12°

Parma

Pranzi a sbafo: coppia nei guai

Ricevi gratis le news
0

di Mara Varoli

Minigonna, cappello nero a falda larga e tacco dodici. Bella, sui quaranta, che non passa inosservata. Al suo fianco, un cinquantenne, distinto, con l'accento genovese e la risposta pronta. La strana coppia, ricercata da tempo, è finita nella rete: pescata dalla polfer, dopo l'ultimo «giochetto» nella nostra città. Astuti, ma non abbastanza, entravano nei locali, bar e ristoranti di lusso, ordinavano caviale e champagne, poi con mille scuse uscivano senza pagare il conto. A Parma e in molte altre città del Nord, denunce su denunce in diverse procure: tutte per insolvenza fraudolenta. Ma lo scherzo è bello quando è corto. Alcuni giorni fa, l'uomo e la donna sono entrati al bar Tiffany in borgo XX Marzo. Hanno ordinato prosciutto, due bottiglie di vino, il migliore come sempre, e via, come da copione, con l'ennesimo conto in sospeso: «Passo domani», aveva rassicurato l'uomo.
«E' così - spiega Manuela, la proprietaria del bar Tiffany - Era l'ora dell'aperitivo. E oltre al prosciutto hanno degustato le nostre tartine a buffet. Poi, lui addirittura ha chiesto al mio fidanzato se poteva mettergli via una seconda bottiglia di vino, sempre di qualità. Abbiamo capito subito che c'era qualcosa che non andava. Mi sono assentata un attimo e quando sono rientrata nel bar, il mio fidanzato mi ha detto che se ne erano andati senza pagare, con la scusa che al momento non avevano contanti a disposizione, perchè li avevano derubati. Sì, hanno aspettato l'orario di chiusura, verso le 21, e che il locale si svuotasse per chiedere il conto. Così gli abbiamo chiesto, un documento, ma chiaramente anche quello era finito nelle mani del fantomatico ladro. Insomma, alla fine siamo riusciti ad avere almeno il numero di cellulare. Che non sarebbe servito a nulla». E per l'ennesima volta, la coppia è riuscita a uscire da un locale senza pagare il conto. A quel punto Manuela accompagnata da un'amica e dal fidanzato li ha seguiti: «Non è per i soldi, è che certe cose mi danno veramente fastidio». «Volevo vedere se erano entrati in un altro bar - continua Manuela -, per imbrogliare qualcun'altro. Poi mi sono ricordata che avevano parlato di stazione ferroviaria. Sono arrivata lì e proprio in quel momento stavano salendo sul treno diretto a Piacenza. Ho subito avvertito la polfer, per un eventuale controllo».
La polizia ferroviaria di Parma ha passato la palla agli agenti che si trovavano sul treno. E, grazie alla precisa descrizione di Manuela, per la polfer è stato un gioco da ragazzi individuare la «strana» coppia. L'uomo e la donna erano ricercati da tempo proprio perchè noti a diverse procure per lo stesso reato: insolvenza fraudolenta. Le indagini della polizia ferroviaria comunque continueranno, per verificare attraverso il riconoscimento fotografico che l'uomo e la donna siano gli autori di altre cene e pranzi non pagati nei migliori bar e ristoranti del Nord Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260