Parma

Treni, arrivano gli sconti estivi. Ma da domani anche i rincari

Treni, arrivano gli sconti estivi. Ma da domani anche i rincari
Ricevi gratis le news
0

Promozioni e sconti, ma anche qualche aumento di prezzo: ci sono notizie buone e alcune meno buone nel nuovo orario delle Ferrovie dello Stato, che entra in vigore domani. Un orario nel quale, comunque, non vi sono sostanziali variazioni dal punto di vista del numero e della tipologia dei convogli in circolazione, compresi quindi quelli che fermano nelle stazioni del nostro territorio.
Le buone notizie
Agevolazioni in vista per le famiglie dal 1° luglio al 31 agosto grazie all'offerta «Famila estate», valida per i treni Alta velocità e Alta velocità fast. La nuova promozione prevede la gratuità  per i ragazzi fino a 12 anni e il 20% di sconto per gli adulti,  a patto che il gruppo sia composto da un minimo di tre ad un massimo di cinque persone.
E intanto continua fino al 30 settembre la promozione che permette di viaggiare low cost sul Frecciarossa e sugli Eurostar, con sconti del 15% («promo»), 30% («speciale») e 60% («super»). Gli sconti sono proporzionali all’anticipo con cui si acquista il biglietto e vincolati alla disponibilità dei posti, variabile a seconda del treno e del giorno scelto.
Resta valida fino al 30 settembre anche la riduzione del 35% per i viaggi di andata e ritorno nello stesso giorno, su percorrenze uguali o superiori a 3 ore e 30 minuti.
L'altra buona notizia è il «ritorno» dei capotreno su molti convogli - in particolare treni regionali - dove da un po' di tempo a questa parte era difficile incontrarne. Il capotreno tornerà tra i viaggiatori a svolgere con continuità il suo servizio di assistenza e di controllo dei biglietti.  Si tratta di uno dei primi concreti frutti dell’accordo sul macchinista unico sottoscritto lo scorso 16 maggio.  
Niente più obbligo di convalidare il biglietto prima di salire in treno per i treni a media e lunga percorrenza, cioè espressi, intercity notte e intercity (categoria che assorbirà anche gli attuali intercity plus). Ciò è una conseguenza della fine dell’era del biglietto «aperto». Da domani, infatti, chi acquista il biglietto per qualsiasi treno a media e lunga percorrenza dovrà indicare quando intende effettuare il viaggio e con quale treno. Il biglietto non sarà quindi più utilizzabile, previa convalida, entro due mesi su qualunque convoglio della stessa categoria, ma soltanto sul treno e nel giorno scelti, fatta salva la possibilità di cambiare la prenotazione fino a due ore  prima della partenza del treno.
La cattive notizie
Proprio dalla fine del biglietto aperto, deriva quello che di fatto è un aumento del prezzo. Infatti, se prima su queste tipologie di treni la prenotazione non era obbligatoria, ora lo diventa: il prezzo del biglietto includerà infatti anche la prenotazione del posto, così come già accade per i treni Alta velocità ed Eurostar.
Sempre dal 14 giugno è previsto l’adeguamento del prezzo di alcuni treni «non contribuiti», ossia di convogli che non ricevono alcun corrispettivo pubblico e la cui sostenibilità economica deriva quindi dalla sola vendita di biglietti e abbonamenti. Si tratterà di aumenti che varieranno di caso in caso.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS