20°

36°

fiere

Fra cultura, creatività e gastronomia: in città arriva CibusLand

Durante la rassegna in Fiera, ricco programma "fuori salone"

Fra cultura, creatività e gastronomia: in città arriva CibusLand
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa del Comune 


Da sabato 3 a giovedì 8 maggio Parma diventa teatro di un vero e proprio itinerario gastronomico, dedicato alla riscoperta dei prodotti tipici del territorio e della nostra cultura agroalimentare: è questo e molto più di questo lo spirito di CibusLand, il “fuori salone” dedicato a Cibus, organizzato da Fiere di Parma con il patrocinio del Comune di Parma e media partner Gazzetta di Parma e Alice Tv. Un’ottima vetrina per i produttori e i commercianti, ma anche un’opportunità per i turisti e per tutti gli
 appassionati dei prodotti della nostra terra, che potranno assaggiarli e acquistarli in alcune delle location più prestigiose della nostra città, da Palazzo del Governatore alla Casa della Musica, dagli spazi della stazione, passando per piazza Garibaldi e molti altri.

“Ci stiamo impegnando – ha esordito l’assessore al Commercio e Turismo Cristiano Casa – per creare eventi che possano favorire il turismo e rendere ancora più attrattivo il centro della città: nulla di più efficace, quindi, di una manifestazione come CibusLand, anche per incrementare il commercio e riscoprire tanti luoghi preziosi di Parma”.
Attraverso un ricco programma di mostre, showcooking, eventi ludici e culturali, performance e installazioni, sarà inoltre possibile approfondire la tematica del rapporto tra agroalimentare e cultura.

“Il coinvolgimento della città – ha spiegato l’assessore alla Cultura Laura Maria Ferraris – in CibusLand passa attraverso un elemento che caratterizza molte delle iniziative in programma: la creatività. La collaborazione trasversale tra istituzioni e imprese valorizza indubbiamente i prodotti, ma anche i luoghi e le espressioni artistiche che vi saranno ospitate”.

“E’ fondamentale e per noi un grande orgoglio – ha concluso Antonio Cellie, amministratore delegato delle Fiere di Parma – questa estensione nella città di un evento di portata mondiale come Cibus, che non rimane così racchiuso solo nei confini fieristici, ma che si allarga, coinvolgendo cittadini e turisti e incrementando la frequentazione di molti luoghi prestigiosi della città”.

Ecco nel dettaglio alcuni dei tanti appuntamenti di CibusLand (scaricabili in toto da www.cibuslandparma.it): per iniziare, la preview di are@parma, il nuovo complesso urbano nato dalla riqualificazione della zona della stazione ferroviaria, in viale Giovanni Falcone, destinato a divenire il principale punto di passaggio della città. La sua piazza e le sue soluzioni immobiliari arricchiscono la nuova stazione ferroviaria di contenuti abitativi di accoglienza, commercio e facilities per cittadini, viaggiatori e aziende. L’anteprima prevede eventi e performance artistiche tra cui “Terminale Rosso” di Alessia Lusandri e Rosetta Termenini, sabato 3 maggio alle ore 18, in dolce collaborazione con la focaccia di Claudio Gatti di Pasticceria Tabiano, Tabiano Terme: il pubblico interagirà degustando le torte e la pasticceria parte integrante dell’opera.
L’area sarà arricchita dalla mostra fotografica a cura di Instagramers Emilia Romagna (@igersemiliaromagna), “#Emiliaromagnaintavola-la cucina regionale su instagram” e da un assortimento di prodotti tipici locali a cura del Consorzio dei Vini dei Colli di Parma, con la realizzazione di un temporary store “Assaggia Parma”, oltre che, domenica 4, dalle 19, dall’esibizione musicale dei “Profani”. 

Anche il lancio del Festival del Prosciutto di Parma, che si svolgerà dal 5 al 21 settembre, partirà proprio dalla nuova stazione, in collaborazione con i Bibanesi di DA RE.
Palazzo del Governatore, prestigioso contenitore d’arte moderna e contemporanea ospiterà, oltre alla mostra “Il Cibo Immaginario1950-1970 pubblicità e immagini dell’Italia a tavola” (fino al 15 giugno) tre serate di food experience e incontri riservato a Buyers e Food Bloggers, a cura di “I Love Italian Food”, dal 5 al 7 maggio, dalle ore 18 alle ore 24. Tra gli eventi, tre lezioni di food photography per foodblogger, fotografi e amanti del food a cura dell’azienda Delverde. Il 5 maggio invece, alle ore 18, si terrà la conferenza “Food: il petrolio d’Italia” dedicata al food Made in Italy, moderata da Stefano Caffarri - Direttore di Cucchiaio d’Argento. A seguire il 6 maggio alle ore 18 “Primo non sprecare”, incontro con Andrea Segrè: presentazione della campagna europea di sensibilizzazione “Un anno contro lo spreco”, promossa da Last Minute Market.

Il giorno 7 maggio alle ore 15, sempre a Palazzo del Governatore, si terrà l’incontro “Kasher, il cibo dal cielo alla terra e la via ebraica all’alimentazione. Industria, certificazione, religione, cucina e costume. Esperienze e modelli a confronto”, organizzato dalla redazione del giornale dell’ebraismo italiano Pagine Ebraiche.
Per la prima volta in Italia, dal 5 al 30 maggio, il “Festival International de la Photograpie Culinaire” di Jean Pier Stephan, per iniziativa di Parma Alimentare, da un’idea condivisa con l’Associazione no-profit Rinascimento 2.0, in collaborazione con Cibusland, con il patrocinio del Comune di Parma ed in collaborazione con Fiere Parma: sotto i Portici del Grano, una selezione di trenta opere rappresentanti il meglio delle cinque edizioni del Festival.
Nelle splendide stanze del Museo Glauco Lombardi dedicato a Maria Luigia, dal 4 al 10 maggio, il Gruppo Pucci, arricchirà il fuori salone con una mostra interessante sulla storia di uno dei suoi marchi più prestigiosi, “Louit Frères”, che produce senapi dal 1825 ad oggi: vasi, etichette e altri cimeli che hanno attraversato i secoli e hanno contribuito a creare l’heritage di uno tra i più antichi marchi del settore.
Anche la Galleria Centro Steccata, in via Garibaldi 23, dedica i suoi spazi al CibusLand, dal 3 maggio al 30 giugno, con la mostra “Il Cibo nell’Arte”.
Dal 5 al 9 maggio presso l’Archivio di Stato, si potranno apprezzare le testimonianze storico-archivistiche relative alla cultura alimentare del territorio nella mostra: “Carte… in tavola”. In concomitanza Coldiretti presenterà “Gustosamente”, al Mercato regionale di Campagna Amica, allestito sotto i Portici dell’Ospedale Vecchio il 7 maggio.

Inoltre da piazzale della Pilotta partiranno i vari percorsi urbano-sensoriali di qualità dal titolo “Fuori Menù”, con menù creativi, assaggi sfiziosi, arte e shopping per un’esperienza “sense & the city” dalla prima colazione alla cena (www.fuori-menu.it).

Il 6 e 7 maggio la libreria Feltrinelli, in via Farini, presenterà i libri: “Ci salveranno gli Chef. Il contributo della cucina italiana alla crescita del sistema agroalimentare” (con gli autori Alessandra Moneti, giornalista dell’Ansa, e Denis Pantini, di Nomisma) e
“Capra & Cavoli Agricoltura e zootecnica nell’Italia di oggi. Perché niente nel nostro Paese, è più secondario del settore primario”, alla presenza dell’autore Franco Poggianti e di Tiberio Rabboni, assessore dell’agricoltura della regione Emilia-Romagna.
Martedì 6 maggio ore 10.30 “Tipico a Tavola una APP, 100 Ristoranti, Il tuo tavolo” – c/o Consorzio del prosciutto di Parma – Presentazione alla Stampa, a cura del Cat Confesercenti e Gruppo Ristoranti della Fiepet Emilia Romagna. Al termine vi sarà un Laboratorio di degustazione di piatti tipici.
Il Consorzio Panificatori Artigiani di Parma porta in piazza Garibaldi, per tutta la durata di CibusLand, una simpatica iniziativa in diretta a favore di “Noi per Loro”: si potranno gustare pane fresco e focaccia, aperitivi e cultura con gli Amici del Pane e per i più piccini il laboratorio didattico “A Scuola di Pane”. Sempre in piazza Garibaldi si terrà l’iniziativa “La natura nel bicchiere”, degustazioni di acqua, succhi e bibite Ploose, a cura di Ferraroni Valerio.
Giovedì 8 maggio chiuderà CibusLand, con “Italian Beautiful Mind”, una conferenza spettacolo, all’Auditorium Paganini, condotta da Lorella Cuccarini a favore di trenta ore per la vita ONLUS, un’idea di Rosario Sorrentino a cura di Stefania Santini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti