-1°

Parma

Un libro verde per il futuro delle famiglie

Un libro verde per il futuro delle famiglie
Ricevi gratis le news
0

di Pierluigi Dallapina

Le richieste d'aiuto aumentano ogni anno, ma le risorse pubbliche iniziano ad essere insufficienti. «I servizi alla persona, nel bilancio consuntivo 2008, occupano il 60 per cento della spesa corrente per un importo che si aggira sui 110 milioni di euro, e la nostra società non produce ricchezza sufficiente per mantenere lo stato sociale che abbiamo», avverte il sindaco Pietro Vignali, che però rilancia promettendo un forte impegno del Comune a favore del sociale e soprattutto della famiglia. E la dimostrazione pratica di questo impegno è nelle pagine del «Libro verde per un Welfare a misura di famiglia», presentato ieri mattina all'auditorium di Palazzo Sanvitale  a tutti i soggetti del cosiddetto terzo settore dal primo cittadino insieme all'assessore alle Politiche sociali, Lorenzo Lasagna, e alla delegata del sindaco all'Agenzia per la famiglia, Cecilia Greci.
«Solidale, efficiente, flessibile, personalizzato e in grado di garantire libertà di scelta»: è questo il welfare del nuovo millennio secondo Vignali, che in piena sintonia con la sua giunta punta a superare il monopolio pubblico nel settore sociale, a favore di una collaborazione con il privato. «Dobbiamo concentrarci sulla quantità e sulla qualità dei servizi erogati», spiega Vignali che vede nel Libro verde la prima tappa per costruire un nuovo sistema di welfare.
Il Libro verde, infatti, rappresenta una sorta di premessa, una raccolta di linee guida a partire dalle quali coinvolgere associazioni, fondazioni e tutti i soggetti coinvolti nel sociale, in vista di azioni concrete. «Questo libro - spiega Vignali - deve aprire una consultazione in città per arrivare, entro settembre-ottobre, a un Libro bianco per un welfare a misura di famiglia».
«Dobbiamo dare indicazioni operative per riuscire a governare i cambiamenti sociali», avverte Lorenzo Lasagna, a fronte di un «invecchiamento massiccio della popolazione, della crescita dei flussi migratori, della crescita delle famiglie monogenitoriali e della scomparsa delle relazioni di vicinato». «Dobbiamo saper riconoscere - aggiunge l'assessore - i portatori di nuovi disagi e di nuove povertà».
«Siamo riusciti a mettere la famiglia al centro delle scelte amministrative», commenta soddisfatta Cecilia Greci, già proiettata nella stesura del Libro bianco. «Per l'amministrazione - assicura - la famiglia è il capitale della società, è quello che ci garantirà un futuro». «A Parma - aggiunge -  il tasso di natalità è di 1,4 bambini per donna, e la fascia di età fra gli zero e i 25 anni è la metà di quella fra i 25 e i 45. Fra vent'anni non avremo più forza lavoro». Ecco allora che ai giovani deve tornare la voglia di famiglia, ma come avverte Francesco Belletti, direttore del Centro internazionale Studi Famiglia, «l'Italia non ha strumenti di protezione contro il rischio di povertà e il nostro sistema fiscale è iniquo». Un aiuto importante arriva però dal Comune, grazie a iniziative come le tagesmutter, Parmainfanzia, Engioi e la Carta sociale multifunzionale, ricordati da Luca Pesenti, della Fondazione per la Sussidiarietà.
Il Laboratorio Famiglia di piazzale Inzani - attivato insieme a quello de «Il Portico» - per il momento è un esempio concreto di quel welfare attento all'integrazione che ha in mente l'amministrazione Vignali. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5