Parma

Battaglia delle uova: primo conto di 2500 euro

Battaglia delle uova: primo conto di 2500 euro
Ricevi gratis le news
0

E' finita con una megafrittata da dimenticare. E le uova, la montagna di uova rotte con l'ultima campanella sono di quelle salate. Come la farina che mischiata appunto a  tuorli e albumi -  oltre che a semplice acqua - ha trasformato la fine delle lezioni in un pastrocchio generale. A pagare caro  non tanto chi ha comprato gli ingredienti  per farne proiettili per le battaglie da fine dell'anno scolastico. No, il conto, tanto per cambiare, viene portato al contribuente. Dopo la gara a chi sporcava di più, c'è stato da ripulire scuole e strade (oltre che, e questa è stata un'operazione svolta nelle case private, i vestiti di chi era finito nel mirino dei lanciatori). «Per quel che riguarda la nostra amministrazione - dice Cristina Sassi, assessore comunale all'Ambiente - le spese sostenute sono di 2.500 euro».
   Ma non è finita qui. Perché anche la Provincia ha da pagare un conto, relativo alla pulizia delle strutture scolastiche e dei marciapiedi davanti agli istituti interessati dalle battaglie. «Un bilancio non è ancora stato stilato - dice l'assessore provinciale alle Politiche e all'Edilizia scolastica Gabriele Ferrari -. Ma una cosa è certa: queste non sono goliardate, ma gesti stupidi. Vandalismi. Un conto è divertirsi, un conto  invece è procurare danni a strutture pubbliche». Sul fronte delle cifre, la buona notizia per la Provincia è che per le pulizie del «dopoguerra» il conto non toccherà i livelli dello scorso anno, quando piazza della Pace dovette pagare una cifra di quasi 15 mila euro. «Ma non cambia il principio - prosegue Ferrari -. Io sono un sostenitore delle feste, di tutto ciò che aggrega la gente e crea buonumore, ma questa è tutta un'altra questione.  Se fossimo in grado di individuare i responsabili, faremmo di far pagare a loro i lavori per rimettere a posto le cose».
 E invece a pagare finora sono stati i cittadini, per interventi di ripulitura straordinari. «Ieri pomeriggio (sabato, ndr) - dice Cristina Sassi - abbiamo dovuto contattare Enìa per cancellare i segni dei lanci di uova e di tutto il resto. Nel giorno di fine settimana, il personale era ridotto e così abbiamo dovuto richiamare qualcuno». I 2.500 euro sborsati dal Comune sono serviti per pagare i nove  interventi compiuti nel sabato pomeriggio da sei uomini in tutto (tra quelli impegnati con la motospazzatrice elettrica e quelli a piedi). «Anzitutto - prosegue l'assessore - si è dovuto ripulire viale Maria Luigia, la zona di fronte al Bocchialini, dove verso le 10 ho visto con i miei occhi che c'era pieno di bottiglie a terra, la zona del Toschi e del Bocchialini, i marciapiedi vicino alla Newton cosparsi di bottiglie, lattine e cartacce». Per chi ha dovuto cancellarne le tracce non è stata una festa delle più riuscite.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan 

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

15commenti

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

LUTTO

Addio al ragionier Bandini

tg parma

Domani Venezia-Parma: Ciciretti out ma il modulo non cambia Video

GAZZAREPORTER

Incidente nella rotatoria del Petitot Foto

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

12commenti

STATI UNITI

Florida: personale armato di fucile a scuola dopo la strage

1commento

SPORT

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari

SPORT

Formula Uno: la Mercedes svela la W09

SOCIETA'

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra