Parma

Apple di via Gramsci: incubo furti - Settima incursione, danni ingenti

Apple di via Gramsci: incubo furti - Settima incursione, danni ingenti
Ricevi gratis le news
11

Ogni volta sperano che sia l'ultima e ogni volta, puntualmente, restano delusi. E se è vero che l'altra notte i ladri non sono riusciti a rubare nulla, è altrettanto vero che ci hanno provato e che i danni provocati sono ingenti, almeno 2 o 3 mila euro. E la cosa che pare più incredibile ai titolari del negozio Apple di via Gramsci è che questo è il settimo colpo che hanno dovuto subire nel giro di poco più di un anno: il primo a marzo 2008, l'ultimo meno di due settimane fa, il 22 maggio.

Un vero record, che li induce e fare considerazioni molto amare: «Non ne possiamo più, siamo esasperati - dice uno dei soci della Personal system, concessionaria della Apple per Parma -. Tutto quello che potevamo fare per proteggerci l'abbiamo fatto. Stiamo valutando la possibilità di spostare il negozio, o chiuderlo, o ridurre il personale: i costi che stiamo sostenendo sono troppo elevati». E, lui che non è di Parma, aggiunge: «In questa città non ci sentiamo più sicuri: pensavamo che qui la situazione fosse diversa. Siamo molto preoccupati».
 

Altri particolari nell'articolo di Francesco Bandini sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • e l polizia?

    05 Giugno @ 17.41

    "ma in tutto questo tempo le forze dell'ordine ...? possibile che con tutte le telecamere che ci sono non si riesca a risalire a una banda di ladri di galline? ma le indagini vengono prese seriamente o si lavora solo per arrestare chi spaccia o chi rapina?"

    Rispondi

  • Francesco

    05 Giugno @ 15.03

    Tanta bella pubblicità gratuita ad ogni furto... Ecco perché Apple si rifiuta di mettere protezioni adeguate!!!

    Rispondi

  • federico

    05 Giugno @ 14.12

    Non so... è un fatto anomalo, al di là di tutte le considerazioni sulla criminalità o la sicurezza. Non è normale una cosa del genere; non sono un investigatore o un esperto., ma una frequenza così elevata mi fa pensare ad qualcosa di più personale. Più in generale per aumentare la sicurezza sarebeb sufficiente una più equa redistribuzione del reddito... non servono militari o polizziotti o tasse da pagare ... provate a pensarci.

    Rispondi

  • Dan

    05 Giugno @ 12.40

    Poverini, non avete capito che oramai il pizzo lo pagano un pò tutti?

    Rispondi

  • FRANCO PESCINI

    05 Giugno @ 12.01

    No a Parma un store Apple ci vuole non chiudete. Piuttosto la sequenza mi ricorda le azioni che fanno certi delinquenti per ottenere il pizzo, spero vivamente che non sia questo il caso altrimenti poveri noi tutti !!!!!! Franco Parma

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS