15°

29°

COMUNE

Quei 200 piccoli parmigiani non per legge ma "per civiltà"

Bambini di varie nazionalità hanno ricevuto la cittadinanza civica sotto i Portici del Grano

Quei 200 piccoli parmigiani non per legge ma "per civiltà"
Ricevi gratis le news
26

 

Il senso lo avevano spiegato sia il sindaco Ferderico Pizzarotti che la vice Nicoletta Paci: "“Si tratta di un riconoscimento che il Comune intende concedere a giovani stranieri residenti a Parma che vivono e studiano nella nostra città. Un modo per facilitarne l’integrazione, per lanciare un messaggio positivo e stimolare la riflessione su un argomento particolarmente importante come quello legato alla concessione della cittadinanza. Parliamo di bambini e ragazzini che vivono e studiano nella nostra città e che saranno i cittadini di domani, i lavoratori di domani, gli imprenditori di domani, le madri e i padri del prossimo futuro in una Parma che si constraddistingue per l’alto senso di integrazione e civiltà". E allora ecco l'appuntamento sotto i portici del Grano, per consegnare “l’Attestato di Civica Cittadinanza” concesso dal Comune.

Duecento bambini tra i 6 ed i 13 anni sorteggiati tra le famiglie che vivono a Parma e di 30 nazionalità diverse: dalla Giordania al Mali, passando attraverso Albania, Ucraina, Cina, Camerun, Giappone. Accompagnati dai genitori ed emozionati, hanno ritirato l'attestato dalle mani del sindaco.


La Cittadinanza Civica non ha valore legale ma solo simbolico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Aprile @ 10.54

    ANCHE CON GLI IMMIGRATI QUESTO STATO CUI IL DESTINO CI HA FATTO APPARTENERE , E' FORTE COI DEBOLI E DEBOLE COI FORTI. Gli immigrati irregolari e clandestini , che vivono di parassitismo e delinquenza , sono benvenuti , mentre quelli regolari , che studiano e cercano di mantenersi con un onesto lavoro , devono sopportare mille peripezie per il rinnovo del loro permesso di soggiorno.

    Rispondi

  • annamaria

    21 Aprile @ 01.06

    Scusi Biffo, ma se siamo un paese così miserabile, come lei lo descrive, cosa diavolo ci vengono a fare tutti questi extracomunitari ? Forse perché ci assomigliano? E se fossero invece migliori, non starebbero meglio nel loro paese?

    Rispondi

  • gigiprimo

    20 Aprile @ 21.14

    vignolipierluigi@alice.it

    X biffo e maurizio: cioè abbandoniamo il sistema Italia! anche questa è una scelta! il mio era solo uno dei punti di vista di questa 'invasione', e i vegetariani saranno i più fortunati! c'è tanta erba lungo i fossi! ops! ma i fossi lungo le strade sono pieni di 'rudo'!

    Rispondi

  • Maurizio

    20 Aprile @ 18.53

    Quindi i cittadini italiani vegetariani secondo Roberta perderebbero o dovrebbero perdere la cittadinanza Italiana?

    Rispondi

  • Biffo

    20 Aprile @ 17.19

    Un minimo di integrazione non si basa certo sull'accettazione della nostra gastronomia, Roberta. I cinesi non usano il formaggio, ad es., su certi piatti, perché affermano che puzza e sa di acido. Per quanto concerne i salumi o il caval pist, trovano d'accordo anche equini e suini. Ripeto che, per favorire l'integrazione, un popolo deve dimostrare di essere appetibile e accattivante, deve mettere in mostra le sue buone qualità civiche, sociali, culturali, così da far pensare, agli immigrati che sia un onore imitarne ed accettarne usi, costumi, tradizioni, nei limiti consentiti dalla loro cultura d'origine. Le pare che noi italiani forniamo agli stranieri esempi da seguire, irrispettosi come siamo di ogni regola, governati da incompetenti, arruffoni e ignoranti del vivere civile, assolutamente privi di rispetto per doveri e diritti?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scoppia il motore della barca, si tuffa ma muore annegato

roccabianca

Barca inizia a inabissarsi per una rottura: 75enne si tuffa ma muore annegato

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti