22°

Parma

Movida, il prefetto convoca un tavolo: allo studio nuovi provvedimenti

Casa: "Impegnati da tempo contro le degenerazioni". Il comandante Noè: "Fondamentale la collaborazione tra forze dell'ordine"

Movida, il prefetto convoca un tavolo: allo studio nuovi provvedimenti
Ricevi gratis le news
15

Comunicato stampa del Comune 

 

 

 

L’ordine del giorno della lettera firmata “Prefetto (Viana)” era chiaro: “approfondimenti congiunti sulle tematiche connesse alla movida”. E di questo si è parlato stamattina nell’incontro del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato a Palazzo Rangoni, al quale sono intervenuti, il sindaco Federico Pizzarotti, e i rappresentanti delle istituzioni e di tutte le forze dell’ordine.
L’attenzione si è concentrata sulle diverse tematiche collegate alla movida, e in particolare sull’aspetto dell’ordine pubblico nelle ore notturne: controllo sul rispetto degli orari e sul comportamento degli avventori.
Nell’incontro si è registrata una “piena sintonia” fra i rappresentanti delle istituzioni impegnate in materia di ordine pubblico.
Nei prossimi giorni il prefetto Luigi Viana definirà le linee di intervento e convocherà un tavolo tecnico per entrare nel dettaglio in merito alla ricerca di soluzioni comuni alle problematiche evidenziate, oggetto di richieste di intervento da parte dei cittadini.
“Come Comune siamo impegnati da tempo per tenere sotto controllo le possibili degenerazioni del fenomeno della movida – afferma l’assessore alla sicurezza e attività commerciali Cristiano Casa – e mi fa particolarmente piacere riscontrare un grande spirito di collaborazione da parte delle altre istituzioni preposte e la ferma volontà di risolvere insieme le problematiche del fenomeno a tutti note, certo che questi interventi porteranno benefici non solo ai cittadini residenti ma anche agli esercizi pubblici, che potranno lavorare in un contesto più sereno”.
All’incontro è intervenuto anche il nuovo comandante della Polizia Municipale, che, fin dal suo arrivo, ha impresso un’accelerazione ai controlli sulle strade della vita serale parmigiana: “La collaborazione fra le forze dell’ordine – afferma Gaetano Noè – è un passaggio fondamentale per incidere con un’azione sinergica, quindi più efficace, e con interventi mirati che saranno coordinati dal Prefetto, soprattutto nelle zone dove le criticità sono più evidenti, quali via D’Azeglio e le strade limitrofe”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    23 Aprile @ 10.24

    whahahahahahahaha...grazie signor(?) Giulio! leggere i suoi commenti,mi fa sentire geniale e cerebro dotata almeno quanto Albert Einstein! Mah...certo che di persone ignoranti è proprio vero ce n'è pieno il mondo! Ma Santi Dei...io abito in via Garibaldi....e già quei protozoi che si mettono a chiacchierare e ridere sotto le mie finestre,con tanto di colpetto di clacson (e certo!!!ci si deve salutare,no!?!) e stereo acceso,bastano e avanzano per far scattare nelle persone il pensiero "adesso mi affaccio alla finestra e gli scarico nella testa ettolitri ed ettolitri di acqua ghiacciata" ...figuriamoci se li avessi fissi,sotto casa..... WHAHAHAHHAHAHAHAHA...ma scherziamo???? MA LA GENTE è stata rapita dagli alieni o è proprio limitata di suo? o.O Perché non mi sembra molto difficile,da capire,eh? Ha + diritto mio figlio di 5 anni a correre e giocare ,che 5 beoti che vomitano davanti ai portoni altrui! o.O Non è difficile da capire....ma forse il "signor"Giulio e chi come lui necessita di un grafico su carta millimietrata? ! o.O ascisse e ordinate.....diritti e doveri.... mio figlio,"caro" giulio ha + diritto di giocare ,crescere,sperimentare,conoscere e correre....+ di quanto ne abbia lei di rimanere fino alle 2-3 di notte sotto le altrui finestre... solo che ,mio figlio di 5 anni sa che "mamma se corro adesso do fastidio alla signora di sotto?" Poiché VIVIAMO IN CONDOMINIO.... quindi,voglio dire...i bambini di 5anni arrivano a comprendere (ma ben prima dei 5 anni!) COSE CHE,I MOVIDARI NON CAPISCONO!!!!!!!! o.O il che fa sorridere,decisamente! ma che amarezza!!! pensare che i bambini già in età da asilo nido,hanno chiaro il concetto il regola e rispetto!.... con le otiti purulente che fa mio figlio,altro che acqua sulle crape dei movidari starnazzanti alle 3 di notte!!!! imparate l'educazione,ZOTICONI!!!!!

    Rispondi

  • Nanni

    16 Aprile @ 10.19

    Giulio è vero che le sanzioni sono sempre quelle, ma perché le altre spesso non vengono irrogate. E se,anche qualche barista viene colto in fragrante mentre sta dando da bere alcolici a minorenni ha ancora il bar aperto e risulta tra i bar virtuosi . Comunque smettila con le solite storie, i residenti di Strada D'Azeglio hanno gli stessi diritti di tutti gli altri cittadini, quando nelle nostre abitazioni e fuori da esse la legalità sarà ripristinata e i nostri sacrosanti diritti tutelati e rispettati nessuno si potrà più lamentare ne tanto meno adire ad azioni legali.

    Rispondi

  • Claudio

    15 Aprile @ 22.57

    Bravo Giulio! Ma ricordati di inserire anche il mercoledì e il venerdì notte nei tuoi bei filmati!

    Rispondi

  • Claudio

    15 Aprile @ 19.24

    Bravo, Giulio! Attendiamo i tuoi illuminanti video! Magari anche alle una o due di notte di Mercoledì e Venerdì! Avete la coscienza a posto? Ti fai, dunque, garante tu del comportamento di tutti i movidari? Benissimo! Staremo a vedere!

    Rispondi

  • Giulio

    15 Aprile @ 18.28

    sicuramente noi non siamo preoccupati e abbiamo la coscienza a posto. e credo che inizierò a fare video e foto ogni sera ad orari diversi, inviandoli tutti a questo sito, riportando così a grosso modo le attività serali della via.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro