Università

Open Day ad alto gradimento: oltre 4.400 visitatori

I ragazzi hanno visitato i punti informativi dell'Ateneo

Open Day ad alto gradimento: oltre 4.400 visitatori
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa dell'Università

Si è conclusa con successo la 21° edizione di “Studiare a Parma. L’Università in Open Day”, che tra ieri e oggi ha fatto registrare la presenza di oltre 4.400 visitatori: tanti alunni delle scuole superiori, il pubblico cui è principalmente indirizzata l’iniziativa, ma anche studenti universitari iscritti a lauree triennali e che intendono proseguire gli studi con corsi di laurea magistrale.
Si conferma così il gradimento, da parte dei giovani visitatori, di un’iniziativa nata con l’intento di portarli a conoscere l’Ateneo “dal di dentro”: gli Open Day si svolgono infatti direttamente nelle diverse sedi universitarie, all’interno delle strutture in cui le future matricole trascorreranno la loro vita accademica.
Oltre 4.400, dunque, i visitatori di questa iniziativa, a cui vanno aggiunti gli oltre 500 visitatori che il 6 marzo scorso avevano partecipato al nuovo evento di informazione “INFO DAY sui test nazionali” organizzato per la prima volta dall’Ateneo per i giovani che si apprestavano a sostenere i test di ammissione ai corsi universitari a numero chiuso a livello nazionale (Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria, Architettura e Medicina Veterinaria) svoltisi a inizio aprile. Gli Open day 2013 avevano registrato un numero lievemente maggiore di visitatori (soprattutto studenti di quarta superiore) proprio a causa della decisione ministeriale di anticiparea primavera i test.
Gli undici punti di accoglienza predisposti dall’Ateneo per gli Open Day hanno accolto moltissimi giovani provenienti da tutta Italia, che sono arrivati con la classe, con gli amici o con la famiglia e che nel corso delle due giornate hanno potuto chiedere informazioni a docenti e studenti dell’Ateneo, partecipare alle presentazioni dei corsi di studio e alle iniziative organizzate dai diversi ambiti tematici, visitare le strutture (aule, laboratori, biblioteche) in cui trascorreranno la loro futura vita universitaria. Anche quest’anno è stato particolarmente apprezzato, dal punto di vista della logistica,il servizio gratuito di bus navetta messo a disposizione dall’Ateneo, che ha permesso ai visitatori raggiungere velocemente tutti i punti di accoglienza “ottimizzando” così il proprio giro fra le diverse strutture. Ed è stata apprezzata anche una delle novità dell’edizione 2014 degli Open Day: la presenza di ER.GO. - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori,che in cinque punti di accoglienza ha fornito informazioni sul diritto allo studio, dalle mense agli alloggi e alle borse di studio. Ora, calato il sipario su questa 21° edizione di “Studiare a Parma. L’Università in Open day”, è già partita la macchina organizzativa per il prossimo grande appuntamento di informazione e orientamento dell’Ateneo: l'Infoday "Dalla Maturità all'Università", che si volgerà giovedì 17 luglio. Un’iniziativa estiva pensata per fornire agli studenti che hanno appena sostenuto l’Esame di maturità tutte le informazioni sui corsi di studio e sui test di ammissione ai corsi a numero programmato dell’a.a. 2014-2015. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

6commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova