21°

COMUNE

Quei 200 piccoli parmigiani non per legge ma "per civiltà"

Bambini di varie nazionalità hanno ricevuto la cittadinanza civica sotto i Portici del Grano

Quei 200 piccoli parmigiani non per legge ma "per civiltà"
Ricevi gratis le news
26

 

Il senso lo avevano spiegato sia il sindaco Ferderico Pizzarotti che la vice Nicoletta Paci: "“Si tratta di un riconoscimento che il Comune intende concedere a giovani stranieri residenti a Parma che vivono e studiano nella nostra città. Un modo per facilitarne l’integrazione, per lanciare un messaggio positivo e stimolare la riflessione su un argomento particolarmente importante come quello legato alla concessione della cittadinanza. Parliamo di bambini e ragazzini che vivono e studiano nella nostra città e che saranno i cittadini di domani, i lavoratori di domani, gli imprenditori di domani, le madri e i padri del prossimo futuro in una Parma che si constraddistingue per l’alto senso di integrazione e civiltà". E allora ecco l'appuntamento sotto i portici del Grano, per consegnare “l’Attestato di Civica Cittadinanza” concesso dal Comune.

Duecento bambini tra i 6 ed i 13 anni sorteggiati tra le famiglie che vivono a Parma e di 30 nazionalità diverse: dalla Giordania al Mali, passando attraverso Albania, Ucraina, Cina, Camerun, Giappone. Accompagnati dai genitori ed emozionati, hanno ritirato l'attestato dalle mani del sindaco.


La Cittadinanza Civica non ha valore legale ma solo simbolico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Aprile @ 10.54

    ANCHE CON GLI IMMIGRATI QUESTO STATO CUI IL DESTINO CI HA FATTO APPARTENERE , E' FORTE COI DEBOLI E DEBOLE COI FORTI. Gli immigrati irregolari e clandestini , che vivono di parassitismo e delinquenza , sono benvenuti , mentre quelli regolari , che studiano e cercano di mantenersi con un onesto lavoro , devono sopportare mille peripezie per il rinnovo del loro permesso di soggiorno.

    Rispondi

  • annamaria

    21 Aprile @ 01.06

    Scusi Biffo, ma se siamo un paese così miserabile, come lei lo descrive, cosa diavolo ci vengono a fare tutti questi extracomunitari ? Forse perché ci assomigliano? E se fossero invece migliori, non starebbero meglio nel loro paese?

    Rispondi

  • gigiprimo

    20 Aprile @ 21.14

    vignolipierluigi@alice.it

    X biffo e maurizio: cioè abbandoniamo il sistema Italia! anche questa è una scelta! il mio era solo uno dei punti di vista di questa 'invasione', e i vegetariani saranno i più fortunati! c'è tanta erba lungo i fossi! ops! ma i fossi lungo le strade sono pieni di 'rudo'!

    Rispondi

  • Biffo

    20 Aprile @ 17.19

    Un minimo di integrazione non si basa certo sull'accettazione della nostra gastronomia, Roberta. I cinesi non usano il formaggio, ad es., su certi piatti, perché affermano che puzza e sa di acido. Per quanto concerne i salumi o il caval pist, trovano d'accordo anche equini e suini. Ripeto che, per favorire l'integrazione, un popolo deve dimostrare di essere appetibile e accattivante, deve mettere in mostra le sue buone qualità civiche, sociali, culturali, così da far pensare, agli immigrati che sia un onore imitarne ed accettarne usi, costumi, tradizioni, nei limiti consentiti dalla loro cultura d'origine. Le pare che noi italiani forniamo agli stranieri esempi da seguire, irrispettosi come siamo di ogni regola, governati da incompetenti, arruffoni e ignoranti del vivere civile, assolutamente privi di rispetto per doveri e diritti?

    Rispondi

  • Davide

    20 Aprile @ 12.43

    burdlazz Questa rincorsa al riconoscimento dello ius soli la capisco poco. E' risaputo che la doppia cittadinanza è ammessa da quasi tutti i Paesi della UE per i cittadini di altro Paese UE. Io ad esempio sono cittadino tedesco e italiano. Viceversa non mi risulta che nessuno dei Paesi di provenienza della stragrande maggioranza degli immigrati extracomunitari ammetta il doppio passaporto. Se uno di loro diviene cittadino italiano perde automaticamente il diritto alla cittadinanza della nazione dei genitori, irrevocabilmente. Ritengo quindi giusto che un cittadino straniero decida di sua spontanea volontà, al compimento della maggior età, se diventare cittadino italiano o rimanere cittadino ucraino o tunisino o cinese o filippino o nigeriano ecc. La cittadinanza deve essere una scelta autonoma e ponderata, non un premio o una punizione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARMA

Scontro auto-scooter a Mariano: un ferito

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»