15°

29°

inceneritore

Rifiuti speciali arrivati da fuori: la Provincia diffida Iren

Il Comune chiede chiarimenti

Rifiuti speciali arrivati da fuori: la Provincia diffida Iren
Ricevi gratis le news
33

 

La Provincia diffida Iren. Colpa di rifiuti speciali arrivati da fuori parmense. A renderlo noto è lo stesso ente di piazza della Pace. "Arpa ha comunicato formalmente al Servizio Ambiente della Provincia di Parma che, a seguito dei controlli effettuati sui rifiuti conferiti al Paip - Polo ambientale integrato provinciale - si è riscontrato la provenienza da impianti e cantieri ubicati al di fuori del territorio provinciale di rifiuti speciali non pericolosi destinati allo smaltimento nel termovalorizzatore di Parma . riferisce una nota -.
Di conseguenza, in piena applicazione delle norme previste dalla vigente autorizzazione che non consente il conferimento di rifiuti provenienti da ambiti extraprovinciali, la Provincia di Parma con lettera in data odierna ha diffidato Iren dal proseguire la gestione dell'impianto in modo difforme da quanto autorizzato."

In ordine al provvedimento di diffida della Provincia di Parma ad Iren su segnalazione di Arpa, e dovuta ad uno smaltimento rifiuti speciali arrivati da fuori provincia, il Comune di Parma chiede chiarimenti. L’autorizzazione e le prescrizioni dell’impianto, infatti, permettono il conferimento solo dei rifiuti provenienti dal territorio provinciale di Parma, pertanto in questo caso chiarezza e trasparenza sono d’obbligo. “Il Sindaco ha inviato lettera formale all’Amministratore Delegato di Iren Ambiente ed ai vertici di Iren – ha spiegato l’assessore Folli – La società non può permettersi questi passi falsi e le eventuali responsabilità che dovessero emergere devono portare necessariamente a provvedimenti disciplinari affinché questo non accada più in futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    03 Maggio @ 19.10

    Vero Hecks ma appunto perchè tutti hanno detto questa frase è pura demagogia da parte delle opposizioni speculare su questo perchè se anche loro affermavano di voler puntare ad affamare il forno, in pratica volevano fare quello che fa pizzarotti.... Comunque la si voglia vedere, lasciando perdere i gente come iotti o Dall'Olio l'unico partito che è sempre stato coerente sull'inceneritore e non ha mai mentito è stato il pd, l'unico politico in campagna elettorale ad essere stato coerente e non aver mai mentito (a suo discapito, se avesse spiegato le cose come stanno adesso sarebbe sindaco di parma) è stato bernazzoli, quello che probabilmente voi parmigiani odiate più di pizzarotti

    Rispondi

  • Hecks

    03 Maggio @ 17.49

    C'era chi voleva affamarlo e c'era chi voleva fermarne la costruzione / non farlo funzionare / chiuderlo / ecc... Anche Capitan Pizza, ai tempi, ha detto "se non riusceremo a fermarlo lo affameremo".

    Rispondi

  • Maurizio

    02 Maggio @ 18.54

    La diffida l'ha fatta la provincia perchè è l'unica che pèuò farla, è semplice la cosa, iren non ha rispettato i vincoli dell'autorizzione avuta e la provincia ha diffidato segnalando anche contemporaneamente la cosa alla procura. @Vercingetorige, scusa ma tu per chi hai votato? chi più o chi meno (in verità i 5 stelle sono stati gli unici a non averlo detto, loro hanno detto che non lo avrebbero fatto aprire, poi c'è il comico genovese che ha parlato di un cadavere...) tutti hanno detto che lo avrebbero affamato, certo alcuni come il pd e gli altri minori hanno parlato di raccolta differenziata spinta, chi ha pronunciato la parola "affameremo" è stato ghiretti...

    Rispondi

  • Maurizio

    02 Maggio @ 18.48

    Vercingetorige, scusa ma tu per chi hai votato? chi più o chi meno (in verità i 5 stelle sono stati gli unici a non averlo detto, loro hanno detto che non lo avrebbero fatto aprire, poi c'è il comico genovese che ha parlato di un cadavere...) tutti hanno detto che lo avrebbero affamato, certo alcuni come il pd e gli altri minori hanno parlato di raccolta differenziata spinta, chi ha pronunciato la parola "affameremo" è stato ghiretti...

    Rispondi

  • Enrico

    02 Maggio @ 15.07

    marco850 in materia di controllo ambientale è la Provincia che deve eseguire i controlli. Lei sarebbe il promo a contestare un controlla fatto dal Comune (che ribadisco non ha nessuna competenza nel caso). Quindi un po' di buon senso non guasterebbe. Si chieda perché la Provincia continui a emettere solamente diffide e non degli atti più incisivi contro le continue distrazioni di IREN.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

6commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti