21°

Parma

Vigheffio, una Fattoria fatta su misura per i pazienti

Vigheffio, una Fattoria fatta su misura per i pazienti
Ricevi gratis le news
1

Ilaria Graziosi
Una residenza moderna, accogliente, dotata di camere a uno o due posti con tanto di servizi igienici, spazi per attività al piano terreno e altri locali di servizio in grado di soddisfare le esigenze riabilitative personalizzate di un massimo di dodici ospiti. E’ quanto prevede il progetto di riqualificazione dell’edificio centrale della Fattoria di Vigheffio, per rendere l’ex-casa colonica una moderna residenza psichiatrica a trattamento protratto.                                                                     «La Fattoria è stata da sempre un luogo di transizione - ha spiegato Massimo Fabi, direttore generale dell'Ausl  - un po' come lo è la malattia mentale». «Il nostro progetto, condiviso con le istituzioni del territorio e le associazioni dei familiari degli utenti, prevede la realizzazione di posti ad alta intensità assistenziale, connotati da un alto grado di comfort, per rendere attuabile il massimo livello di personalizzazione dell’intervento riabilitativo», ha aggiunto Fabi.
I lavori per la ristrutturazione dell’edificio centrale inizieranno a settembre e il progetto di restyling prevede un investimento di oltre un milione di euro. Il cantiere, per il momento, ha già visto la realizzazione di appartamenti nell’ex-Barchessa, mentre sono in corso gli interventi per la messa in sicurezza del parco, per l’installazione di nuovi punti luce e per la creazione di «percorsi» destinati a famiglie e sportivi.
Tre i punti chiave del progetto di ristrutturazione, che prevede la realizzazione di sette camere attrezzate per ospitare un totale di 12 pazienti, la totale eliminazione di barriere architettoniche - nel rispetto della struttura originale, per altro vincolata in quanto edificio storico - e una serie di locali attrezzati per gli ospiti, dalla sala tv al locale colloqui, dai laboratori al bar, fino ad un progetto più ampio di recupero dell’area circostante l’edificio per rendere più fruibili il parco e i laghetti.
Insomma, sono passati trent'anni da quel primo tentativo di «liberazione» dei pazienti dell’ospedale psichiatrico di Colorno e la Fattoria di Vegheffio è più viva che mai. La sua principale caratteristica? Non essere un posto triste. E il progetto che l’Ausl sta portando avanti - in stretta collaborazione con il Comune di Collecchio, il Comitato distretto Sud-Est e con la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria - vuole essere la dimostrazione concreta.                                                «Con la riqualificazione complessiva - ha commentato l’assessore provinciale alle Politiche sociali, Tiziana Mozzoni - la Fattoria sarà sempre più un luogo simbolo aperto all’integrazione, un punto di riferimento per la città di Parma e i comuni limitrofi, come centro di aggregazione per progetti culturali e ricreativi al fianco di attività riabilitative e percorsi di cura sanitari».
Grazie al progetto di recupero complessivo della residenza e dell’area esterna, la struttura si conferma come un luogo dove continueranno a trovare spazio attività riabilitative e ricreative,  e non solo sanitarie. Con la riqualificazione, la Fattoria continuerà ad essere un centro che i servizi del Dipartimento di salute mentale Ausl hanno reso luogo privilegiato per la prevenzione e la cura delle malattie psichiatriche, e laboratorio di sperimentazione di progetti innovativi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    23 Giugno @ 00.19

    E NEANCHE UNA PAROLA SU MARIO (TOMMASINI), X CHI NON SE LO RICORDA (DI DESTRA O DI SINISTRA CHE SIA) COLUI IL QUALE QUEL POSTO L'HA CREATO E VOLUTO.....VERGOGNA!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

3commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»