19°

34°

celebrazioni

25 Aprile: una città di eventi. Paola Turci, Rondelli, Zamboni sul palco in piazza

Tutti gli appuntamenti dedicati alla Liberazione: si continua fino a metà maggio

25 Aprile: una città di eventi. Paola Turci, Rondelli, Zamboni sul palco in piazza
Ricevi gratis le news
3

 

Parma si appresta a celebrare la Festa della Liberazione con un ricco programma di iniziative, promosse da Comune e Provincia insieme agli altri enti del Comitato per le celebrazioni del 25 aprile.
“Come ogni anno – ha esordito il sindaco Federico Pizzarotti – il tavolo di coordinamento ha lavorato sinergicamente per costruire le linee guida per questo 25 aprile, particolarmente sentito, dato che ci prepara al 70°, cercando di creare la massima condivisione con la Città”.
“Questo 25 aprile – ha continuato l’assessore Manuela Amoretti, presente per la Provincia di Parma – deve essere l’occasione per prenderci sempre l’impegno, singolarmente e collettivamente, di essere padri e madri delle istituzioni democratiche”.
L’assessore alla Cultura Laura Maria Ferraris ha spiegato nel dettaglio il programma “abbiamo scelto di improntare un percorso – ha sottolineato – che possa coinvolgere tutti i cittadini trasversalmente e ci aspettiamo che tutti possano vivere questo momento senza sentirsi esclusi”.
La novità di quest’anno riguarda l’avviso pubblico che l’assessorato alla Cultura ha deciso di offrire come opportunità a forme associative (senza scopo di lucro) e a classi di istituti scolastici (di ogni ordine e grado, statali e paritari e università) di presentare dei progetti che abbiano come finalità l’incremento della conoscenza del periodo storico della Resistenza a Parma.
Un modo per diversificare la progettualità, ampliando a tutta la città la possibilità di partecipare ed ottenendo dal territorio una riscontro estremamente interessante e variegato.
Saranno gli spazi scenografici della Galleria di San Ludovico ad ospitare la maggior parte di tali iniziative che, insieme a varie iniziative del Comitato, concorreranno ad offrire alal cittadinanza la rassegna “Galleria Resistente”.
Nasce, infatti, dal lavoro sinergico dell’Istituto Storico della Resistenza e delle associazioni partigiane del Comitato per il 25 aprile, la ristampa dei 3 libri Vita Partigiana di Domenico Boraschi, Una storia breve. Ricordi di una ragazza partigiana di Rosetta Solari, e Il lavoro cospirativo: novembre 1926 – aprile 1945, la cui presentazione verrà anch’essa proposta all’interno della rassegna “Galleria Resistente” in Galleria San Ludovico, giovedì 24 aprile a partire dalle ore 17.
Ulteriori appuntamenti proposti più a lungo termine dal Comitato sono il convegno “Bombe su Parma”, in programma per Maggio in piazzale Della Pilotta, e la “Presentazione Resistenza mAPPe. Percorsi urbani digitali”, che si terrà mercoledì 15 ottobre, in vicolo Delle Asse.
“Il ruolo dell’Istituto, che quest’anno compie 50 anni – ha detto Marco Minardi, direttore dell’Istituto storico della Resistenza – è proprio quello di conservare la memoria storica e cercare di riproporla ai cittadini. Le iniziative predisposte rispondono pienamente a questa volontà”.
Evento clou sarà il tradizionale concerto in piazza la sera del 25, che quest’anno con Stazioni Lunari vedrà la presenza sul palco di Ginevra Di Marco, Bobo Rondelli, Paola Turci, Gianni Maroccolo, Giorgio Canali e Massimo Zamboni (ex CSI), con la direzione di Francesco Magnelli, preceduto da un importante appuntamento, alle 18.30, nel cortile della Biblioteca Civica, Razza Partigiana, un reading concerto di Wu Ming 2.
Il programma  prenderà il via sabato 5 aprile e sarà fitto di appuntamenti fino, addirittura, al 15 di ottobre: oltre alle tradizionali commemorazioni ci saranno spettacoli teatrali, mostre e concerti, unitamente a percorsi storico-didattici, per sensibilizzare la riflessione sulle tematiche della Resistenza, anche attraverso momenti di divertimento e intrattenimento.
I cinema d’essai della città, Astra, D’Azeglio ed Edison, dedicheranno inoltre tre proiezioni ad ingresso gratuito, in tre diverse serate.

IL PROGRAMMA
MARTEDÌ 22 APRILE 

 

Cinema Edison, Largo 8 Marzo 9, ore 21.15
I NOSTRI ANNI.
La Resistenza, un tema antico. Quasi sempre affrontato in chiave realistica, se non addirittura documentaristica.
Eppure la memoria rielabora in maniera fantastica ogni tipo di ricordo, anche i drammi.
Un film di Daniele Gaglianone (2000). Con Virgilio Blei, Piero Franzo, Giuseppe Boccalatte.

MERCOLEDÌ 23 APRILE
Scuola Primaria Martiri di Cefalonia, Via Pelicelli 16, ore 10.30
Ritrovo presso il piazzale antistante la scuola e deposizione della corona alla presenza di alcune classi dell’Istituto.

GIOVEDÌ 24 APRILE
Palazzo del Governatore, ore 10.00
Deposizione corone presso il Palazzo del Governatore, Borgo San Vitale, Università degli Studi, Tribunale,
Via Padre Onorio, Sezione di Tiro a Segno Nazionale di Parma e Villetta.

Palazzo Municipale, ore 15.00
Deposizione corone presso il Palazzo Municipale, ex Carceri, ex Scuola di Applicazione,
Monumento alle Barricate, Piazzale Marsala e Villa Braga.
Circolo Arci Zerbini, Borgo Santa Caterina 1, dalle 16.00

POCHE ORE PRIMA DI ESSERE LIBERI.
Mostra fotografica sull’Oltretorrente di Parma nei giorni immediatamente prima e dopo il 25 Aprile 1945.
A seguire, in serata, Enrico Maletti leggerà le poesie di Alfredo Zerbini accompagnato dalla musica degli studenti del Conservatorio Boito di Parma. Infine concerto di Francesco Pelosi & Emily Collettivo Musicale.
a cura del Circolo ARCI Zerbini.

 

GALLERIA RESISTENTE • Galleria San Ludovico, ore 17.00
In occasione della ristampa dei volumi, presentazione dei libri
VITA PARTIGIANA di Domenico Boraschi (Amleto), a cura di ALPI e ANPC; UNA STORIA BREVE. RICORDI DI UNA RAGAZZA PARTIGIANA di Rosetta Solari, a cura di ALPI e ANPC e IL LAVORO COSPIRATIVO: NOVEMBRE 1926 - APRILE 1945, con uno scritto di Umberto Terracini
di Remo Polizzi, a cura di ANPI.
a seguire VOCI DI VITA PARTIGIANA.
A cura della Biblioteca U. Balestrazzi con letture di Fabrizio Frabetti
in collaborazione con ALPI, ANPC, ANPI, ANED, ANPPIA di Parma.

Cinema Astra, Piazzale Volta 3, ore 19.30
CIAO BELLA CIAO.
Tra spettacolo teatrale, documentario e fiction, dagli anni Venti al 25 aprile, sono le voci delle donne cresciute a Parma nel ventennio fascista a raccontare il loro fondamentale contributo alla resistenza. Un film di di F CK Flavio Campagna Kampah (2004). Con Andrea Lesignoli, Elena De Carolis, Veronica Romitelli.

GALLERIA RESISTENTE • Galleria San Ludovico, ore 21.00
UN VIAGGIO DENTRO. Le staffette della memoria.
Regia di Mariangela Dosi. 
Con Alice Bassi, Licia Cristofaro, Chiara Gandolfi, Federica Frangella, Ryan Harris, Calin Gheorghiu e con Nicola Ferri.
Docente responsabile del viaggio a Mauthausen Federica Corradini.
a cura di Istituto d’Arte Paolo Toschi di Parma in collaborazione con ISREC di Parma.

VENERDÌ 25 APRILE
Chiesa di Santa Croce, ore 9.30
Celebrazione della Santa Messa.

Barriera D’Azeglio, ore 10.15
Corteo con la partecipazione del Corpo bandistico Giuseppe Verdi.
Deposizione corone al monumento al Partigiano e al monumento ai Caduti.

Piazza Garibaldi
ore 11.00
Arrivo del Corteo. Saluti del Sindaco del Comune di Parma, Federico Pizzarotti, del Presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, e del Presidente della Consulta Studentesca, Matteo Lazzara.
Orazione Ufficiale dell’On. Giovanni Bianchi.

ore 12.00
Rintocchi solenni della Campana della Torre Civica.

ore 12.30
IL SILENZIO DEL MARE.
Letture dal classico della letteratura della Resistenza di Vercors,
testimonianza sempre attuale e vivacissima di dignità e di umanità antifascista.
a cura del Gruppo di lettura “La Paloma” dell’Associazione Voglia di Leggere “Ines Martorano”,
in collaborazione con le Biblioteche Comunali di Parma.

Casa della Musica, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
Visite guidate alla mostra LA GIOVINEZZA TENACE condotte dagli studenti del liceo “G. Ulivi”.
a cura del Liceo Scientifico G. Ulivi di Parma, in collaborazione con ISREC Parma
e con il contributo delle associazioni partigiane ALPI, ANPC, ANPI, Coop Nordest e Gruppo Spaggiari.

Casa del Suono, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
Dall’anello di casse acustiche poste all’interno della navata centrale della Casa del Suono sarà possibile l’ascolto in loop di due composizioni del Novecento strettamente inerenti questa ricorrenza: UN SOPRAVVISSUTO A VARSAVIA OP. 46 DI ARNOLD SCHÖNBERG e IL CANTO SOSPESO DI LUIGI NONO.

Rimarranno inoltre aperti con ingresso gratuito il Museo dell’Opera della Casa della Musica e il Museo Casa Natale Arturo Toscanini dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.
a cura dell’Istituzione Casa della Musica.

Piazzale della SS. Annunziata, dalle 13.00
EROI PER UN GIORNO. Uno spettacolo che non commemora le barricate, le rifà.
Testo di Alda Tacca. Regia Flavia Alberici, Paolo Conigli, Adriano Mori, Susanna Silviero e Alda Tacca.
Musiche di scena di Fiorella Petronici.
in collaborazione con Collettivo Gamma Rho e Centro Studi per la Stagione dei Movimenti di Parma.

Piazza Ghiaia, ore 15.30
BARGNOCLA CABARET.
Spettacolo dei Burattini dei Ferrari.
in collaborazione con Castello dei Burattini / Museo Giordano Ferrari.

 

Corale Verdi, Vicolo Asdente 9, ore 16.00
CANTI POPOLARI E PARTIGIANI.
Brani corali che rappresentano la Resistenza in Europa, Italia e a Parma.
a cura di Associazione Culturale Corale Giuseppe Verdi.

Theatro del Vicolo, Vicolo Asdente 9/b, ore 16.00
25 APRILE… RESISTENZA DI IERI, 25 APRILE… OGGI RESISTENZA.
Con la Compagnia del Vicolo, testo e regia di Egidio Tibaldi.
Per informazioni e prenotazioni: 368.3127917 – info@theatrodelvicoloparma.it

Piazza Garibaldi, Portici del Grano, ore 16.30
Concerto del CORPO BANDISTICO GIUSEPPE VERDI diretto dal maestro Alberto Orlandi.

Cortile della Biblioteca Civica di Parma, ore 18.30
RAZZA PARTIGIANA.
Reading concerto di Wu Ming 2.

Piazza Garibaldi, a partire dalle 21.30
STAZIONI LUNARI
concerto di GINEVRA DI MARCO, BOBO RONDELLI, PAOLA TURCI,
GIANNI MAROCCOLO, GIORGIO CANALI e MASSIMO ZAMBONI (EX - CSI)
Idea e direzione di FRANCESCO MAGNELLI
si ringrazia per la collaborazione Assistenza Pubblica e Croce Rossa di Parma e Fondazione Teatro Regio di Parma

VENERDÌ 25, SABATO 26 E DOMENICA 27 APRILE
Teatro Lenz, Via Pasubio 3/e, ore 21.00
LA GRANDE CICATRICE EXILIUM.
Performance poetico visuale dai Tristia di Ovidio e dalla Todesfuge di Paul Celan.
Creazione di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto, musica di Andrea Azzali, interprete Valentina Barbarini.
Per info e prenotazioni: 0521.270141 – info@lenzrifrazioni.it. Ingresso a pagamento.

SABATO 26 APRILE
GALLERIA RESISTENTE • Galleria San Ludovico. ore 11.00
IN FIN CHE UN GIORNO.
Esito del laboratorio teatrale condotto da Oreste Braghieri e Mattia Toscani.
Con Matteo Accorsi, Filippo Alessandri, Kerry Asemota, Dima Baban, Edoardo Baratta, Francesca Buia, Greta Casella, Lorenzo Catelli, Gian Maria Favalesi, Greta Gussoni, Kadri Kozi, William Laast, Martina Laifer, Julio Marques, Giovanni Maurizi, Josef Nimo, Alessandro Rodrigo Quispe Arango, Saif Refei, Kelvin Sarpong, Natalia Sau, Alessia Simbari. a cura di Istituto Tecnico per Geometri C. Rondani.

GALLERIA RESISTENTE • Galleria San Ludovico, ore 21.00
REC’ALL.
Regia di Simonetta Checchia e Bruno Secchi. Con Noa Zatta e Rocco Antonio Buccarello.
Liberamente tratto da Il Compleanno dell’Infanta di Oscar Wilde.
una produzione NumeriPrimi e RG Audio Service.

LUNEDÌ 28 APRILE
Cinema D’Azeglio, Via D’Azeglio 33, ore 21.00
SALÒ O LE 120 GIORNATE DI SODOMA.
Sodoma del marchese De Sade viene ambientato nella la Repubblica di Salò tra il 1944 e il 1945.
Un film di Pier Paolo Pasolini (1975). Con Caterina Boratto, Paolo Bonacelli, Giorgio Cataldi, Umberto P. Quintavalle.

LUNEDÌ 28 E MARTEDÌ 29 APRILE
Cinema Astra, Piazzale Volta 3, ore 9.30
INDIVIDUO E COMUNITÀ. 
Presentazione della ricerca degli studenti dei licei di Parma sul rapporto tra individuo e comunità, a partire da testi fondamentali della filosofia moderna e contemporanea. Partecipano Italo Testa dell’Università di Parma e Mauro Simonazzi dell’Università di Camerino.
in collaborazione con Associazione La Ginestra e con il patrocinio della Società Filosofica Italiana.

MAGGIO 2014 – data da definirsi

Piazzale della Pilotta
BOMBE SU PARMA.
Convegno storico e lettura memoriale tratta dalle testomianze sul bomabradmento del 13 maggio 1944.
a cura dell’Isrec Parma

SABATO 3 MAGGIO
Corale Verdi, Vicolo Asdente 9, ore 20.00
I MISTERI DELLA MEMORIA E DELL’OBLIO.
Una riflessione riflettere sull’origine dell’amnesia e dell’indifferenza, sulla matrice culturale che genera razzismi e fascismi con Raffaele Mantegazza, docente di antropologia interculturale a Milano Bicocca.
in collaborazione con ANPI.

 


MERCOLEDÌ 14 MAGGIO
Liceo Classico Romagnosi, Aula Magna “Luciana Conti” viale Maria Luigia 1, ore 14.30
Incontro conclusivo del progetto NEI LUOGHI DELLA GUERRA E DELLA RESISTENZA A PARMA
percorso storico-didattico per alunni e studenti delle scuole cittadine.
a cura di S.O. Servizi per la Scuola del Comune di Parma in collaborazione con ISREC di Parma.

MERCOLEDÌ 15 OTTOBRE
ISREC, Sala conferenze “XXV Aprile”, Vicolo delle Asse 5, ore 17.00
Presentazione Resistenza mAPPe. Percorsi urbani digitali.
Un’applicazione sui luoghi e la memoria della Guerra e della Resistenza a Parma.
a cura di ISREC di Parma in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, Rete degli istituti storico della Resistenza dell’Emilia-Romagna.

APERTURE STRAORDINARIE:

Nella giornata del 25 Aprile le seguenti strutture rimarranno aperte con ingresso gratuito:
CASA DELLA MUSICA dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
MUSEO CASA NATALE ARTURO TOSCANINI dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
CASA DEL SUONO dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
CASTELLO DEI BURATTINI / MUSEO GIORDANO FERRARI dalle 9.00 alle 19.00
PINACOTECA STUARD dalle 9.00 alle 18.30

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciolina

    18 Aprile @ 12.01

    i gusti sono gusti. A me pare un programma di una tristezza infinita... Il vecchiume....

    Rispondi

  • Pier Francesco

    17 Aprile @ 16.10

    Spettacolo il concerto. Artisti di grande livello e immagino abbordabili economicamente.

    Rispondi

  • ueilon

    17 Aprile @ 13.51

    che concerto spettacolare!!!! CSI + paola Turci+ Bobo Rondelli....alla faccia dei menagrami che sostenevano non ci fosse piu nulla di bello!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Ecco Lorena, Miss Parma 2017

IL CONCORSO

Ecco Lorena, Miss Parma 2017

24enne, barista, viene da Borgotaro

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

1commento

anteprima gazzetta

Perché il caso Turco fa ancora discutere

Allarme truffe anche al supermercato

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 29enne: nigeriano arrestato

7commenti

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

1commento

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

omicidio di natale

Delitto di San Prospero, per Alessio Turco probabile rito abbreviato Video

allarme

Il garante: "Carcere di Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

3commenti

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

MADREGOLO

Torneo Bruno Ollari: senza arbitro si gioca meglio. E non si litiga

via Anselmi

E' fuori pericolo la 60enne ustionata in via Anselmi - Video: dentro l'appartamento distrutto

IL CASO

Colorno, bravate notturne in piscina. E scattano le denunce

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

4commenti

tv parma

Corsa al rettorato: Maria Careri, chimica, è la sesta candidata Video

RITROVAMENTO

Lungo le rive del Po spunta pure la testa di un bisonte

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MAFIA CAPITALE

Carminati lascia via Burla: trasferito in carcere Oristano

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

1commento

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video