Inchiesta

Parma invasa dai rifiuti

Un viaggio nell' "immondizia selvaggia" - Inviateci foto e segnalazioni

Parma invasa dai rifiuti
Ricevi gratis le news
60

Un addio tormentato e doloroso, quello ai cassonetti. Parma li ha archiviati definitivamente in tutto il centro storico. Con l'eliminazione dei contenitori superstiti di viale Mentana e viale Fratti alcune settimane fa, chi abita all'interno della circonvallazione deve per forza rispettare i rigidi e ridotti orari della raccolta porta a porta. 

Ma non tutti sono in grado di farlo e le conseguenze sono evidenti: la città è invasa di sacchetti abbandonati stracolmi di tutto: dalla carta alla plastica, dal rifiuto residuo all'umido..........

L'inchiesta completa nella Gazzetta di Parma 

La fotogallery

Maleducazione, scarsa coscienza civica, regole sbagliate: che cos'è che non funziona nella raccolta differenziata a Parma? Dite la vostra nello spazio commenti sotto a questo articolo. E inviateci le vostre foto e segnalazioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SILENZIOSO

    13 Maggio @ 15.00

    L'ombroso Folli e il ridente Pizzarotti pensano di aver fatto il funerale all'ultimo cassonetto. Si accorgeranno che, con quella splendida pagliacciata, hanno fatto il funerale alla prima e ultima giunta pentastellata di Parma. Nata sulla promessa di eliminare l'inceneritore dei rifiuti, uccisa da quegli stessi rifiuti

    Rispondi

  • elena

    13 Maggio @ 14.56

    sicuramente Parma è invasa dai sacchetti dell'immondizia e sicuramente per mancanza di senso civico, ma altrettanto sicuramente chi abita in edifici senza spazi comuni ha degli enormi problemi che vanno analizzati e risolti e solo dopo fare piovere le multe per chi non rispetta le regole..........ma ai dipendenti Iren che buttano al volo i bidoni invece di rimetterli dove li hanno trovati, o il mancato passaggio dei suddetti le multe chi le da? Se le regole vanno rispettate lo devono fare entrambi le parti o no?

    Rispondi

  • Livia

    13 Maggio @ 12.43

    @Jumbler: Io all'incontro per il centro sono andata, ho esposto i problemi che si sono poi puntualmente verificati (disagio pendolari in primis, puzza e carenze igieniche) e ho anche proposto delle soluzioni. La risposta e' stata "sappiamo che e' un problema e stiamo valutando". Dopo 6 mesi ho mandato una mail. Gentili mi hanno risposto, ma sempre con "stiamo valutando"... a quando le azioni? Intanto, chi non c'e' negli orari preposti, non puo' fare altro che lasciare il rudo quando puo' perche' NON CI SONO ALTRE SOLUZIONI!!! Ma insomma, dei bidoni differenziati ad apertura con chiavetta sono troppo difficili da pensare? Ah, riguardo a Fidenza, intanto le regole sono diverse e poi non e' citta' di pendolari - Mantova: ho racconti di persone che si sono messi a bruciare i loro rifiuti nel proprio caminetto... tralasciando lo sgomento nel sentire queste cose, dire che il sistema funziona mi sembra raccontare favole...

    Rispondi

  • Straiè

    13 Maggio @ 12.21

    JUMBLER: la smetta di attribuirmi pensieri che non sono miei. Io non ho mai detto di giustificare i comportamenti altrui. Negli incontri pubblici non si decide un bel nulla, hanno già deciso tutto loro, sono solo una farsa! Perché non indicono un referendum comunale? Sa qual è il suo difetto? Lei ragiona per schemi ideologici, mentre io sono un pragmatico. Credo che non ci metteremo mai d’accordo.

    Rispondi

  • revol

    13 Maggio @ 11.58

    @Immanuel quanta ragione ha!! ma qui parlano tutti di inciviltà senza ragionare che ci sono persone civili che però di vivere in mezzo al rudo gettato dagli incivili non ne hanno tanta voglia!! quindi a chi spetta tutelarmi?? E po' su via, Fidenza,??? Ma noi siamo Parma, città universitaria, piena di lavoratori pendolari e di extracomunitari e PURE CLANDESTINI... che fai la multa a questi! Tanto son nullatenenti!! Ho una bimba di 22 mesi, come me ci sono moltissime famiglie con bimbi piccoli ANZIANI e animali.. che facciamo? Obblighiamo bimbi e anziani a fare i loro bisogni al comando (o li obbligheremo anche a pochi mesi o in fin di vita a farla nel wc) e abbonderemo gli animali per evitare di tenerli in casa! Perché se già ora è un'odore pazzesco, figuriamoci con 40 gradi!! Beh questa per me lede i miei diritti e quella di mia figlia.. perché non posso sentire che facciamo troppa spazzatura!!! Adesso mi sarà vietato mangiare pesce e carne perché la carta con cui il pescivendolo o il macellaio avvolge la carta va nel residuo che mi tengo in casa 1 settimana.. raccolta il sabato: se mangerò pesce il sabato sera del prossimo luglio o agosto chiamerò Pizzarotti a disinfestarmi il balcone (e fortuna ce l'ho anche se sembra una discarica) da mosche ed insetti. Si alla raccolta differenziata NO IN QUESTO MODO!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Jurassic world

CINEMA

In missione per salvare i dinosauri: ecco il nuovo Jurassic World Video

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

1commento

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

1commento

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

Tre giorni per ripristinare l'argine dell'Enza. Boretto: revocato l'ordine di evacuazione di Santa Croce

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

7commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle