inceneritore

Rifiuti speciali arrivati da fuori: la Provincia diffida Iren

Il Comune chiede chiarimenti

Rifiuti speciali arrivati da fuori: la Provincia diffida Iren
Ricevi gratis le news
33

 

La Provincia diffida Iren. Colpa di rifiuti speciali arrivati da fuori parmense. A renderlo noto è lo stesso ente di piazza della Pace. "Arpa ha comunicato formalmente al Servizio Ambiente della Provincia di Parma che, a seguito dei controlli effettuati sui rifiuti conferiti al Paip - Polo ambientale integrato provinciale - si è riscontrato la provenienza da impianti e cantieri ubicati al di fuori del territorio provinciale di rifiuti speciali non pericolosi destinati allo smaltimento nel termovalorizzatore di Parma . riferisce una nota -.
Di conseguenza, in piena applicazione delle norme previste dalla vigente autorizzazione che non consente il conferimento di rifiuti provenienti da ambiti extraprovinciali, la Provincia di Parma con lettera in data odierna ha diffidato Iren dal proseguire la gestione dell'impianto in modo difforme da quanto autorizzato."

In ordine al provvedimento di diffida della Provincia di Parma ad Iren su segnalazione di Arpa, e dovuta ad uno smaltimento rifiuti speciali arrivati da fuori provincia, il Comune di Parma chiede chiarimenti. L’autorizzazione e le prescrizioni dell’impianto, infatti, permettono il conferimento solo dei rifiuti provenienti dal territorio provinciale di Parma, pertanto in questo caso chiarezza e trasparenza sono d’obbligo. “Il Sindaco ha inviato lettera formale all’Amministratore Delegato di Iren Ambiente ed ai vertici di Iren – ha spiegato l’assessore Folli – La società non può permettersi questi passi falsi e le eventuali responsabilità che dovessero emergere devono portare necessariamente a provvedimenti disciplinari affinché questo non accada più in futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hecks

    03 Maggio @ 17.49

    C'era chi voleva affamarlo e c'era chi voleva fermarne la costruzione / non farlo funzionare / chiuderlo / ecc... Anche Capitan Pizza, ai tempi, ha detto "se non riusceremo a fermarlo lo affameremo".

    Rispondi

  • Enrico

    02 Maggio @ 15.07

    marco850 in materia di controllo ambientale è la Provincia che deve eseguire i controlli. Lei sarebbe il promo a contestare un controlla fatto dal Comune (che ribadisco non ha nessuna competenza nel caso). Quindi un po' di buon senso non guasterebbe. Si chieda perché la Provincia continui a emettere solamente diffide e non degli atti più incisivi contro le continue distrazioni di IREN.

    Rispondi

  • marco850

    02 Maggio @ 12.32

    quindi la diffida è arrivata dalla provincia; bene! E quei millantatori che ci hanno fatto credere che si sarebbe dovuto passare sul loro cadavere cosa hanno fatto? Un tubo? Le loro natiche si sono già abituate alle comode poltrone del palazzo a quanto pare!

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    02 Maggio @ 12.20

    pino, però a onor del vero i "complimenti" non andrebbero fatti alla Giunta attuale, ma a quelle precedenti che hanno avviato i lavori....Questa se li sono trovati sul groppone e, nonostante gli sforzi, non è riuscita a scrollarseli di dosso...nonostante le promesse...

    Rispondi

  • Hecks

    02 Maggio @ 11.59

    "non c'è omogeneità di giudizi sul termo"?!? Gli studi epidemiologici fatti da enti competenti e derivati negli ultimi 30 anni dicono una cosa... gli esperti "no inc" (che si basano su "propri" studi... ovviamente più "obiettivi" degli altri... e su personalissime riletture di studi ufficiali) ne dicono un'altra. Ma quelli sono tipo il Montanari di turno che afferma che i suoi studi al microscopio sulle nanoparticelle rilevate in taluni prodotti alimentari non hanno rilevanza scientifica... quelli che lanciano il sasso e nascondono la mano.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

4commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Tennis

Federer riscrive la storia: a 36 anni torna numero uno

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto