PALAZZO ACER

Ascensore in tilt anziani bloccati in casa

Ascensore in tilt anziani bloccati in casa
Ricevi gratis le news
4

Weekend lungo non sempre è sinonimo di svago. Per le 22 famiglie residenti al civico 37 di via Nenni, questi giorni festivi saranno un disagio bello e buono. Per lo più anziani e invalidi, gli inquilini del palazzo di Acer ieri si sono ritrovati praticamente bloccati in casa e lo saranno con ogni probabilità fino almeno a martedì. Dopo un intervento di manutenzione all’ascensore in programma da tempo, infatti, gli operai dell’impresa ieri hanno comunicato ai residenti che a causa di un pezzo da sostituire il lavoro non poteva essere completato.
«L’ascensore resta fermo fino a data da definire, non c’è altro da fare»: ecco quello che si sono sentiti dire gli abitanti. Poco importa che, per chi ha passato gli ottant’anni o si deve muovere con l’ausilio di bastone o stampelle, affrontare cinque piani di scale non sia davvero pensabile. «L’ascensore fino ad oggi funzionava perfettamente – ha commentato spazientita Monia Soldati, caposcala di condominio – e l’intervento, in programma già da tempo, avrebbe dovuto concludersi in mezza giornata. Invece verso ora di pranzo ci sentiamo dire che bisogna sostituire un pezzo e che passeranno dei giorni prima che si possa ripristinare la funzionalità dell’ascensore, perché il pezzo va trovato e, come se non bastasse, domani e lunedì sono giorni di festa».
La rabbia si allarga a tutti i pianerottoli. «Mio padre doveva tornare a casa oggi dall’ospedale dopo un’operazione all’anca – aggiunge Cristian Lucchini -. Dopo due mesi di ricovero avrebbe potuto almeno passare questi tre giorni di festa a casa. Ora invece non sa come fare perché abita al quinto piano e ovviamente non può salire né scendere scale. Forse rimarrà in ospedale qualche notte in più, oppure sarà costretto a chiedere ospitalità a conoscenti o ad andare in albergo». Ida Fornasari, 85 anni, e Maria Sandrini, 84, sono isolate nel loro appartamento. «Non riusciamo a fare un gradino, figuriamoci quattro piani di scale – commentano -. Abbiamo chiamato figli e conoscenti perché ci portassero un po’ di spesa altrimenti non avremmo saputo cosa cucinare. Il punto è che in questo palazzo siamo praticamente solo anziani e non tutti come noi possono contare sull’aiuto di qualcuno».
«Non è la prima volta che ci lasciano senza ascensore per dei giorni – continua la Soldati -. Abbiamo provato a metterci in contatto con Acer ma non c’è stato modo di parlare con nessuno perché è un prefestivo e non c’è un numero per le emergenze. L’impresa di manutenzione dell’ascensore ci ha lasciati qui così, bloccati in casa nostra. Ci è stato detto che questo pezzo andava sostituito e che loro non sapevano davvero come poter fare. Ma allora io mi chiedo perché mai un intervento di questo tipo, programmato da mesi, lo si debba fissare proprio il sabato prima di un weekend lungo, soprattutto contando che si tratta di un palazzo di cinque piani abitato praticamente solo da anziani. Domani (oggi per chi legge, ndr.) gli operai torneranno per dirci quando pensano di poter concludere il lavoro, ma comunque non potrà essere prima di martedì».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    03 Giugno @ 14.33

    @REDAZIONE, non pontifico, quello spetta farlo a chi veste l' abito talare ( che non è proprio il mio caso). In quanto al giudicare, giudico quel che leggo ( che è già un valido elemento).....

    Rispondi

  • presente

    02 Giugno @ 22.09

    @REDAZIONE, scusate, nel mio commento che non avete pubblicato, avevo semplicemente parlato del RISPETTO che un figlio DEVE al proprio genitore, non parlo di AMORE, quello è soggettivo, ma di rispetto. Mi meraviglia ( poi giuro, non commenterò più una mancata pubblicazione di un mio commento, come del resto ho fatto fin ora) che non lo abbiate pubblicato. Ma va bene così....Saluti. P. REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Credo che un commento possa affrontare qualunque questione pubblica, ma non pontificare su vicende private (su cui probabilmente non si hanno neppure gli elementi per giudicare)

    Rispondi

  • Luca

    01 Giugno @ 21.59

    ma invece di fare tanto cinema!!!avete mai considerato che gli ascensori sono macchine e pertanto possono rompersi?

    Rispondi

  • rodolfo

    01 Giugno @ 19.24

    Le case dell'acer di chi sono? Come si può essere così superficiali

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS