-3°

ciclismo

Il Giro a Parma: la città in rosa

Spettacolo sulle strade e in tv

Il Giro a Parma: la città in rosa
Ricevi gratis le news
0

IL Giro nel cuore di Parma. Uno spettacolo per chi lo ha visto da vicino sulla strada e per chi lo ha seguito in tv con le belle riprese, anche dall'alto, dell'atraversamento della città.

La carovana è ora diretta a Salso, dove si concluderà la tappa.

LA PRESENTAZIONE DELLA TAPPA

E'ì il gran giorno del passaggio del Giro d'Italia per la provincia di Parma, compresa la città, che sarà attraversata da una parte all'altra. Tutto è stato predisposto per il transito della carovana rosa, ma qualche problema potrebbe arrivare dalla probabile astensione dal lavoro dei vigili urbani, a causa dell'assemblea sindacale di tutti i dipendenti comunali indetta proprio in concomitanza con il passaggio del Giro, per di più sotto i portici del Grano, cioè proprio lungo il tragitto della corsa.

Il Giro a Parma
La tappa che interesserà il Parmense è la numero 10, con partenza da Modena e arrivo a Salsomaggiore, dopo 173 chilometri. I ciclisti si metteranno in movimento poco dopo le 13 , per varcare il confine con la provincia di Parma poco prima delle 16, quando entreranno a Sorbolo. L'arrivo in città è previsto pochi minuti dopo, verso le 16. Il percorso prevede il passaggio in via Mantova, strada Elevata, via Emilia Est, via Repubblica, piazza Garibaldi, via Mazzini, via D'Azeglio, via Gramsci, via Emilia Ovest, San Pancrazio. Il gruppo proseguirà quindi lungo la via Emilia fino a Fidenza, per poi raggiungere Tabiano e infine tagliare il traguardo a Salsomaggiore. A Parma, dalle 9 alle 17, è previsto il divieto di sosta (anche nelle righe blu) con rimozione forzata lungo le strade attraversate dal Giro. Gli orari indicativi dei passaggi nei vari punti del percorso sono i seguenti: Sorbolo, fra le 15.50 e le 16.06; Parma (via Repubblica), fra le 16.06 e le 16.23; Pontetaro, fra le 16.20 e le 16.38; Fidenza, fra le 16.40 e le 17.01; Tabiano, fra le 16.50 e le 17.11; Salsomaggiore (via Marconi), fra le 16.55 e le 17.17; Salsomaggiore (traguardo in via del Lavoro), fra le 17.01 e le 17.23.

Le chiusure del traffico
Inevitabile questo pomeriggio qualche disagio alla circolazione, che sarà temporaneamente rivoluzionata dall'arrivo dei ciclisti. Tutte le strade interessate dal transito dei corridori saranno chiuse al traffico circa un'ora prima dell'arrivo del Giro, ovvero intorno alle 15. In particolare, la viabilità sarà off limits immediatamente dopo il transito della cosiddetta carovana pubblicitaria, ovvero il serpentone di auto con insegne pubblicitarie che precede di circa un'ora il Giro vero e proprio. Al passaggio del Giro d'Italia, l'Anas chiuderà gli svincoli della tangenziale di via Emilia Ovest (rotatoria Vender) e di Fraore (hotel Parma & congressi).

 

 

 

Evans in rosa 

Terminato il trittico degli Appennini con lo spunto di Pieter Weening ed il sogno svanito di Davide Malacarne, il 97esimo Giro d’Italia celebra il suo secondo giorno di riposo, permettendo dunque un primo bilancio di una corsa rosa che vede in testa l’australiano Cadel Evans, tra i favoriti della vigilia e a capo di un team, la Bmc, che sta davvero impressionando per forza e sagacia tattica. In realtà, la più vincente si è dimostrata sinora l’Orica-GreenEdge: sua la cronosquadre d’apertura in terra irlandese, la tappa di Montecassino con Michael Matthews vestito di rosa e, ieri, l’allungo trionfale di Weening. Tre squilli in nove giornate, davvero una bella media. Tra gli uomini di classifica, è rimasto ben coperto il colombiano Nairo Quintana, sempre in scia dei migliori ma mai sotto la luce dei riflettori. La Movistar sta tutelando la sua arma letale, che attende le grandi montagne del finale (Gavia, Stelvio, Zoncolan) per provare a sferrare degli attacchi che legittimino tanta attesa verso uno scalatore che vanta un secondo posto all’ultimo Tour. Chi invece sta facendo di tutto per essere considerato un 'papabilè è Domenico Pozzovivo, il lucano dell’Ag2r che ieri, con una rasoiata in salita, è riuscito a rosicchiare mezzo minuto ad Evans, risalendo sino al quarto posto nella generale. L’Italbici ha fatto festa due volte con il toscano della Lampre-Merida Diego Ulissi, paragonato a campioni come Moreno Argentin per potenza ed intelligenza tattica: suoi i traguardi di Viggiano e Montecopiolo. Consumata la pausa, domani si riparte domani con la decima tappa, la Modena-Salsomaggiore Terme di 173 chilometri. E’ uno degli ultimi appuntamenti specifici per i velocisti del gruppo, che si daranno battaglia su un percorso che solo nel finale potrebbe proporre qualche difficoltà. Non ci sono Gran Premi della Montagna, il traguardo volante è sito a Mirandola (Km. 60,9), il rifornimento a Villarotta (Km. 90,8), poi, all’ingresso di Salsomaggiore, uno strappo che potrebbe disturbare il lavoro delle squadre degli sprinter, che però avranno tutto il tempo di pilotare i loro 'kamikazè. Dopo il ritiro del tedesco Marcel Kittel, è diventato il francese Nacer Bouhanni la ruota veloce da battere ma il veronese Elia Viviani potrebbe finalmente rompere il ghiaccio. La classifica, però, potrebbe subire una piccola rivoluzione giovedì, nella crono 'alcolicà di Barolo, in attesa che nel fine settimana, ad Oropa e Olan di Montecampione, questo Giro inizi ad esprimere i reali valori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento