20°

31°

volontariato

L'Adas provinciale ricomincia da Ines

La nuova presidente è donatrice da quando aveva 20 anni. «Un impegno che accolgo con gioia e passione»

L'Adas provinciale  ricomincia da Ines
1

 

Cambio della guardia alla guida dell’Adas provinciale.
L’associazione donatori di sangue dopo dieci anni cambia il proprio vertice e sceglie una donna, Ines Seletti, che dalla settimana scorsa ha preso il posto di Michele Fedi.
Originaria della provincia di Varese, dipendente Cedacri, moglie e madre di due figli, la nuova presidente è attiva da anni nel mondo del volontariato, accanto all’associazione Futura ed è donatrice di sangue dall’età di 20 anni: «Quando ero piccola mia madre, malata di leucemia, faceva spesso trasfusioni di piastrine. Una volta le chiesi chi le desse il sangue che le serviva e mi rispose che in ospedale glielo regalavano delle persone generose. Questa cosa mi colpì molto e mi sono sempre sentita in debito con chi ha permesso a mia mamma di fare quelle trasfusioni».
Se l’entusiasmo è contagioso è facilmente comprensibile come il gruppo da lei fondato un anno e mezzo fa all’interno di Cedacri abbia raccolto l’adesione di 150 nuovi donatori: «Sono entrata in Adas e ho scelto di costituire nuovi gruppi perché donare non mi bastava più, dovevo iniziare a costruire qualcosa per diffondere questa cultura. E poi dello statuto di Adas amo il fatto che siano previste tante altre azioni benefiche sociali e di auto-mutuo aiuto».
A Parma Adas può contare su una quindicina di gruppi autonomi, più 23 non autonomi, per un totale di più di tremila donatori; l’ultimo gruppo nato è quello della Scuola per L’Europa, mentre in questi giorni si sta costituendo l’Adas legata alla scuola Albertelli-Newton. Perché la cultura del dono diventi sempre più contagiosa Adas, Admo, Adisco, Avis e Aido si sono unite con un protocollo che prevede anche tanti momenti d’informazione nelle scuole.
«Ci sentiamo in grande sintonia con le altre associazioni, il nostro ruolo del resto è quello di sensibilizzare e informare, lasciando sempre al donatore la più completa libertà». Necessaria una presenza capillare sul territorio: «Questo è il senso dell’eredità che raccolgo alla guida di Adas: chi mi ha preceduto ha fatto un lavoro ottimo che io cercherò di portare avanti con gioia e passione, dando un’impronta comunicativa più fresca che raccolga nuove adesioni soprattutto tra i giovani». Perché una cosa sia chiara, del sangue c’è sempre bisogno, nonostante i dubbi sulle eccedenze sollevati in passato: «Da gennaio ad oggi abbiamo già avuto tre richieste di sangue in emergenza. Perché non ci siano sprechi adesso prima di donare ci si deve prenotare, in questo modo si possono razionalizzare le scorte in base ai gruppi sanguigni. Ci sono poi dei periodi in cui le carenze di sangue sono storiche, in estate per esempio, ma anche nel mese di gennaio».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    30 Aprile @ 19.49

    brava,mille,volte brava

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat