21°

31°

rifiuti

Raccolta differenziata e feste: a Pasquetta ci si libera solo del residuo

Il vademecum di Iren, e l'attivazione di due punti sperimentali di raccolta straordinaria

Raccolta differenziata e feste: a Pasquetta ci si libera solo del residuo
Ricevi gratis le news
6

Le festività pasquali sono alle porte: ecco il vademecum stilato da Iren per la raccolta dei rifiuti nel Comune di Parma.

 

Lunedì 21 aprile verrà effettuata solo la raccolta del rifiuto residuo, se questo è previsto nei calendari settimanali di vuotatura. Quindi in tutte le zone del Comune di Parma che prevedono l’esposizione nella giornata di Lunedì, la raccolta verrà regolarmente effettuata.

 

Invece, per le altre frazioni (organico, carta, vetro, plastica, barattolame) la raccolta NON verrà effettuata e quindi, come indicato nei calendari consegnati a tutte le utenze, nelle zone dove è prevista l’esposizione delle suddette frazioni nella giornata di Lunedì, i contenitori NON dovranno essere esposti.

Farà eccezione solo la raccolta di vetro, plastica e barattolame per i residenti della sola zona esterna alle tangenziali fino ai confini comunali (zona 3), che – nelle aree in cui è previsto il Lunedì quale giorno di vuotatura – potranno regolarmente esporre tali frazioni differenziate.

 

Novità, punti di raccolta straordinaria per le festività: per agevolare i cittadini che intendono lasciare la città per le festività in corso d’anno, a partire da Venerdì 18 aprile è possibile conferire i rifiuti in due luoghi dedicati alla raccolta straordinaria. Tale servizio, in via sperimentale, mira a dare la possibilità per chi parte di conferire i rifiuti in giorni diversi da quelli di esposizione stabiliti dal calendario della zona dove risiede.

 

I punti individuati sono in Strada Baganzola 36/a, presso la sede operativa di Iren Emilia, tutti i giorni 24 ore su 24, e nelle pertinenze del Centro di Raccolta di Largo Simonini il Lunedì, Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle 9 alle 13. Il Mercoledì e il Venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 19.

 

Cosa serve per accedere ai punti di raccolta?

E’ sufficiente presentare al personale di sorveglianza la tessera per accedere ai Centri di Raccolta, distribuita a tutte le utenze, oppure copia della bolletta rifiuti.

Chi non fosse ancora in possesso della tessera per i Centri di Raccolta, può richiederla al Numero Verde 800 212607 oppure via mail a ecocard.pr@gruppoiren.it.

 

Cosa si può conferire?

Il rifiuto secco residuo (pattumiera o sacco da 50 litri o due borse della spesa), la plastica, il barattolame (sacco giallo), l’organico (nel sacco biodegradabile), la carta ed il cartone.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    17 Aprile @ 07.26

    che grandi casinisti quelli dell' Iren..........ma si rendono conto o fanno finta ???? Bella civiltà'.......

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    16 Aprile @ 23.08

    100% d'accordo con tio hector salamanca. Aggiungo: Amministrazione imbelle ed incapace di farsi rispettare, malgrado i propri scaldapoltrone in consiglio Iren, tutelando i diritti dei cittadini.

    Rispondi

  • marco850

    16 Aprile @ 20.35

    Ma quando iren salta la raccolta fa uno sconto al cittadino? e se un cittadino porta a sue spese la roba in discarica non avrebbe diritto ad una riduzione? qui continuiamo a pagare per buono un servizio gramo!

    Rispondi

  • salamandra

    16 Aprile @ 11.33

    Se lunedì è il giorno di raccolta iren DEVE organizzarsi e passare o domenica o martedì. La soluzione proposta è vergognosa.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    16 Aprile @ 11.04

    E CHE DIO SIA BENEDETTO ! "Novità, punti di raccolta straordinaria per le festività: per agevolare i cittadini che intendono lasciare la città per le festività in corso d’anno, a partire da Venerdì 18 aprile è possibile conferire i rifiuti in due luoghi dedicati alla raccolta straordinaria. Tale servizio, in via sperimentale, mira a dare la possibilità per chi parte di conferire i rifiuti in giorni diversi da quelli di esposizione stabiliti dal calendario della zona dove risiede. I punti individuati sono in Strada Baganzola 36/a, presso la sede operativa di Iren Emilia, tutti i giorni 24 ore su 24, e nelle pertinenze del Centro di Raccolta di Largo Simonini dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18." VUOI VEDERE CHE, A FORZA DI DAI E DAI , QUALCOSINA COMINCIANO A CAPIRE ? "Gente di carattere" diceva Alessandro Manzoni............ Speriamo che sia il primo passo verso le isole ecologiche .......... UN PUNTO E MEZZO DI RACCOLTA SONO POCHI ! FORZA FOLLI CHE CE LA FACCIAMO ! La tessera per accedere ai punti di raccolta , che a me non è stata data , potrebbe essere il primo passo verso la chiavetta elettronica. COMUNQUE , nel mio condominio , è stato lasciato il bidone condominiale marrone per l' umido , in cui possiamo versare il rifiuto in ogni momento , senza essere costretti a tenercelo a putrefare in casa. Alla fine , le sole cose che cambiano sono : esposizione del bidone personale nero del residuo nei giorni di raccolta , vetro nelle campane , plastica da esporre in un sacchetto , invece che nel bidoncino giallo. " EPPUR SI MUOVE !" , diceva Galileo Galilei........ALLELUJA ! BUONA PASQUA !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti