-3°

Parma

Stadio Lanfranchi, iniziata la demolizione delle tribune

Stadio Lanfranchi, iniziata la demolizione delle tribune
Ricevi gratis le news
2

Gian Luca Zurlini
Questa volta l'addio allo storico stadio da rugby «Lanfranchi» è senza ritorno. Da qualche giorno, infatti, le ruspe hanno iniziato la demolizione delle tribune e di tutte le strutture accessorie di quella che è stata per oltre 40 anni la «casa» del rugby parmigiano, che ora ha trovato una collocazione «provvisoria», per la verità non troppo gradita. a Cortile San Martino.
Per gli appassionati della palla ovale di casa nostra, dunque, restano soltanto pochi giorni per poter fare un «bagno di nostalgia» e osservare dall'esterno gli ultimi resti di quello stadio sacrificato per fare posto alla nuova sede dell'Efsa, che per buona parte insisterà proprio sulla superficie occupata dal campo da rugby. Lo stadio è stato abbandonato poco più di un anno fa per far consentire l'avvio  dei lavori di un altro cantiere: quello  del sottopasso ferroviario destinato a collegare l'area di viale Piacenza con il nuovo ponte a Nord che scavalcherà la Parma fra via Reggio e via Europa i cui lavori non sono però ancora partiti. 

In realtà, fino a un paio di settimane fa, l'unica demolizione aveva riguardato il fabbricato degli spogliatoi, ma il resto dell'impianto sembrava pronto a rientrare in funzione. Invece, dopo l'assegnazione definitiva dei lavori per la costruzione della sede Efsa (altro cantiere), i tempi si sono accelerati. E così, nel giro di pochi giorni è sparito l'enorme cumulo di terra che era stato accumulato al centro dell'antico campo, sono stati demoliti gli accessi della nuova biglietteria su viale Piacenza, abbattuti tutti i pioppi che sorgevano a lato della tribuna «nuova». Poi, da inizio settimana, è stata avviata anche la rimozione delle due tribune, che hanno ormai «perso» circa metà dei gradoni e nel giro di qualche settimana «spariranno» dalla visuale. A far ricordare che su questa superficie c'era uno stadio restano ancora i 4 grandi fari dell'illuminazione, presto però destinati a essere rimossi nelle prossime settimane. Da settembre, quando anche il glorioso «Europeo»  verrà abbandonato, si entrerà nel vivo dei lavori per la nuova sede Efsa, realizzata dalle imprese Ccc e Mingori, che costerà 26 milioni di euro e sarà pronta nel 2011. E in quel momento delle pagine di sport vissute in quest'area della città rimarranno davvero solo sbiaditi ricordi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ci

    19 Giugno @ 21.44

    Abito proprio a ridosso delle ultime tribune del rugby ancora rimaste, ogni giorno mi guardo i lavori di demolizione dalla finestra. Qualche volta trema anche il pavimento di casa (per le prossime settimane mi devo ancorare al muro maestro?). Lascia l'amaro in bocca sapere che tutta questa devastazione sia a favore di tre personaggi in croce dell'EFSA, che nessuno sa chi siano, cosa vogliano e soprattutto cosa facciano. Di nuovo, l'inarrestabile avanzata del cemento, con quella grandiosa idea poi, di tagliare ogni albero all'interno del campo, per un palazzo di 11 piani... Non c'è rimasto nulla, ne verde e ne le partite della domenica. Due stadi storici, due sport che non hanno mai arrecato danni, nessun problema di tifoserie. Ma ne avevamo proprio bisogno?! Sarebbe stato meglio che Parma rimanesse città d'arte, non una piccola Tokyo.

    Rispondi

  • luca

    19 Giugno @ 20.39

    con lui se ne va un pezzo di me..... e così sarà di nuovo quando demoliranno l'Europeo di baseball.... mah.... stadio da rugny e baseball giu'. il Tardini rimane su.... l'ho sempre detto io,che la vita è ingiusta,sempre e cmq..... sempre i maledetti soldi di mezzo....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento