Parma

Da Cariparma un tetto a 400 terremotati

Da Cariparma un tetto a 400 terremotati
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Sarà un vero e proprio villaggio quello che verrà costruito a Fossa, uno dei comuni abruzzesi colpiti maggiormente dal terremoto dello scorso aprile, grazie alla Cariparma FriulAdria e all’Ana (Associazione nazionale alpini).
Il progetto, presentato ieri a Milano nella sede nazionale dell'associazione degli alpini, prevede l’erogazione di 2 milioni di euro all’Ana  stessa per la costruzione di moduli abitativi pesanti, ovvero delle case prefabbricate stabili - anche se non definitive - per ospitare gli sfollati durante i lavori di ricostruzione del centro del borgo medievale.
Un villaggio per 400 terremotati
«Ci servono 60 case da 40 metri quadri per ospitare famiglie composte da due persone - commenta il sindaco di Fossa, Luigi Calvisi -, 40 case da 54 metri quadri per nuclei composti da 3 persone, e altre 40 abitazioni da 65 metri quadri per i nuclei familiari che superano i 4 componenti. L’area, denominata “Villaggio San Lorenzo”, ospiterà circa 400 sfollati per almeno 5 anni: il tempo previsto per la ristrutturazione delle vecchie case di proprietà».
L’obiettivo è duplice: «Visti i tempi di attesa, abbiamo pensato di realizzare per la gente, che durante il terremoto ha perso tutto, delle case funzionali e stabili, non dei container - continua Calvisi -. In questo modo, una volta che la gente lascerà il “Villaggio”, rimarranno comunque delle abitazioni con un valore economico».
Il tempo di permanenza
Il tempo di permanenza dipende da due fattori: «Uno di mia responsabilità, ovvero la messa in sicurezza della montagna, per cui avevo già messo da parte circa un milione di euro - conclude il primo cittadino -. L’altro fattore, invece, è responsabilità del governo: i contributi finanziari che saranno previsti per la ristrutturazione della prima e per la seconda casa. Nel caso in cui si coprisse solo il costo della prima abitazione, infatti, i tempi di attesa sarebbero molto più lunghi: a Fossa le case sono tutte attaccate, è impossibile pensare di ristrutturarne una senza quella vicina. Sarebbe un lavoro inutile».
Il villaggio, inoltre, sorgerà vicino alla necropoli, dove recentemente è stato scoperto un letto di ossa che sarà esposto durante il G8. Sempre all’interno del «Villaggio San Lorenzo» è prevista la realizzazione di strutture sportive e di un centro congressi. Sarà diviso in tre moduli: uno finanziato da Cariparma, uno dalla regione Friuli e un terzo da donazioni di enti e privati.
Le donazioni dei clienti
I soldi donati da Cariparma FriulAdria sono stati raccolti in questi mesi grazie a donazioni dei clienti, dei dipendenti e dello stesso gruppo bancario. A oggi, il fondo ammonta a 1,5 milioni di euro, ma la banca assicura che a breve farà partire altre iniziative di raccolta, a Parma e in tutte le sue filiali: l’obiettivo è quello di raggiungere 2 milioni di euro.
L’Ana, invece, si farà carico dei lavori di allestimento dei prefabbricati adatti a resistere nel tempo e in grado di consentire alle famiglie ospitate una logistica ottimale.
Nel frattempo, continueranno i presidi nel territorio già organizzati dall’Ana e dalla protezione civile dell’Ana: in provincia de L’Aquila ora si trovano 4 mila alpini, in 6 campi di accoglienza con altrettante cucine e un ospedale da campo attrezzato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS