19°

lutto

L'ultimo 25 Aprile di Cric

E' morto Renato Lori, un protagonista della storia partigiana. Era presente all'ultima Festa della Liberazione

Renato Lori

Renato Lori

Ricevi gratis le news
4

 Nel display del telefonino sfilavano i volti del lunghissimo corteo. Esattamente quello che avrei voluto documentare: i volti della Festa del 25 aprile, e dentro quei volti il significato di una ricorrenza che per alcuni era memoria di drammatici momenti vissuti, e per altri solo storia letta sui libri ma comunque da fare propria e da trasmettere alle generazioni successive.

Ad un tratto, in quella sequenza si è materializzato un fotogramma struggente e dolcissimo. Renato Lori, il partigiano "Cric" era riuscito ad esserci ancora una volta, nonostante gli acciacchi diventati sempre più gravi. Era su una carrozzina: e a spingerlo, con amore ed orgoglio, era il figlio Franco,  medico parmigiano con alle spalle una carriera di ricerca su Aids e non solo che l'ha portato qualche anno fa al premio Sant'Ilario. 

Non c'era bisogno di altre immagini o parole: il senso del 25 Aprile era già tutto lì...

 

 

Chi era Renato Lori -  «Ormai i partigiani sono pochi e, quelli rimasti, se ne vanno sicuramente non tranquilli e non soddisfatti della società che lasciano. Sono purtroppo troppo presenti i simboli e gli atteggiamenti di persone e associazioni che pretendono di rovesciare la storia. Il fascismo può tornare sotto altre vesti perché lo spettro della dittatura è sempre presente. Però, fino a che ci saranno amministratori e sodalizi che porteranno avanti la memoria, noi partigiani avremo fiducia che non passerà un nuovo fasciscmo». 

«Non consegnate a nessuno le vostre coscienze»: queste parole, espresse dalla viva voce del partigiano Cric, sono state il messaggio finale di «E' festa!», la lettura scenica a cura di Laura Cleri liberamente tratta dal libro di Renato Lori «C'era un ragazzo... un partigiano».....

Due frasi tratte dall'archivio della Gazzetta e  dalle cronache di tante manifestazioni per celebrare la Resistenza e la Liberazione.

Renato Lori (Nome di battaglia "Cric") era nato a Felino nel 1924. E' stato un protagonista della lotta partigiana, ed ha raccontato quei giorni nel libro "C'era un ragazzo...un partigiano".

Fino all'ultimo ha voluto essere presente, attraverso l'Anpi e personalmente, alle iniziative in cui si rievocavano quegli anni: soprattutto se gli interlocutori erano dei giovani. Due anni fa, già colpito dai primi mali ma sempre lucidissimo ed appassionato, ne aveva parlato anche in una breve videointervista a gazzettadiparma.it : quasi un piccolo testamento, di un uomo che non ha mai smesso di credere nei propri ideali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Montaigne

    29 Maggio @ 15.34

    Voglio immaginarti ancora, con gli altri, in marcia sui sentieri del Fuso. Grazie per quello che hai fatto e per quello che sei stato.

    Rispondi

  • Cristian

    29 Maggio @ 12.38

    Ho avuto il piacere e l' onore di conoscere Renato Lori di persona e sono davvero dispiaciuto per la sua scomparsa. Era un uomo eccezzionale e umile; per me era anche un maestro di vita, per ciò che ha vissuto e per il suo impegno nella lotta contro la dittatura nazi-fascista. GRAZIE RENATO PER TUTTO QUELLO CHE CI HAI DATO E POTUTO INSEGNARE! Io non ti dimenticherò! Cristian

    Rispondi

  • Biffo

    29 Maggio @ 11.41

    Lo avevo conosciuto a Salsomaggiore, in Sala del Consiglio comunale, insieme al prof. Cosenza, comandante della Divisione Valceno, nei preparativi per un 25 aprile, negli anni '70.

    Rispondi

  • raf

    29 Maggio @ 10.20

    Commosso, grazie Partigiano Cric, Ora e Sempre! condoglianze alla famiglia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton trionfa: le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen sul podio

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro