14°

comune

Via dai semafori i lavavetri abusivi

La Polizia Municipale interviene per arginare il fenomeno

Via dai semafori i lavavetri abusivi
20

E’ una forma di accattonaggio, che spesso diventa anche molesto e può ingenerare pericoli nella circolazione stradale. Il riferimento è alla presenza di lavavetri abusivi che si piazzano nel bel mezzo degli incroci semaforici per cercare di avere qualche euro dagli automobilisti spesso tutt’altro che contenti di un intervento non richiesto.
Negli ultimi due giorni la Polizia Municipale ha messo in atto una serie di interventi per arginare il fenomeno, con una serie di interventi per la repressione del fenomeno dell’accattonaggio molesto ed in particolare appunto per i lavavetri abusivi ai semafori della città.
Sono state utilizzate allo scopo - informa il comunicato di Comune/Polizia municipale -  4 pattuglie che hanno effettuato verifiche nei pressi degli impianti semaforici di viale Bottego, Barriera Garibaldi, Piazzale Allende, Ponte Italia e Viale Milazzo. Sono state identificate 6 persone tutte regolari sul territorio italiano in quanto comunitarie, di nazionalità rumena e sono state comminate altrettante sanzioni amministrative per la violazione dell’art. 32 del Regolamento di Polizia Urbana.
A tutte le persone identificate è stato intimato di allontanarsi interrompendo immediatamente l’attività abusiva.
La successiva verifica effettuata alle 12,30 di venerdì 13  ha confermato – almeno per il momento - l’avvenuto allontanamento dei lavavetri abusivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    15 Giugno @ 14.47

    Davide, sei proprio sicuro che Rumeni e Bulgari (Ciprioti non lo so) non abbiano diritto di circolazione in UE? A me risulta il contrario, tant'è che ricordo perfettamente una foto dell'aereoporto di Sofia con cittadini bulgari già pronti per la partenza per Londra il giorno stesso in cui è entrato in funzione il permesso di libera circolazione. Poi so anche che Germania e la stessa GB hanno posto dei loro controlli che l'Italia non ha evidentemente attuato. Comumque mi informerò in modo più approfondito, prova anche tu a cercare ulteriori informazioni. Io posso capire chi si sposta alla ricerca di condizioni migliori di vita, forse lo farei anch'io, ma non nascondo neppure tutte le grosse difficoltà che questi spostamenti comportano per i residenti, anche perchè chi arriva non è sempre brava gente. Ed è proprio questo il motivo per cui è necessario maggior rigore nei controlli su chi arriva. Altrimenti gli scontri sono inevitabili.

    Rispondi

  • Damiano

    15 Giugno @ 10.42

    state tranquilli che ritorneranno..

    Rispondi

  • Enrico

    15 Giugno @ 10.11

    Un modo per levarseli dalle scatole ci sarebbe: avere l'accortezza di tenere il vetro sempre pulito. In ogni caso viva dio ogni tanto le forze dell'ordine intervengono e li mandano via, anche se, sicuramente, tra due giorni sono ancora lì, come le zanzare! E allora se le forze dell'ordine intervengono ancora ben venga! In fondo è questo, che vogliono i cittadini: essere tutelati dalle molestie di questi abusivi! Per quanto riguarda il problema dei parcheggiatori abusivi sinceramente non ho parole.. Le avrei, ma preferisco tacere.

    Rispondi

  • Antonio B

    14 Giugno @ 22.48

    Incentiviamo la costruzione di rotatorie a tutti gli incroci

    Rispondi

  • Davide

    14 Giugno @ 22.37

    Ho la doppia cittadinanza tedesca e italiana ed abito in Germania. L'unico popolo che conosca, v. Pinocchio, che continui con la sciocca tiritera del "mi vergogno di essere italiano" in qualsiasi occasione, magari perché piove, è quello italiano. Non capisco e mai capirò. Quanto a romeni, bulgari e ciprioti, poiché i loro Paesi NON stati ancora ammessi all'Area Schengen (soprattutto per il no di Germania, Francia, Finlandia e Paesi Bassi) non godono della stessa libertà di movimento degli abitanti degli altri stati della UE, possono e devono essere controllati ai confini e possono essere espulsi. Belgio ed UK si sono anche riservati il diritto di espulsione nei confronti di cittadini comunitari, italiani inclusi, non solo in caso di comportamenti delinquenziali ma anche nel caso di insufficienza di mezzi di sostentamento. Se ciò sia giusto o meno non sta a me dirlo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv