titolo «Galateo eco-ambientale ovvero impariamo a risparmiare risparmiando la natura». Con lei anche Andrea Allodi, presidente di Enìa. I due relatori, moderati da Giuliano Molossi, direttore della Gazzetta di Parma, hanno parlato del potere delle singole azioni per rispettare dell’ambiente, fornendo anche alcune «dritte» per uno stile di vita eco sostenibile. Nell’intervento introduttivo, monsignor Pietro Ferri, presidente del Cea, ha posto l’accento sulla ricaduta che comportamenti virtuosi «posso avere non solo sui singoli, ma su tutta la società», accennando anche ai fini del Centro di etica ambientale. Presentando Cristina Gabetti, Giuliano Molossi ha quindi rimarcato l’efficacia dei consigli contenuti nel suo libro «Tentativi di eco condotta», «in cui si cerca di sensibilizzare i lettori sui temi ambientali in modo garbato e divertente, con tanti proposte molto semplici».
 Qualche esempio? «Riutilizzare più volte le bottigliette d’acqua - ha sottolineato - e magari fare uso di borracce, evitando così di sprecare plastica. Fondamentale anche non usare prodotti cartacei per le pulizie e seguire le ricette della nonna per i detersivi “fai da te”. E’ molto importante saper leggere le etichette dei prodotti e non farsi prendere dalla foga di acquistare tante cose quando ci basterebbe molto meno». Enìa da parte propria sta lavorando molto con le scuole, per promuovere comportamenti virtuosi tra i più giovani. «Stiamo sviluppando degli interventi programmati nelle scuole - ha spiegato Allodi - perché siamo convinti che solo partendo dai bambini si possa far nascere una cultura del rispetto dell’ambiente e dell’utilizzo consapevole dell’energia». Arturo Bertoldi, responsabile dell’educazione ambientale di Enìa, ha poi precisato che sono «40 mila gli studenti che ogni anno incrociano la nostra offerta formativa. Stiamo inoltre cercando di portare la raccolta differenziata nelle scuole. Il che non significa posizionare i bidoncini colorati nelle aule, ma sensibilizzare i giovani sul tema del riciclaggio». Imbeccata dalle domande di Molossi, Cristina Gabetti, ha quindi annunciato che tornerà a Parma con «Striscia», e illustrato come è nata questa sua sensibilità ambientale. «Di fronte ad un archivio sempre più pieno di dati sullo stato di salute del nostro pianeta - ha precisato - mi sono chiesta cosa potevo fare. In quel momento ho capito che era ora di rimboccarsi le maniche». All’incontro era presente anche Cristina Sassi, assessore comunale all’Ambiente, che ha annunciato la creazione di una mostra fotografica per illustrare che fine fanno i nostri rifiuti e sottolineato l’impegno del Comune nel campo della raccolta differenziata. «Ci siamo dati l’obbiettivo di arrivare nel 2012 a differenziare il 60-65% dei rifiuti. - ha affermato - Una meta impossibile senza l’impegno della cittadinanza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michelangelo Barbera

    10 Settembre @ 14.28

    L'opera svolta dalla Signora Cristina Gabetti la reputo molto positiva per la difesa dell'ambiente ed in particolare per educare i cittadini a rispettare la natura dalla quale dipende molto un sistema di vita migliore e la salvaguardia della nostra salute. Complimenti ancora e buon lavoro. Ho avuto notizia di un libro scritto dalla Signora Gabetti, gradirei sapere come posso procurarmelo, ho già cercato in una grande libreria locale ma non l'ho trovato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»